News Internet

Perché gli utenti di Twitch hanno perso milioni di follower

La piattaforma Twitch ha scoperto 7,5 milioni di account “bot” che non corrispondono a utenti reali e che hanno gonfiato le statistiche di alcuni streamer, e ha proceduto speditamente cancellandoli.

Come misura precauzionale e per non allarmare gli utenti, Twitch ha comunicato che potrebbe esserci una notevole diminuzione del numero di follower a causa della scomparsa di quei 7,5 milioni di account “bot” rilevati. 

La loro attività era focalizzata sul diventare follower e attivare automaticamente le visualizzazioni dei contenuti, aumentando artificialmente le statistiche dello streaming.

L’importanza per un account Twitch di avere un numero elevato di follower e / o visualizzazioni video risiede nel fatto che in base a questi dati il ​​social network aumenta le possibilità di esposizione.

Quindi maggiore è la rilevanza di un account per numero di follower e visualizzazioni, maggiore sarà la visibilità e maggiore sarà la possibilità che altri utenti della piattaforma possano scoprire detto account, seguirlo e riprodurre i suoi video, entrando così in un circolo virtuoso di crescente popolarità.

Questa massiccia cancellazione di account “bot” ha fatto perdere milioni di follower a streamer popolari. È il caso di xQc (il quinto utente più popolare su Twitch) che ha perso 2,2 milioni di follower, passando così dai suoi precedenti 8,1 milioni agli attuali 5,9 milioni di follower. 

Altri, come Chance “Sodapoppin” Morris, hanno perso ancora di più, un totale di 2,8 milioni, il che significa che hanno perso il 45% dei loro follower.

Inoltre, il social network Twitch ha annunciato che intraprenderà azioni legali contro coloro che hanno praticato la vendita di account “bot” al fine di aumentare artificialmente i follower.

The Latest

To Top