giovedì , 21 giugno 2018

Come falsificare posizione GPS su Android e iPhone

Le migliori app per simulare una posizione falsa su smartphone Android e iPhone. Come falsificare GPS e localizzazione su Android e iPhone per sembrare in un posto diverso. Fake GPS Location: come cambiare posizione.

Come falsificare posizione GPS su Android e iPhone

Quante volte avreste voluto falsificare la vostra posizione GPS dello smartphone facendo credere ad amici, genitori o moglie di essere altrove?

Se hai uno smartphone Android o un iPhone devi sapere che ci sono app fake gps apposite che ti permettono di cambiare la tua posizione GPS a tuo piacimento.

Questo trucco può risultare molto utile proprio con quelle applicazioni che utilizzano anche la posizione GPS dello smartphone per definire la localizzazione (tinder, pokemon go), quale modo migliore d’ingannarle se non falsificando proprio l’ubicazione segnata tramite il sistema di posizionamento satellitare.

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, è estremamente semplice far credere al GPS di trovarsi in un altro luogo. 

In pratica si va a falsificare il GPS in modo che le app usate sul telefono, come ad esempio Google Maps o Facebook, pensino che siamo da tutt’altra parte rispetto la nostra posizione attuale.

L’app che ci permette di falsificare la posizione GPS su Android e iPhone si chiama Fake GPS location ed è facilissima da usare. E la cosa interessante è che non richiede nemmeno il root per funzionare su android, contrariamente a tante altre app simili.

L’app Fake GPS location, permette di mascherare la propria posizione, falsificandola. Quest’applicazione si rivela dunque molto utile per tutti coloro che desiderano tutelare la loro privacy nei servizi che richiedono l’accesso continuo alla posizione o, ancora, giocare a titoli come Pokemon GO senza spostarsi da casa.

Fake GPS location
Fake GPS location
Developer: Lexa
Price: Free
The app was not found in the store. 🙁

A questo punto, aprendo l’app, potrete spostarvi a vostro piacimento sulla mappa e fissare la posizione GPS su una località specifica, ingannando tutti servizi e le applicazioni che segnalano la posizione GPS sulla mappa.

Su uno smartphone Android sbloccato con root invece si può usare una procedura più efficace (soprattutto con Pokemon GO) e diversa.

Bisogna in questo caso installare l’app Lucky Patcher e poi Fake GPS Location Spoofer.

Installare quindi prima Lucky Patcher e poi, da questa app, selezionare il file APK di Fake GPS per installarlo come app di sistema.

Questa app, rispetto l’altra, permette di simulare spostamenti intorno una zona falsificando non solo la posizione, ma anche il movimento. Per questo motivo è perfetta per giocare, senza camminare e senza muoversi, a Pokemon GO, anche stando a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *