mercoledì , 19 dicembre 2018

WhatsApp inizierà a mostrare annunci pubblicitari nel 2019

Secondo alcune fonti, l’app di messaggistica finirà per cedere alle richieste di Facebook e inizierà a mostrare annunci entro il prossimo anno.

Gli alti e bassi che WhatsApp ha vissuto da quando è stata acquisita da Facebook hanno portato a cattive notizie per i loro utenti: sfortunatamente,  inizieremo a visualizzare annunci nella funzione Stato. Questa notizia non ci sorprende, ma la maggior parte di noi sperava che non sarebbe mai successo. Secondo quanto possiamo ricavare dalle parole di Chris Daniels, vicepresidente della società, queste pubblicità inizieranno a comparire nel 2019.

La partenza dei fondatori di WhatsApp ci ha mostrato che le cose non potevano andare troppo bene all’interno dell’azienda. Sono lontani i giorni in cui i fondatori hanno affermato che non avrebbero inserito annunci nella loro app, come affermato in questo articolo dal 2012 . Ma non lasciatevi ingannare da questo problema: WhatsApp sta andando meglio che mai, come dimostrato dai suoi  1,5 miliardi di utenti .

È ancora troppo presto per sapere come saranno gli annunci che verranno mostrati su WhatsApp, anche se stiamo presumendo che saranno simili a quelli che vediamo già su Instagram

La funzione di stato su WhatsApp è presa direttamente da Instagram Stories e Facebook. Tutto sommato, non possiamo dimenticare che WhatsApp era solita chiedere un compenso annuale per finanziare il servizio e, in generale, gli utenti pagavano senza troppi reclami. Sono diverse forme di monetizzazione, anche se la vera domanda è come saranno gli annunci e quanti ne dovremo affrontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *