Internet: Trucchi e Guide

Smart Working: Come lavorare da Casa in sicurezza con una VPN

Negli ultimi mesi il termine “smart working” (o lavoro agile) è entrato a far parte della nostra vita quotidiana.

Tantissimi lavoratori, a causa della pandemia, hanno dovuto modificare le loro abitudini lavorative poiché costretti a lavorare da casa.

Per molti questo improvviso cambiamento ha rappresentato una svolta positiva e rivoluzionaria nel mondo del lavoro poiché lo smart working consente di conciliare meglio gli impegni lavorativi con la propria vita privata.

Il mondo digitale è in continua evoluzione e proprio per questi motivi lo smart working rappresenta la modalità di lavoro del futuro che verrà utilizzata anche quando la pandemia verrà finalmente superata.

Per lavorare in smart working è necessario possedere un PC e in particolare una buona VPN.

Vediamo in questo articolo cos’è una rete VPN e perché è così importante averne una.

Cos’è e A Cosa Serve Una VPN

La VPN (acronimo di Virtual Private Network) è una connessione privata che per essere sfruttata necessita della creazione di un account con username e password.

La connessione generata dalla rete VPN è criptata; questo vuol dire che si potrà navigare su Internet in modo sicuro poiché le informazioni digitali saranno protette e non vi sarà alcun rischio che i dati possano essere hackerati o danneggiati da virus.

Quale VPN Scegliere

Scegliere il miglior provider VPN non è affatto semplice. Infatti vi sono tantissimi piani che offrono le stesse tipologie di servizio.

In generale sconsigliamo l’attivazione di piani VPN gratuiti che spesso si sono rivelati poco efficaci nella protezione dei dati personali e aziendali.

Per quanto concerne il costo dei servizi VPN a pagamento è possibile scegliere tra piani mensili e annuali (con i quali sarà possibile risparmiare anche qualche euro in più). Molti servizi offrono un periodo di prova gratuito durante il quale è possibile stabilire se si è soddisfatti o meno del piano attivato.

Alcuni Consigli Utili Per Navigare In Sicurezza

Una volta installata una rete VPN non bisogna pensare di essere protetti da qualsiasi minaccia virtuale.

Infatti sono spesso le nostre azioni che possono mettere a rischio la riservatezza e la protezione dei dati digitali.

Consigliamo quindi di non inviare mai informazioni importanti ad indirizzi e-mail personali, non condividere i dati della tua azienda con una rete WiFi pubblica e, se ricevi e-mail anomale, presta molta attenzione all’indirizzo del mittente.

Spesso infatti si ricevono e-mail che invitano i destinatari a cliccare su link o scaricare file allegati.

In questi casi prima di procedere alla loro apertura ti consigliamo di contattare personalmente la persona o l’azienda che presumibilmente è responsabile dell’invio per essere certi che non vi sia alcun rischio.

Conclusione

In conclusione possiamo dire che avere una rete VPN è indispensabile per lavorare in sicurezza e ad oggi questo strumento rappresenta l’unico sistema più sicuro, capace di salvaguardare la nostra privacy e i dati che condividiamo con altri utenti e altri server.

Se finora hai sempre lavorato ignorando il problema della protezione dei dati è arrivato il momento che tu provveda subito ad attivare un servizio VPN, scegliendo quello che secondo te è il migliore tra i tanti piani disponibili.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top