domenica , 19 agosto 2018

Migliori smartphone fotocamera per fare foto | Giugno 2018

Vuoi sapere qual è la classifica dei migliori smartphone Android per fotografare del 2018? Gli smartphone con la migliore fotocamera per scattare fotografie. I migliori telefoni smartphone per fare foto e video: Guida all’acquisto 2018. 

Migliori smartphone fotocamera per fare foto | Marzo 2018

Quali sono gli smartphone con la migliore fotocamera del 2018 per scattare bellissime fotografie? Come scegliere uno smartphone in base alla qualità della fotocamera senza spendere troppo? Quali smartphone sono più adatti per i selfie e quali per fare un video?

In questa guida all’acquisto vi mostreremo quelli che, secondo noi, sono gli smartphone con la migliore fotocamera per scattare foto e girare video.

Nel valutare la fotocamera di uno smartphone, un errore comune che si commette è quello di pensare che una fotocamera con un numero maggiore di megapixel realizzi foto migliori rispetto a una con meno megapixel.

Uno dei fattori principali che rende uno smartphone per fotografare migliore rispetto ad un altro è nella grandezza del sensore fotografico stesso, da non confondere e associare alla quantità di megapixel.

Quindi la scelta di una fotocamera smartphone rispetto ad un’altra dipende non solo dal numero di megapixel ma anche da una serie di altri importanti elementi:

Sensore

Il sensore è un chip che trasforma l’immagine ottica catturata dall’obiettivo in formato digitale, con il risultato che viene infine elaborato dal processore d’immagini. Si compone di pixel, in cui ogni singolo pixel cattura le informazioni sulla luce e sui colori per formare l’immagine completa. Solitamente si crede che più grande sia il numero dei pixel e migliore sarà la qualità di immagini, invece è più vera l’affermazione secondo cui sono più importanti le dimensioni del sensore

Se siete curiosi di sapere quale sensore fotografico è montato sul vostro smartphone, esiste un’applicazione che potrà togliervi questa curiosità, il suo nome è AIDA64.

AIDA64
AIDA64
Developer: FinalWire Ltd
Price: Free+

Aprendo questa applicazione, è sufficiente andare nella sezione periferiche per sapere quale sensore fotografico montate.

Megapixel

Il numero complessivo di pixel che si trova in un sensore viene definito in Megapixel (che conta i milioni di pixel totali del sensore). Un valore superiore non sempre è sinonimo di maggior qualità di scatto, con 12 o 16 Megapixel che rappresentano già valori ottimali per molteplici circostanze anche per le stampe nei formati più diffusi.

Apertura del diaframma

Capire cosa fa il diaframma in una fotocamera non è mai facile per i principianti, e sono relativamente poche le persone che lo sanno. L’apertura del diaframma è un parametro che incide molto sulla qualità delle foto. Viene indicata con la lettere F seguita da un numero (esempio F/1.7). Minore sarà il numero dopo la “F/” e maggiore sarà l’apertura del diaframma, ovvero maggiore sarà la capacità di catturare luce da parte del sensore.

L’apertura del diaframma esprime il rapporto che c’è tra la lunghezza focale dell’obiettivo e il diametro di apertura del diaframma. La lunghezza focale, non è altro che la distanza tra la superficie del sensore e il centro della lente dell’obiettivo e viene espresso in mm (millimetri). Da questa misura si distinguono obiettivi grandangolari (con focale di pochi mm) per fotografare scenari molto ampi, normali e zoom/teleobiettivo (con una lunghezza focale molto alta) per fotografare soggetti a distanza.

Per questo motivo orientarsi nella scelta del miglior smartphone per fotocamera non è assolutamente cosa semplice. Nel corso degli anni, le proposte non sono mancate ma non tutte si possono ritenere adatte alle tasche di tutti e alle esigenze di tutti.

Abbiamo selezionato per voi una classifica aggiornata 2018 degli smartphone con la migliore fotocamera per fare foto e video sul mercato.

Migliori smartphone fotocamera
per fare foto a meno di 400€

Sulla fascia di prezzo tra 200 e 400 euro la qualità fotografica degli smartphone ha raggiunto davvero un buon livello. Indipendentemente dalla luminosità della scena inquadrata gli scatti sono molto piacevoli e di qualità. Un buon compromesso se il proprio budget non è illimitato.

Honor 6X Smartphone 4G LTE, Diplay 5.5 pollici FHD, Dual SIM 32 GB ROM, 3 GB RAM, Dual Camera 12 Megapixel, Sensore Fingerprint, Android, Grigio

Honor 6X Smartphone 4G LTE, Diplay 5.5 pollici FHD, Dual SIM 32 GB ROM, 3 GB RAM, Dual Camera 12 Megapixel, Sensore Fingerprint, Android, Grigio

Honor 6X è il miglior smartphone per scattare fotografie fino alla soglia dei 200 Euro. La soluzione di Honor integra una doppia fotocamera in grado di replicare l’effetto bokéh simulato. I Megapixel a disposizione sono 12.

Wiko WIKO WIM LITE 4G Smartphone, 32 GB, Nero

Wiko WIKO WIM LITE 4G Smartphone, 32 GB, Nero

Wiko Wim Lite è sicuramente uno dei telefoni che offrono il miglior comparto fotografico nella fascia di prezzo al di sotto dei 200 euro. Ha una fotocamera posteriore da 13MP con sensore da 2″, apertura focale f/2.0 e flash LED dual tone. Supporta l’HDR, registra video in Full HD a 30 FPS, ma purtroppo la stabilizzazione è solo elettronica e in condizioni di scarsa illuminazione fa un po’ di fatica. La fotocamera frontale è da ben 16 Megapixel ed è dotata di un flash che permette di realizzare selfie di altissima qualità.

LG G6 Smartphone, Display QHD FullVision 5.7 pollici formato 18:9, Doppia Fotocamera Grandangolare da 13 MP, RAM 4 GB, Memoria Interna 32 GB espandibile fino a 2 TB, Resistente all’acqua, Nero [Italia]

LG G6 Smartphone, Display QHD FullVision 5.7 pollici formato 18:9, Doppia Fotocamera Grandangolare da 13 MP, RAM 4 GB, Memoria Interna 32 GB espandibile fino a 2 TB, Resistente all'acqua, Nero [Italia]

Monta una doppia fotocamera posteriore una da 13 mpx con apertura F/1.8 per quella grandangolare e F/2.4 per quella con lunghezza focale maggiore, la camera frontale è invece da 5 megapixel F/2.2 il tutto unito a un comparto audio di ottimo.

Le fotografie che si ottengono con questo smartphone sono eccellenti in tutte le condizioni di luce, con un livello di dettaglio elevato e un rumore video contenuto anche in condizioni di scarsa luminosità, le immagini siano fedeli alla realtà ed equilibrate sia per quanto riguarda il contrasto che l’esposizione. 

Samsung Galaxy S7 Smartphone

La fotocamera del Samsung S7 ha un sensore da 12 Mpx, f/1.7, lunghezza focale 26 mm, phase detection autofocus, Stabilizzazione Ottica, LED flash, grandezza del sensore 1/2.5″ con pixel grandi 1.4 µm, Auto HDR, possibilità di registrare Video a 2160p@30fps, 1080p@60fps, e in slow motion a 720p@240fps.

Fotocamera anteriore da 5 Mpx, grandezza del sensore 1/4.1″ con pixel grandi 1.34 µm, f/1.7, 22mm. Dimensioni dello smartphone 142.4 x 69.6 x 7.9 mm.

Huawei P10 Smartphone

La collaborazione tra la tecnologia Huawei e quella di Leica ha dato vita a un prodotto cameraphone top di gamma, sia a livello di nitidezza delle immagini che per quanto riguarda il design.

Il nuovo Huawei P10 è dotato di doppia fotocamera, di due sensori (Sony IMX286) che offrono 20MP (monocromatico) ed un’apertura focale di f/2.2  per la fotocamera principale e da 12MP RGB con apertura di f/1.9 per la secondaria.

Catturando una maggiore quantità di luce, è possibile combinare la qualità del colore ottenuta tramite il sensore RGB con i dettagli catturati dalla modalità in bianco e nero. È dotato di processore d’immagine dual-core e di sensore di profondità integrato; fattori che conferiscono alle foto scattate una luminosità e una messa a fuoco eccellenti.

Samsung Galaxy A5 2017

Samsung Galaxy A5 2017 non ha nessuna peculiarità ma molta qualità, in generale. Complice il suo prezzo, spesso visto al ribasso, consente di ottenere degli scatti molto apprezzabili visivamente pur non avendo un comparto fotografico così ricco (ad esempio non ha stabilizzazione ottica come il precedente modello).

La fotocamera principale è un sensore da 16 megapixel con ottica da 27 mm F/1.9 con singolo flash led. La fotocamera anteriore è anch’essa da 16 megapixel.

Migliori smartphone fotocamera
per fare foto sopra i 400€

Sulla fascia di prezzo superiore ai 400 euro si trovano ovviamente gli smartphone con la miglior fotocamera. Chi non ha limiti di budget e cerca uno smartphone senza compromessi sul reparto fotografico qualsiasi sarà la sua scelta fra questi elencati cadrà letteralmente in piedi. Indipendentemente dalla luminosità della scena inquadrata gli scatti saranno sempre di alto livello.

Samsung Galaxy Note 8

Caratteristiche Fotocamera Galaxy Note 8:

  • Fotocamera principale: Dual 12 MP (26mm, f/1.7, PDAF e 52mm, f/2.4, AF), OIS, autofocus, zoom ottico 2x, dual-LED (dual tone) flash
  • Caratteristiche: sensore 1/2.55″, pixel da 1.4 µm a 26 mm. Sensore da 1/3.6″, pixel da 1.0 µm a 52 mm, Geo-tagging, registrazione simultanea video 4K video e foto 9MP, touch focus, face/smile detection, Auto HDR, panorama
  • Video: 2160p a 30 fps, 1080p a 60 fps, 720p a 240 fps, HDR, dual-video rec
  • Fotocamera selfie: 8 MP, f/1.7, autofocus, sensore da 1/3.6″, pixel da 1.22 µm, 1440p a 30 fps, dual video call, Auto HDR

Samsung Galaxy S8 / S8 Plus

Nel 2017 Samsung ha alzata l’asticella dei top di gamma, immettendo sul mercato due dispositivi, S8 e S8+, dalle indubbie qualità. Un miglioramento dal punto di vista della qualità delle fotografie rispetto a S7 c’è ma l’ottica rimane sostanzialmente la stessa: sensore da 12.2 megapixel in formato 4:3 con pixel grandi 1,4 um e apertura F/1.7. Fra i migliori, insieme ad HTC U11 per resa fotografica su smartphone Android.

HTC U11

La sua fotocamera principale viene giudicata fra le migliori in assoluto in circolazione. La fotocamera principale è dotata di un sensore da 12 MP “UltraPixel 3”, con apertura f / 1,7 e stabilizzazione ottica dell’immagine. Nel complesso, la fotocamera U11 è in grado di scattare foto impressionanti. Ci sono molti dettagli in ogni scatto, e la riproduzione del colore è naturale e non troppo vibrante.

La telecamera anteriore non è più dotata di OIS come il HTC 10, ma ha una risoluzione di 16 MP molto più elevata rispetto ai modelli precedenti per catturare selfie migliori e più nitidi.

Ciliegina sulla torta, la tecnologia Sense Touch. L’utente ha la possibilità di strizzare i bordi del telefono per attivare funzioni specifiche, come lo scatto fotografico. Una funzione unica nel mercato.

Caratteristiche Fotocamera HTC U11:

  • Fotocamera principale: 12 MP, f/1.7, phase detection autofocus, OIS, flash dual-LED dual tone
  • Caratteristiche: Geo localizzazione, touch focus, face detection, HDR, panorama
  • Video: 2160p a 30fps, 1080p a 30/120fps, HDR, registrazione stereo 24-bit/192kHz
  • Fotocamera selfie: 16 MP

Google Pixel 2 

Google Pixel 2 XL è attualmente il miglior smartphone per qualità video e fotografica ed è anche il top di gamma attuale di casa Google.

La fotocamera posteriore di Google Pixel 2 XL è da 12.2 mpx con sensore da 1/2.6″, apertura f/1.8, pixel da 1.4 µm, stabilizzazione ottica + stabilizzazione elettronica, autofocus phase detection + laser, flash dual-LED, face detection, HDR, panorama, foto con effetto bokeh e registrazione video a 2160p/30FPS, a 1080p 30/60/120FPS o a 720p fino a 240 FPS (slow motion).

Per quanto riguarda la La fotocamera frontale, invece, troviamo un sensore da 8 mpx con sensore da 1/3.2″, pixel da 1.4 µm, apertura f/2.4 e registrazione video a 1080p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *