I migliori telefoni Android con batteria rimovibile

Stai pensando di acquistare degli smartphone che hanno la caratteristica della batteria rimovibile? Dai un’occhiata a questo articolo, abbiamo selezionato, tra i pochi che danno ancora questa possibilità, i migliori smartphone android con batteria sostituibile.

Secondo Statista, uno dei più grandi portali di statistica del mondo, solo il 36% degli utenti di smartphone è soddisfatto della durata della batteria dei loro dispositivi mobili.

I design in metallo, i profili più sottili e l’estetica piacevole sono migliorate nel mercato degli smartphone, ma con un sacrificio che alcuni di voi potrebbero non essere disposti ad accettare. Le batterie rimovibili sono diventate una razza in via di estinzione.

Anche se la durata della batterie degli smartphone è in generale migliorata, essere in grado di trasportare batterie aggiuntive e scambiarle a proprio piacimento è un vantaggio difficile da abbandonare. 

Un’altro vantaggio di un telefono con la batteria rimovibile è quello di avere la possibilità di sostituire facilmente, senza l’intervento di un tecnico, una batteria difettosa o a fine ciclo di vita.

Trovare telefoni con batteria rimovibile è purtroppo è sempre più difficile, ecco una lista dei migliori del momento se desideri avere la comodità di una batteria estraibile.

Telefoni Android con batteria rimovibile

I migliori telefoni Android con batteria rimovibile

Attualmente, ci sono pochi telefoni che hanno una batteria rimovibile, una caratteristica che ha tutto il senso al mondo in termini di usabilità, sicurezza e prestazioni.

Va ricordato che uno dei principali problemi attuali degli smartphone moderni risiede nell’utilizzo di batterie difficilmente sostituibili .

Oggi trovare uno smartphone con una batteria rimovibile è molto raro, ma  ti offriamo alcune opzioni che non sono sul mercato da molto tempo nel caso in cui stai pensando di acquistare un terminale con questa caratteristica.

Samsung Galaxy Xcover Pro

Il primo, e il più attuale visto che è del 2020, è il Samsung Galaxy Xcover Pro, un dispositivo che si distingue per la sua durata, con un’estetica attenta e un corpo in plastica e alluminio, in modo che sia protetto contro urti e graffi.

In tal senso, è certificato IP68 e MIL STD 810-G.

Lo chassis del telefono circonda uno schermo LCD da 6,3 pollici di diagonale, di cui colpisce il foro in alto a sinistra, che ospita la sua unica fotocamera frontale da 13 megapixel .

Il pannello ha una risoluzione di 2.400 x 1.800 pixel dato il suo rapporto di aspetto 20: 9 ed è protetto da graffi e urti.

Tra gli altri dettagli, include anche un lettore di impronte digitali laterale, un pulsante di scelta rapida programmabile e un pulsante “Push To Talk” che consente comunicazioni di emergenza quando necessario.

Al suo interno sfoggia un processore Exynos 9611 a otto core, in grado di funzionare a una frequenza massima di 2 GHz, e che è accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibile tramite microSD.

Oltre alla sua batteria rimovibile da 4.020 mAh , ha anche una UI 2.0 basata su Android 10. Nella sezione fotografica, ha due sensori sul retro rispettivamente da 25 e 8 megapixel.

Motorola Moto E6 Plus

L’altra opzione, già dalla fine dello scorso anno, è il Motorola Moto E6 Plus, dispositivo dal design accattivante che mette in risalto un frontale occupato da uno schermo contornato da margini ridotti sui lati, e con un notch a forma di goccia di acqua in cima che ospita la fotocamera frontale da 8 megapixel.

Sul retro, realizzato in plastica con finitura lucida, spiccano il lettore di impronte capacitivo e capacitivo e un sistema fotografico composto da due fotocamere disposte verticalmente, composto da un sensore principale da 13 megapixel e da un secondo sensore da 2 megapixel che agisce come sensore di profondità.

All’interno, il terminale sfoggia un processore MediaTek Helio P22 a otto core che raggiunge un massimo di 2 GHz, accompagnato da 2 GB di RAM e 32 GB di storage espandibile tramite schede microSD fino a 512 GB; oltre alla sua batteria rimovibile da 4.000 mAh.

Telefoni con batteria removibile più vecchi

LG V20

LG ha davvero cercato di distinguersi l’anno scorso con il modello G5 e il V20, un unico phablet da 5,7 pollici. LG V20 ha un doppio schermo e viene fornito con l’ultima versione di Android Nougat. Mentre molti telefoni si stanno allontanando dalle batterie rimovibili e persino dai jack per le cuffie, il V20 mantiene entrambi, nonostante abbia anche la moderna porta USB Type-C.

LG V20 offre uno schermo LCD IPS da 5,7 pollici ad alta definizione (1440 x 1560 px) con una densità di pixel di 513 ppi. In teoria, il dispositivo dovrebbe essere in grado di sopportare la caduta da circa 1,5 metri, in quanto ha una certificazione militare MIL-STD 810G. Simile ad altre ammiraglie del 2016, include il processore Snapdragon 820 con un chip grafico Adreno 530 e 4 GB di RAM.

Galaxy Note 4

Questo è un dispositivo più vecchio (2014), ma è ancora uno dei migliori smartphone con una batteria rimovibile. E ora che le nuove generazioni sono state svelate, puoi ottenerlo a un basso prezzo.

Quando confrontiamo la visualizzazione della Nota 4 con alcuni dei nuovi dispositivi sul mercato, sembra ancora buona e, in alcuni casi, migliore. Lo schermo AMOLED da 5,7 pollici è dotato di una risoluzione 1440 x 2560 (518 ppi) e sembra sempre nitido. Offre alcuni colori ricchi e dettagli vivaci.

La batteria rimovibile è di 3.220 mAh e ha ottenuto buoni risultati nei nostri test.

LG G5

L’ LG G5 , lanciato nel 2016 e presentato a MWC, ha sicuramente un sacco di funzionalità ma è ancora più un dispositivo di nicchia. Ha espandibilità modulare che piace solo agli utenti di smartphone più pesanti e non al compratore occasionale.

Ma non lasciatevi dissuadere dall’acquistare l’LG G5, anche se non siete il tipo di acquirente che ha bisogno di capacità modulari extra. Viene fornito con alcune caratteristiche impressionanti come il Qualcomm Snapdragon 820 con backup di 4 GB di RAM e 23 GB di memoria interna. E viene fornito con Android Marshmallow appena estratto dalla confezione.

Samsung Galaxy S5

Il Galaxy S5 è un affare per il suo attuale rapporto prezzo / prestazioni. Le prestazioni e la durata della batteria sono ancora molto buone e il dispositivo scatta foto decenti. Acquistare ancora oggi questo smartphone, è un’idea intelligente per chi non ha bisogno degli ultimi modelli. Questo dispositivo rilasciato nel 2014 ha ancora abbastanza potenza per l’uso quotidiano.

La batteria rimovibile da 2.800 mAh ti farà andare avanti per molto tempo. E puoi ottenere una batteria di riserva per pochi euro (meno di € 10).

Moto G5

Il Moto G5 è un dispositivo impressionante per il suo prezzo. Offre un’esperienza Android pura con pochi extra, un ottimo rapporto qualità-prezzo, un buon display e una buona fotocamera (durante il giorno).

l Moto G5 potrebbe anche essere elogiato per ciò che non ha: bloatware. Lenovo non installa le app aggiuntive inutili. A parte le app Google standard, non c’è quasi nulla in più dal produttore. Questo lascia molto spazio extra per app, foto, musica e tutti gli altri file. Se non è sufficiente, hai anche la possibilità di utilizzare una scheda MicroSD.

Autore MaiDireLink

Marco Stella, è un Blogger Freelance, autore su Maidirelink.it, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è un fotografo ed in rete scrive soprattutto guide e tutorial sul mondo Pc windows, Smartphone, Giochi e curiosità dal web.

2 comments

  1. Grazie, ottimo articolo!

  2. grazie per questa lista di smartphone con la batteria removibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *