Trucchi e Guide Smartphone

Come inviare foto che scompaiono su WhatsApp

Dopo mesi di attesa, è ora disponibile su WhatsApp l’invio di foto che scompaiono automaticamente dopo essere state visualizzate. Quindi puoi usare questa novità.

Il giorno è arrivato. Ora puoi provare WhatsApp per inviare foto e video che scompaiono automaticamente dopo essere stati visualizzati dal destinatario, secondo WABetaInfo. Questa funzione, utilizzabile sia nelle chat individuali che di gruppo, è attualmente disponibile solo per chi ha accesso alla versione beta di WhatsApp, ovvero i beta tester.

Questa è una delle funzioni più attese della piattaforma, in sviluppo da più di un anno. Successivamente, spieghiamo come inviare queste foto che scompaiono su WhatsApp e tutti i dettagli su come funziona che dovresti sapere.

Come inviare foto che scompaiono automaticamente su WhatsApp

Innanzitutto, per poter testare l’invio di foto che scompaiono, devi essere un tester di WhatsApp , in quanto questo strumento è attualmente disponibile solo nella versione beta. Se non sei ancora iscritto al programma, puoi farlo dalla pagina di test di WhatsApp nel Google Play Store, anche se potresti non essere in grado di aderire perché il programma di test è già completo.

Una volta entrato a far parte di questo programma, puoi scaricare l’applicazione WhatsApp Beta sul tuo smartphone e, in questo modo, testare le foto che scompaiono automaticamente. Questo contenuto effimero può essere utilizzato nelle chat individuali e di gruppo e dovresti essere consapevole che i destinatari possono salvarlo semplicemente catturando. Al momento, WhatsApp non ti avviserà quando gli utenti acquisiscono le foto che scompaiono.

Proprio come i messaggi che scompaiono, la stessa cosa accade con foto e video temporanei. Tieni presente che l’utente che invia le foto può sapere se le hai viste o meno , anche se hai le conferme di lettura disabilitate. Inoltre, se ci sono contatti in un gruppo che hai bloccato e condividi questo tipo di foto, anche loro potranno vederle.

Infine, se invii queste foto che scompaiono ai contatti che non hanno ancora la funzione abilitata, potranno comunque vedere l’immagine una volta. Tenendo conto di questi dettagli, e con WhatsApp Beta installato sul cellulare, vediamo passo passo come inviare foto e video che scompaiono su WhatsApp:

  1. Apri WhatsApp ed entra nella chat a cui vuoi inviare la foto che scomparirà dopo essere stata visualizzata.
  2. Apri la galleria e seleziona la foto che vuoi inviare. Puoi anche aprire la fotocamera per scattare la foto subito.
  3. Nella schermata di modifica delle immagini, a destra di “Aggiungi un commento…”, fai clic sul pulsante circolare con un 1 al centro. In questo modo configurerai che questa foto possa essere vista solo una volta. Questo pulsante sarà colorato di verde per confermare che la funzione è attivata.
  4. Prima di inviarlo, WhatsApp ti mostrerà un avviso che ti informa che la foto o il video scompariranno dopo essere stati aperti dal destinatario. Inoltre, ti ricorda che gli utenti possono acquisire schermate. Fare clic su “Ok” per confermare di conoscere questi dettagli.
  5. Fai clic sul pulsante di invio e voilà, avrai già inviato la prima foto o video che scompare.

Le foto e i video che stanno scomparendo sono ora disponibili per tutti gli utenti di WhatsApp Beta per Android. Se non ha ancora raggiunto la tua app, devi solo aspettare qualche giorno per i prossimi aggiornamenti con questo strumento. Presto raggiungerà anche i tester di WhatsApp su iOS.

The Latest

To Top