Trucchi e Guide Smartphone

Come ascoltare audio vocale WhatsApp senza farlo sapere

Ti spiegheremo come ascoltare un messaggio audio di WhatsApp di nascosto senza che la persona che te lo ha inviato lo sappia.

Abbiamo già spiegato come visualizzare segretamente i messaggi di testo di WhatsApp in modo che il doppio segno di spunta blu non compaia, e ora faremo lo stesso con i messaggi audio, che vengono contrassegnati come ascoltati quando li riproduci dal simbolo del microfono colorato di blu.

Anche se hai il controllo di lettura disabilitato in WhatsApp e le persone che ti hanno inviato un messaggio non possono sapere quando lo hai letto, questa configurazione del tuo profilo non funziona sui messaggi audio di WhatsApp.

Cioè, se qualcuno ti invia una nota vocale, saprà sempre quando hai ascoltato l’audio, poiché l’icona del microfono apparirà blu nel momento in cui ascolterai la il vocale (anche se lo fai aumentando la velocità dell’audio, usando un’app esterna o non appena WhatsApp lo inserirà nelle impostazioni).

A volte abbiamo a che fare con contatti a cui non abbiamo molto interesse a rispondere in un determinato momento per qualsiasi motivo.

Per evitare di sentirsi obbligati a dover rispondere all’istante, ci sono una serie di trucchi e consigli da seguire, facendo in modo che nessuno possa pensare che stiamo evitando di dare loro una risposta.

Come ascoltare i messaggi audio o note vocali di WhatsApp di nascosto senza essere visualizzato

Se vuoi ascoltare l’audio che qualcuno ti ha inviato tramite WhatsApp ma non vuoi che questa persona lo sappia, hai ancora alcune possibilità per farlo, usando semplici trucchi che ti spiegheremo oggi.

1) Inoltrare l’audio a qualcun altro. Una delle opzioni è quella inoltrare l’audio a un’altra persona e ascoltarlo dal proprio account.

Per farlo vai alla conversazione in cui è presente il messaggio audio che non vuoi che l’altra persona sappia che è stato sentito. Seleziona l’audio senza ascoltarlo tenendo premuto su di esso e seleziona Inoltra il messaggio a un altro contatto.

In questo modo, il file viene inviato come allegato esterno, che non ha nulla a che fare con la chat originale. Pertanto, nel tuo account non apparirà come ascoltato, ma lo sentirai sul dispositivo di qualcun altro.

2) Inoltrare il memo vocale a te stesso. Un’altra possibilità è inoltrarlo a te stesso in un gruppo di cui solo tu fai parte. Qualche mese fa vi abbiamo spiegato come creare un gruppo privato per voi stessi, che può servire da blocco note, lista della spesa … e ora vediamo che possiamo anche inoltrarvi gli audio e ascoltarli da lì. Quindi chiunque te lo abbia inviato non lo scoprirà mai.

3) Inoltrare l’audio su Telegram. Un altro modo per ascoltare l’audio senza che la persona che lo ha inviato lo sappia è inoltrarlo a Telegram. Quindi potrai ascoltarlo in silenzio da quest’altra applicazione senza che il microfono cambi colore.

Ovviamente, come consiglio, una volta che ascolti l’audio e vai a rispondere alla persona che lo ha inviato, ricordati di premere “riproduci” su quel file che ti hanno inviato.

Questo lo farà sembrare come se lo avessi sentito. Se rispondi ma il suo audio viene ancora mostrato come “non ascoltato”, l’altra persona potrebbe sospettare che tu abbia usato una qualche “tecnica” per ascoltare il suo audio senza essere avvisato e potrebbe scoprire che l’avevi ascoltato molto tempo fa e non avevi voluto rispondere in precedenza.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top