domenica , 16 dicembre 2018

Giocare ad Assassin’s Creed nel browser Chrome? Adesso si può!

Il nuovo Project Stream di Google permetterà ai giocatori di tutto il mondo di giocare in streaming ai giochi più popolari, come il nuovo titolo Assassin’s Creed di questo mese, direttamente nel browser Chrome.

Un nuovo servizio di streaming di Google è stato a lungo chiamato, probabilmente chiamato Yeti, ma ora Google non nasconde più le sue ambizioni per un servizio di streaming di videogiochi. Come parte di una partnership con Ubisoft, la società francese di videogiochi dietro l’enorme successo di Assasin’s Creed Series, è stata rivelata una demo di Project Stream.

Il servizio verrà lanciato il 5 ottobre per un periodo limitato. Google non ha annunciato per quanto tempo durerà, ma sappiamo che ci vorrà del tempo. 

È necessario disporre di almeno 25 Mbps di larghezza di banda per il download affinché il servizio funzioni, ed è disponibile solo negli Stati Uniti al momento del lancio. Devi avere almeno 17 anni per partecipare. 

Puoi iscriverti per partecipare a Project Stream qui .

Lo streaming di videogiochi è stato lento a prendere piede rispetto ai servizi video come Netflix , Amazon Prime e Hulu. GeForce Now, di Nvidia, lanciato nel 2015 e offre servizi di cloud gaming. 

Sony ha anche il proprio servizio di abbonamento al cloud gaming chiamato PlayStation Now, ma è in gran parte riempito con titoli PS2 e PS3. Ora, ChromeOS è coinvolto nella festa.

Uno dei principali problemi con lo streaming di giochi AAA è la latenza. A differenza dei servizi video, i giocatori devono essere in grado di controllare l’azione in tempo reale, il che significa che anche un piccolissimo buffering può essere un problema per giocatori. Google definisce Project Stream un “test tecnico”, con l’obiettivo di risolvere questi problemi.

Assassin’s Creed Odyssey promette ai giocatori un viaggio epico nell’antica Grecia per diventare un leggendario eroe spartano. Il gioco è uscito il 5 ottobre per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *