mercoledì , 19 dicembre 2018

Creare GIF da video Youtube su Android, iPhone e Pc

Ecco come creare una GIF del tuo video YouTube preferito con questi fantastici strumenti

Realizzare una GIF da un video di YouTube è più facile oggi di quanto non sia mai stato in passato, ma scegliere lo strumento giusto per il lavoro non è sempre così semplice. In questa guida, ti insegneremo come creare una GIF da un video di YouTube con i nostri due strumenti online preferiti.

Indipendentemente da come lo pronunci , lo standard di immagini animate è un modo estremamente popolare di condividere contenuti e reazioni online. 

Realizzarli è un’abilità a sé stante, ma puoi facilmente crearne di fantastici utilizzando i video online esistenti da siti come YouTube. In passato, dovevi aver bisogno di usare qualcosa come Photoshop per creare GIF animate, ma adesso non è più così.

Qualsiasi di questi strumenti sceglierai di usare, ognuno farà bene il suo lavoro e sono abbastanza semplici da permetterci di creare GIF in pochi minuti sia su android, iphone o su un Pc windows 10.

Medodo 1: GIFS.COM

Passaggio 1:  trova il video di YouTube che desideri trasformare in una GIF e copia il suo URL.

Passaggio 2:  vai su a GIFs.com. Incolla l’URL di YouTube scelto nella casella bianca a sinistra della pagina (verifica di aver copiato l’intero link in modo che funzioni correttamente). Dovrebbe rilevarlo automaticamente. Se non funziona subito, fai clic sul pulsante “Crea”. Puoi anche caricare i tuoi video sul sito facendo clic sul pulsante “Carica”.

Passaggio 3. Se l’immagine presenta un annuncio promozionale nell’angolo in basso a sinistra, assicurati di fare clic sulla “X” per farlo scomparire (altrimenti verrà visualizzato nella GIF). Quindi, fai clic sulla sequenza temporale sotto l’immagine e seleziona le ore di inizio e di fine della GIF animata. Una barra blu indica il periodo che verrà utilizzato.

Puoi renderlo il più lungo o breve che desideri, ma ricorda che più l’animazione è lunga, maggiore è la dimensione del file. Alcuni luoghi in cui desideri condividere la GIF potrebbero mettere un limite alle dimensioni. Twitter, ad esempio, ha un limite GIF di 5 MB sui dispositivi mobili e 15 MB sul desktop, sebbene 15 MB siano considerati molto, molto grandi per una GIF.

Successivamente, aggiungi alcuni effetti, una didascalia o un adesivo se lo desideri. Puoi anche ritagliare l’immagine e aggiungere altri effetti. Quando sei soddisfatto, fai clic su “Crea GIF” nell’angolo in alto a destra.

Potrebbe essere necessario del tempo per creare l’immagine, specialmente se stai creando una lunga GIF, quindi sii paziente.

Passaggio 4:  La prossima pagina ti chiede di confermare il titolo del GIF, così come selezionare i tag che vuoi che abbiano.

Passaggio 5:  la pagina finale ti fornirà le opzioni per scaricare, incorporare o condividere la GIF appena creata. Ti viene anche fornita un’anteprima per vedere come appare. Se vuoi rimuovere la filigrana nell’angolo puoi, ma significherebbe iscriverti al servizio premium che costa $ 8 al mese e non è qualcosa che devi fare per la creazione casuale di GIF.

Metodo 2: GIPHY

Un altro popolare servizio GIF online è Giphy. Supporta i link di YouTube e Vimeo, così come le GIF create manualmente dalle foto. Ha anche una miriade di opzioni diverse per personalizzare la tua GIF, aggiungendo didascalie e altri elementi per renderlo proprio come vuoi.

Passaggio 1: copia l’URL di YouTube di cui desideri creare una GIF e naviga su giphy.com. Fai clic sul pulsante “Crea” nella barra dei menu in alto.

Passaggio 2: incolla l’URL di YouTube nella casella di immissione alla base della pagina.

Passaggio 3: scegli l’ora di inizio e la durata della GIF e fai clic sul pulsante “Continua a decorare”.

Passaggio 4: aggiungi una didascalia, se lo desideri, così come eventuali adesivi di sovrapposizioni disegnate. Quando sei soddisfatto, fai clic sul pulsante “Continua a caricare”.

Passaggio 5: attendere la creazione della GIF. Se è lungo, potrebbero essere necessari alcuni minuti. Una volta creato completamente, fai clic sul pulsante “Carica su GIPHY” per pubblicarlo.

Passaggio 6: ora è possibile utilizzare i collegamenti disponibili per scaricare la nuova GIF, copiarla, incorporarla in un sito Web e altro ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *