Come impedire di essere aggiunti ai gruppi su WhatsApp

In questa guida vedremo come attivare la nuova funzione per evitare di essere aggiunti automaticamente ai gruppi di whatsapp di cui non vuoi far parte, opzione funzionante sia su Android che iPhone.

I gruppi di WhatsApp possono essere abbastanza fastidiosi, pieni di persone che non conosci o con messaggi continui che ti riempiono di notifiche e che non ti interessano.

Pensando a tutti quelli stufi dei gruppi, una nuova funzione consente di bloccare i gruppi. Quindi puoi evitare di essere aggiunto ai gruppi di WhatsApp senza doverli lasciare continuamente.

Anche se è sufficiente lasciare un gruppo WhatsApp se non ti piacciono le persone che lo compongono o se non sei interessato all’argomento, a volte è molto meglio non essere mai stato lì.

Spiegheremo come evitare di essere aggiunti automaticamente ai gruppi su WhatsApp senza la tua autorizzazione, in modo che non potranno più inserirti direttamente, ma solo tramite l’invio di un messaggio di invito.

Sebbene sia stata annunciata all’inizio del 2019, questa opzione ha iniziato in questi giorni a raggiungere tutti gli utenti.

In una prima versione della funzionalità di WhatsApp doveva esserci l’opzione “Nessuno” per bloccare completamente qualcuno dall’aggiungerti ai gruppi, alla fine non è sarà proprio così. Tuttavia, è ancora possibile impedire a chiunque di aggiungerti ai gruppi, con solo un paio di clic aggiuntivi.

Come evitare di essere aggiunto ai gruppi di WhatsApp senza la tua autorizzazione

Con questa nuova opzione avrai la possibilità di consentire a chiunque di aggiungerti automaticamente a un gruppo, o consentire di farlo solo i tuoi contatti, oppure permettere solo ad alcuni contatti selezionati di invitarti. Con questa terza opzione, aggiungendo tutti alle eccezioni impedirà a tutti di inserirti in un gruppo e dovranno accontentarsi di inviarti un invito privato che potrai accettare o meno.

Evita di essere aggiunto ai gruppi

La prima cosa che devi fare è aprire WhatsApp e andare direttamente alla schermata in cui hai le chat. 

Premi l’icona a tre punti che hai in alto a destra, quindi fai clic sull’opzione Impostazioni che appare alla fine della finestra pop-up per accedere alle impostazioni dell’applicazione.

Una volta che ti trovi nelle impostazioni di WhatsApp, ora devi fare clic sull’opzione Account che appare per prima. Con questo puoi configurare tutto ciò che riguarda il tuo account, dalla tua privacy ai dati personali che condividi.

Vai all’opzione Privacy , dove vedrai tutte le opzioni configurabili.

All’interno delle impostazioni sulla privacy sarai in grado di trovare diverse opzioni interessanti, come nascondere la tua foto del profilo o disattivare la conferma della lettura. Quello che dovrai fare in questa pagina è fare clic sull’opzione Gruppi che appare appena sotto la scheda di conferma della lettura e che per impostazione predefinita sarà impostata su Tutti.

All’interno dell’opzione Gruppipuoi configurare chi può aggiungerti ai gruppi di WhatsApp. Vedrai tre diverse opzioni e devi solo selezionare l’opzione desiderata e premere il pulsante OK. Queste sono le tre opzioni disponibili.

  • Tutti : è l’impostazione predefinita, chiunque può aggiungerti ai gruppi su WhatsApp, anche quelli che non conosci.
  • I miei contatti : solo le persone che si trovano nei tuoi contatti nell’applicazione possono aggiungerti ai gruppi. Con questa opzione, impedirai agli estranei di aggiungerti senza la tua autorizzazione.
  • I miei contatti, eccetto… : Solo le persone che si trovano nei tuoi contatti nell’applicazione possono aggiungerti ai gruppi, inoltre puoi scegliere chi vuoi aggiungere e chi no. Se c’è qualcuno che tende a disturbarti, puoi scegliere il loro nome dall’elenco e non potranno più aggiungerti a un gruppo.

Non esiste alcuna opzione predefinita in WhatsApp per impedire a chiunque di aggiungerti a un gruppo. Ma puoi farlo con un trucco molto semplice: scegli l’opzione “I miei contatti, eccetto…” e fai clic sull’angolo in alto a destra della finestra dell’applicazione. 

Tutti i tuoi contatti saranno contrassegnati e nessuno potrà aggiungerti a un gruppo senza aver precedentemente richiesto la tua autorizzazione tramite un messaggio di invito.

Tieni presente che se aggiungi un nuovo contatto al tuo calendario e non aggiorni questa opzione, le nuove persone potrebbero aggiungerti a un gruppo perché non verrebbero inclusi in questo elenco di blocchi.

Cosa succede se si tenta di aggiungere a un gruppo

L’opzione precedente impedisce di essere aggiunti automaticamente al gruppo, ma possono continuare a invitarti. In effetti, se qualcuno prova ad aggiungerti a un gruppo, riceverà un messaggio che dice “non può essere aggiunto al gruppo”, con una finestra per inviare un invito tramite messaggio privato.

Questo invito è un normale messaggio che viene inviato alla chat e con il quale è possibile unirsi al gruppo di chat se lo si ritiene opportuno. Gli inviti sono validi per tre giorni e prima di entrare in un gruppo puoi vedere il loro nome e chi c’è dentro.

Per accettare, devi solo fare clic su “Unisciti al gruppo”. Se vuoi rifiutare, ignora l’invito fino alla sua scadenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *