Trucchi per uTorrent per scaricare più velocemente

Se non sei soddisfatto del funzionamento di uTorrent e desideri velocizzare i tuoi download, ci sono una serie di trucchi e suggerimenti che puoi mettere in pratica. Questo è particolarmente consigliato se si dispone di una buona connessione e la velocità di download è ancora bassa.

uTorrent è forse il client di file torrent più utilizzato al mondo, in quanto è una delle applicazioni più versatili e personalizzabili di questo tipo. Ha anche un buon numero di opzioni configurabili in modo che possiamo regolare il suo funzionamento al massimo.

Non tutto dipende dall’assunzione di più MB di fibra ottica. A volte puoi modificare alcuni parametri di questo programma in modo che uTorrent funzioni più velocemente e i download siano molto più fluidi, anche se devi tenere presente che la velocità dipenderà sempre dalla quantità di persone che condividono un file, come in tutti Programmi P2P.

loading...

Indubbiamente, i download di torrent sono la moda attuale, soprattutto perché ci sono siti Web che ti consentono persino di scaricare file del genere senza dover installare alcun programma , per non parlare del numero di pagine Web che distribuiscono questi file, anche legalmente

Senza ulteriori indugi, ti spieghiamo come puoi rendere uTorrent più veloce su qualsiasi sistema operativo, anche su dispositivi mobili.

Trucchi per far funzionare uTorrent più velocemente

Non dimenticare che questo client è disponibile gratuitamente per Windows, macOS, Linux e Android, ma non per i dispositivi iOS, incluso l’iPhone. La maggior parte degli utenti accede dal PC, sebbene sia sempre più comune vederlo sui telefoni cellulari.

Assegnare la massima larghezza di banda

Per cominciare, ti diremo che se abbiamo fretta quando scarichiamo un file specifico in formato torrent, dovremmo assegnare la massima larghezza di banda al programma. Pertanto, per rendere uTorrent più veloce sui download, personalizzeremo la larghezza di banda allocata. Il modo più veloce per raggiungere questo obiettivo è fare clic con il tasto destro su uno dei torrent, che ci interessa in questo caso, per assegnare la massima larghezza di banda possibile.

Scegliere il torrent con più seed

Se accedi a qualsiasi sito Web per scaricare torrent, vedrai che ci sono diversi dati che appaiono accanto al nome. Uno di questi si riferisce ai seed o semi.

Cos’è questo? Questa è la quantità di persone che attualmente condividono quel file. Ovviamente, più seed ha un file, più veloce sarà il download poiché hai più opzioni per accedere a un frammento specifico del file online.

Idealmente, ordina l’elenco dei risultati da più a meno seed. Scarica quello che hai di più per assicurarti di condividerlo con il maggior numero possibile di utenti.

Concentrati su download importanti

Nelle impostazioni uTorrent c’è un’opzione per limitare il numero di download simultanei. Cosa implica questo? Che se hai un solo download alla volta, tutta la velocità e la larghezza di banda andranno esclusivamente ad esso.

Limitati a un download solo quando hai fretta di scaricare un file specifico, anche se se la tua connessione è buona, non dovrebbero esserci problemi a scaricare due o tre file contemporaneamente.

Verifica di non avere una velocità limitata

Ad un certo punto potresti aver “involontariamente” limitato la velocità di download di questo programma. In tal caso, è normale che non superi alcuni kbps.

Se vuoi controllarlo, devi andare su Impostazioni di uTorrent e dopo in connessioni. C’è una sezione che mostra la massima velocità di download. Deseleziona l’opzione per limitare la velocità di download e upload per assicurarti che uTorrent non funzioni lentamente per questo motivo.

Fai avviare uTorrent con il tuo computer

Se lo usi su un PC desktop, un trucco per rendere uTorrent più veloce è avviare il programma con il sistema operativo. Questo farà sì che inizierai ad entrare nella “coda virtuale” per il download non appena si avvia il PC.

Più a lungo sei in questa coda, più velocemente ti collegherai e più veloce sarà il download. Naturalmente, tieni presente che mentre è acceso è possibile che altre funzioni di rete non vadano bene. Questioni di larghezza di banda.

Puoi far partire in automatico uTorrent dalle sue Impostazioni. Quando accendi il PC, qualunque sia il sistema operativo, ci sarà la sua icona verde nella barra delle applicazioni.

Attiva il mapping UPnP per aggirare il firewall

C’è un’impostazione che può far funzionare uTorrent molto meglio se il problema è il firewall del tuo PC che sta interferendo. Non è assolutamente consigliato se sei preoccupato per la tua sicurezza ma lo puoi usare se hai fretta di scaricare qualcosa.

È l’attivazione della mappatura UPnP per far bypassare questo programma sul firewall. Si collegherà direttamente ai peer per scaricare il file in questione.

Devi accedere a Preferenze> Connessione e quindi selezionare la casella corrispondente, denominata Mappa automatica delle porte o Mappa automaticamente le porte. Fai clic su OK e riavvia uTorrent per rendere effettive le modifiche.

Usa un Cavo al posto del WiFi

Se vuoi velocizzare facilmente i download di uTorrent, devi solo connettere il tuo computer tramite cavo Ethernet. Va bene, a volte non è possibile tirare un cavo dal router nel punto in cui è stato collegato il computer.

Una buona alternativa è un ripetitore WiFi, poiché questo programma potrebbe non dare il 100% della sua capacità semplicemente perché la potenza del segnale WiFi lascia molto a desiderare.

Tieni presente che a volte non ha nulla a che fare con la velocità, ma con la stabilità della rete. Se il WiFi fluttua costantemente in intensità, è normale che i tuoi download ne risentano immediatamente.

Tuttavia, ciò che consigliamo in questi casi è di acquisire un PLC, un dispositivo che invia il segnale Internet attraverso la rete elettrica. Si trovano anche con la porta del cavo ethernet, senza dubbio l’opzione migliore per portare la rete cablata a tutta la casa.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *