News Smartphone

Cos’è Fireside Chat e come funziona

Clubhouse è sicuramente la popolare app audio dal vivo del momento, ma potrebbe affrontare presto una forte concorrenza dall’imminente app di chat Fireside. Vediamo di spiegare che cos’è e come funziona questa applicazione.

Fireside è una nuova piattaforma social che cerca di offrire una versione dinamica dei podcast, combinando le funzioni tipiche di una piattaforma podcast con quelle di un social network, poiché consente al creatore della stanza, che svolge le funzioni di presentatore o moderatore, di interagire direttamente con i follower e altri membri del canale.

Fireside Chat, a differenza dei tradizionali social network come Facebook o Twitter che si basano sullo scambio di testo, immagini e video, ha un’operazione incentrata sull’audio. Come in Clubhouse, vengono create chat room in cui creatori e follower possono godersi una sorta di chat audio dal vivo.

La piattaforma creata da Falon Fatemi e dall’imprenditore e investitore americano Mark Cuban, ha iniziato la sua prima fase beta, che sarà offerta a un ristretto numero di utenti iOS. Questi utenti sono stati selezionati da un gruppo di famosi investitori e podcaster. Ciò significa che al momento l’applicazione non può essere scaricata e utilizzata, poiché vi si accede solo tramite questo invito, che invece sarà riservato agli utenti statunitensi.

Come funziona Fireside Chat

Fireside chat si differenzia dalla Clubhouse grazie ad alcuni strumenti che consentono alle conversazioni di sembrare più professionali. In questo senso, offre funzioni come la musica introduttiva per i canali audio, che accoglie gli utenti che accedono al canale. 

Allo stesso tempo, sono state annunciate funzionalità in modo che i podcaster possano monetizzare il proprio lavoro creando stanze esclusive o lavorando per la piattaforma stessa. 

Si sta valutando anche la possibilità che i creatori possano aggiungere i loro podcast Fireside all’RSS di altri canali come una pagina web, Spotify o Apple Podcast, il che aprirebbe la possibilità ai creatori di creare i propri programmi direttamente dall’applicazione.

Il design mostrato è minimalista, con la foto del profilo in primo piano, una breve biografia e il numero di follower, simile a un profilo Twitter. Il profilo mostra anche le stanze che l’utente ha creato, nonché quelle in cui ha partecipato. L’applicazione registrerà l’audio delle stanze, quindi sarà possibile accedere alle conversazioni anche quando sono state chiuse.

Entrando in una stanza è possibile cliccare sul pulsante Play, in attesa che venga accettato l’accesso alla conversazione. In attesa oltre ad ascoltare la musica di sottofondo proviene dal waitBOT sarà anche possibile vedere la descrizione del canale, nonché il numero totale di persone che stanno partecipando e chi è il creatore.

Nelle conversazioni che non sono in diretta, sarà possibile saltare a parti diverse dell’audio. Allo stesso modo, ogni volta che cambia l’interlocutore, cambia anche l’immagine visualizzata sullo schermo, mostrando sempre l’immagine del profilo della persona che sta parlando. 

Per distinguere il creatore dal resto dei partecipanti, avranno un’icona a forma di corona sul loro profilo. Creatori e moderatori potranno disattivare l’audio degli utenti e accettare l’ingresso di nuovi partecipanti.

Inoltre, gli utenti possono reagire alle conversazioni con emoji ed effetti sonori. È anche possibile applaudire e digitare messaggi o inviare emoji sotto forma di testo senza dover partecipare attivamente alla conversazione.

Questi commenti appaiono sotto forma di una bolla sulle icone dei partecipanti, i moderatori possono rispondere a questi commenti, sia tramite chat di testo che nella conversazione stessa. Se un partecipante desidera partecipare attivamente, può richiedere di parlare premendo un’icona del microfono o inviando una richiesta al moderatore.

Ricordiamo che FiresideChat è in fase di beta testing, quindi molte di queste funzioni potrebbero non apparire nella versione finale dell’applicazione o potrebbero essere modificate durante i seguenti aggiornamenti fino al rilascio ufficiale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top