Come funziona Samsung Pay? guida per pagare da Smartphone

Il sistema di pagamento con smartphone Samsung Pay arriva in Italia. Come funziona Samsung Pay? Si può pagare con il telefono o lo smartwatch avvicinandoli ai terminali già presenti nei negozi. In un’unica app Samsung Pay: bancomat, prepagate e tessere fedeltà. Cosa è Samsung Pay e quali tipo di pagamenti possiamo fare.

Come funziona Samsung Pay? guida per pagare da Smartphone

Samsung Pay è la piattaforma di pagamenti mobile che Samsung ha creato per i suoi smartphone Android della serie Galaxy.

Disponibile finalmente anche in Italia, dopo Apple Pay anche chi ha uno smartphone Android, marchiato Samsung, adesso può lasciare a casa il portafogli con le carte di credito e pagare usando semplicemente il suo smartphone mobile.

loading...

Infatti, con Samsung Pay le persone potranno effettuare i pagamenti nei negozi avvicinando semplicemente lo smartphone al POS (il dispositivo dove solitamente si infila la carta di credito o il bancomat).

Come funziona Samsung Pay

Samsung Pay utilizza una combinazione delle tecnologie NFC ed MST (Magnetic Secure Transmission). Questo permette pagamenti contactless con quasi tutti i terminali di pagamento al mondo.

Questo vale sia in Itallia che all’estero, ma dipende anche dalla carta di credito associata a Samsung Pay. Di norma, dove potete utilizzare la vostra carta di credito, dovreste poter utilizzare anche Samsung Pay.

Come attivare e utilizzare Samsung Pay

Attivare Samsung Pay è davvero molto semplice. Basta scaricare l’applicazione dal Google Play Store e registrarsi al servizio tramite il proprio account Samsung.

A questo punto si può aggiungere una carta di credito: è sufficiente inquadrarla con la fotocamera dello smartphone. Completato questo passaggio si potrà iniziare a usare il servizio per pagare la spesa o gli acquisti direttamente in negozio.

Con quali banche o carte di credito funziona il servizio Samsung Pay

Samsung si presenta al via con tutte le principali banche italiane, il servizio è supportato dalle banche Bnl, Banca Mediolanum, Intesa SanPaolo, Unicredit, CheBanca e Bnl, e dai circuiti Visa, MasterCard, Maestro e Nexi.

Una particolarità di Samsung Pay è quella di poter gestire anche alcune carte fedeltà. In particolare, per il momento, potrete inserire la vostra tessera di:

  • Bennet Club Card
  • Bofrost Fidelity
  • Carta Euronics
  • Crai Carta Più
  • Europecar Privilege
  • Fidaty Card
  • GameStop
  • IDEA Più
  • Penny Card
  • Pittarosso Pcard
  • Prenatal Card
  • You&Eni

Utilizzare Samsung Pay per i pagamenti non prevede costi aggiuntivi per gli utenti né commissioni per gli istituti.

Smartphone compatibili con la funzione Samsung Pay

Per quanto riguarda gli smartphone compatibili, Samsung Pay in Italia è disponibile sui seguenti device android compatibili: Galaxy Note8, Galaxy S8, Galaxy S8+, Galaxy A8 (2018), Galaxy S7 edge, Galaxy S7, Galaxy A5 2017, Galaxy A5 2016.

Il servizio è disponibile solo sui device commercializzati da Samsung Electronics Italia, non importati o di altra nazionalità.

Quanto è sicuro pagare con Samsung Pay

Samsung Pay garantisce la sicurezza dei dati delle proprie carte di pagamento grazie a tre livelli di sicurezza. Innanzitutto, per autorizzare ogni transazione è necessario autenticarsi con PIN, impronta digitale, o scansione dell’iride.

Inoltre, Samsung Pay effettua la tokenizzazione dei dati della carta di credito, che in questo modo non compariranno all’interno delle transazioni: tali dati non saranno in alcun modo salvati all’interno del dispositivo, evitando così di offrire a potenziali cracker un buon bacino di informazioni presso cui tentare frodi e furti.

Infine, per garantire un ulteriore livello aggiuntivo di protezione, Samsung Pay blinderà tutti i dati attraverso la piattaforma di sicurezza Samsung Knox che è integrata nativamente all’interno dei dispositivi Galaxy: una misura ulteriore, un lecito eccesso di scrupolo in virtù della delicatezza di ogni passaggio all’interno di un sistema che, attraverso pochi click, è in grado di veicolare denaro da un mittente ad un destinatario del pagamento.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *