sabato , 27 Febbraio 2021

Come vendere i tuoi prodotti usando WhatsApp Business

Ti stai ancora chiedendo se WhatsApp Business è il social network di cui hai bisogno per aumentare le vendite nella tua attività? Ma cos’è WhatsApp Business e come funziona? Ti diremo tutto in questo articolo! 

Conosciamo tutti WhatsApp, l’applicazione di messaggistica che ci tiene in contatto con amici e familiari. Soprattutto durante l’attuale pandemia, questo strumento è diventato ancora più importante per i cittadini.

Nel gennaio 2018 Facebook ha lanciato una versione speciale specificamente progettata per le piccole e medie imprese chiamata WhatsApp Business. Attraverso questa app, i clienti possono visualizzare rapidamente i tuoi prodotti e mettersi in contatto con te.

L’applicazione ti permette di vendere e acquistare prodotti tramite la sua piattaforma con WhatsApp Business.

Se hai un’azienda o un negozio, puoi vendere la tua merce creando un account in quell’applicazione. D’altra parte, se sei un utente che vuole solo acquistare, puoi farlo dal tuo account WhatsApp a vita.

Per farti capire meglio tutto questo, ti spiegheremo come funziona il commercio tramite WhatsApp.

Come si acquista o si vende su WhatsApp?

Il commercio online è cresciuto molto in questi tempi, soprattutto in una pandemia che nessuno può lasciare la propria casa. La quarantena ha aperto molte opportunità di business, soprattutto nell’e-commerce, e WhatsApp Business è un modo eccellente per cavalcare questa nuova ondata. Per farti capire bene questo argomento, te lo spiegheremo dal punto di vista del venditore e dell’acquirente.

Se sei un venditore online, come puoi vendere tramite WhatsApp?

Come ti abbiamo detto, lo strumento per vendere tramite questa app è WhatsApp Business. Per vendere tramite quella piattaforma devi prima scaricare l’app.

Dopo averlo scaricato, devi seguire alcuni passaggi.

Come creare un account WhatsApp Business

In WhatsApp convenzionale è necessario un numero di telefono per registrarsi, e lo stesso accade con questa versione. Hai due opzioni: usa il tuo numero personale per registrarti nell’app, oppure usa un numero diverso che dedichi solo all’attività. Il nostro consiglio è di scegliere la seconda opzione, per separare il lavoro dalla tua vita personale.

Devi seguire una procedura molto simile a quando hai creato il tuo account WhatsApp personale. La prima volta che inserisci devi inserire quel numero in modo che WhatsApp ti invii un codice di conferma tramite un messaggio di testo.

Quindi dovrai scegliere un nome e una foto del profilo in modo che tutti possano identificarti. Dopo questo passaggio, l’opzione salterà per te per selezionare il tipo di azienda che sei, così come ti chiederà di creare il tuo catalogo prodotti. Puoi saltarlo o completare quello che ti chiedono. Allo stesso modo, se lo salti in quel momento, potrai farlo in seguito senza alcun problema.

Se ti sei registrato con un nuovo numero o con uno che hai usato prima per WhatsApp, succederanno due cose a seconda di quello che hai fatto.

  • Se hai utilizzato un nuovo numero, non è necessario ripristinare la copia di backup dei dati dell’app perché trattandosi di un nuovo account WhatsApp, non ci saranno informazioni memorizzate.
  • Se avevi già un account WhatsApp con quel numero puoi ripristinare le informazioni di backup, purché tu abbia fatto il backup in precedenza.

Con il tuo account creato, puoi vendere i tuoi prodotti tramite l’app. Chiunque abbia il tuo numero può contattarti per acquistare ciò che offri.

Questa versione di WhatsApp ti consente di stabilire vari dati sulla tua attività. Puoi indicare gli orari in cui sei aperto al pubblico, l’indirizzo del tuo negozio, se hai un negozio fisico o una descrizione della tua azienda.

Inoltre, puoi configurare messaggi per rispondere automaticamente a un cliente quando ti scrive per la prima volta, quando non sei disponibile, o anche per fornire risposte preimpostate.

Come accennato, puoi anche aggiungere un catalogo dei tuoi prodotti e, se non l’hai fatto al momento della registrazione, puoi farlo in seguito senza problemi. Devi solo entrare nelle impostazioni di ” Strumenti per l’azienda ” ed entrare nel catalogo. Una volta lì, puoi aggiungere foto e descrizioni dei tuoi prodotti in modo che i tuoi clienti possano vedere i tuoi prodotti.

Se sei un acquirente online, come puoi acquistare su WhatsApp?

Per acquistare da uno store su WhatsApp devi solo avere un loro contatto e scrivere direttamente dal tuo account come faresti con qualsiasi altra persona. Se l’azienda è online nel momento in cui invii il messaggio, puoi acquistare il prodotto che ti interessa, e se non sono disponibili, dovrai aspettare che rispondano.

Quali sono i vantaggi di acquistare e vendere su WhatsApp?

WhatsApp Business ha diversi vantaggi che tu sia un acquirente o un venditore.

Raggiungere più clienti e più prodotti

Puoi raggiungere un mercato molto più grande. Tutti hanno WhatsApp e l’unica cosa che separa gli utenti di quell’app e il tuo prodotto è un semplice messaggio. Con questa piattaforma, hai milioni di persone che utilizzano l’applicazione su base giornaliera come potenziali clienti.

Inoltre, hai un contatto più diretto, soprattutto se sei un venditore, perché una volta che un cliente ti contatta, puoi salvare il suo numero e quindi offrire nuovamente i tuoi prodotti. Questo deve essere fatto in modo responsabile, a nessuno piace lo spam, ma senza dubbio questa piattaforma ti permette di avere un contatto molto più stretto con i tuoi clienti. Con un semplice “Cosa ne pensi del mio prodotto? “Sarai in grado di avere la migliore interazione possibile con i tuoi consumatori in prima persona.

Come vengono effettuati i pagamenti in WhatsApp Business?

Potresti non aver sentito parlare di WhatsApp Pay. In questo momento è un’iniziativa in fase di sperimentazione in India. Nonostante ciò, anticipiamo che è la piattaforma WhatsApp per effettuare pagamenti che potrebbe rivoluzionare il commercio online. Quando questo periodo di prova della piattaforma sarà trascorso, raggiungerà il resto del mondo per potersi integrare con WhatsApp Business.

Questo significa che al momento sia il venditore che l’acquirente devono raggiungere un accordo su quale metodo di pagamento utilizzare.

Ma dicci, cosa ne pensi dell’opzione WhatsApp per il commercio online? Acquisteresti tramite questa piattaforma? Venderesti? Siamo molto interessati a conoscere la tua opinione su questo argomento.

Autore MaiDireLink

Marco Stella, è un Blogger Freelance, autore su Maidirelink.it, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è un fotografo ed in rete scrive soprattutto guide e tutorial sul mondo Pc windows, Smartphone, Giochi e curiosità dal web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *