Telegram: 20+ Trucchi, Guide e Segreti

Tutti i migliori trucchi e i segreti per gestire e utilizzare al meglio Telegram. La guida completa alle impostazioni nascoste dell’app di messaggistica Telegram.

Telegram: 20+ Trucchi, Guide e Segreti

L’app Telegram è la miglior Alternativa alla più famosa e utilizzata chat per smartphone Whatsapp. In questo articolo andremo a vedere quali sono i trucchi migliori di quest’applicazione di chat e messaggi e le opzioni nascoste di Telegram; un guida completa a tutte le funzioni segrete per quelle persone che hanno scaricato da poco Telegram e vogliono sfruttarlo al meglio.

1) Disattivare l’anteprima dei messaggi su Telegram
L’anteprima dei messaggi nell’area di notifica è una funzionalità utile, ma lascia intravedere i messaggi personali alle persone che sono vicino a noi o che utilizzano il nostro telefono.

Su Telegram possiamo disattivarla se ci teniamo alla nostra privacy.
Il percorso da seguire sull’app è :
Impostazioni -> Notifiche e Suoni -> Disattivare Anteprima messaggio

2) Notifiche personalizzate e colore del LED su Telegram (solo Android)

Telegram permette di selezionare una notifica personalizzata per ognuno dei contatti in rubrica e anche di scegliere il colore del LED di notifica (sempre se è presente sul telefono in nostro possesso). Il percorso da seguire sull’app è :

Clic in alto sul nome del contatto (all’interno di una chat) -> toccare su Notifiche e Suoni -> suono di messaggio, la vibrazione e il colore del LED

3) Gestire i download di file multimediali su Telegram
A differenza di Whatsapp, con Telegram si possono trasferire file di ogni tipo tra utenti ed anche nei gruppi.
Telegram consente di inviare qualsiasi tipo di file compresi anche musiche, video, film e applicazioni, grandi fino a 1,5 GB.
Per gestire i download ed evitare che essi siano automatici consumando il traffico del piano dati, andare in Impostazioni e trovare la sezione di opzioni “Download automatico media“.
Si potrà quindi scegliere se scaricare automaticamente foto, messaggi vocali, musica o gif sotto rete mobile e se collegato in rete Wifi.
Da qui è possibile anche chiedere di salvare le foto ricevute nella galleria e attivare la riproduzione automatica delle GIF (Che Whatsapp non supporta).

4) Attivare le notifiche pop-up per rispondere direttamente dalla homescreen (solo Android)
Se si utilizza molto Telegram per chattare con gli amici, può essere comodo avere le notifiche poup in modo da poter rispondere velocemente senza per forza aprire Telegram.
Sull’app per Android, andare in Impostazioni -> Notifiche e suoni -> Notifiche popup e impostare l’opzione “Mostra sempre” oppure solo quando lo schermo è acceso o solo se spento

5) Come creare una chat segreta su Telegram e impostare un timer di autodistruzione della chat
Le “Chat segrete” sono uno dei migliori trucchi di Telegram permettono di creare una conversazione i cui messaggi sono crittografati end-to-end in modo impossibile da intercettare.
In queste chat segrete è anche possibile impostare un timer o conto alla rovescia che quando si esaurisce cancella il messaggio.
Per creare una chat segreta, premere sul pulsante per avviare una nuova conversazione e poi su Nuova chat segreta.
Dalla chat segreta, premere il tasto con tre pallini per impostare un timer di autodistruzione sui messaggi inviati.
Una volta impostato, i messaggi inviati e ricevuti si autodistruggeranno e saranno automaticamente cancellati dopo il tempo impostato.

6) Nascondere la notifica “visto l’ultima volta” solo per determinati utenti
Esattamente come WhatsApp anche Telegram permette di nascondere l’ultimo accesso, con il vantaggio che possiamo scegliere a quali contatti nascondere questa informazione (invece di applicarla globalmente). 
In questo modo si può tenere una certa privacy con alcune persone e rimanere invece in contatto costante con altre senza creare problemi o imbarazzi.
Andare quindi in Impostazioni -> Privacy e Sicurezza-> Ultimo Accesso, scegliere se lasciarlo vedere a tutti, solo ai contatti o a nessuno e poi aggiungere eccezioni, in basso alla regola generale.

7) Ricerca messaggi su Telegram
Per ritrovare e rileggere vecchi messaggi senza dover scorrere tutte le conversazioni, si può usare la ricerca che si trova nel pulsante con tre pallini in ogni chat.

8) Come Bloccare le chat di Telegram
Se temete che il vostro telefono finisca in mani sbagliate possiamo impostare un codice d’accesso per l’app Telegram o solo per determinate chat.
Il percorso da seguire sull’app è:
Impostazioni-> Privacy e sicurezza-> Blocco con codice

Se si dimentica la password, tutte le chat andranno perse per sempre.

9) Controllare le sessioni attive di telegram
Telegramma supporta il collegamento alla chat da più posizioni simultaneamente.
Si può quindi iniziare a chattare da PC, passare poi al cellulare e continuare dal tablet.
Da ogni postazione è possibile controllare le sessioni attive, ossia i dispositivi da cui è stato effettuato l’accesso a Telegram.
Per farlo, andare in Impostazioni -> Privacy e Sicurezza -> Sessioni attive.
Da qui si possono terminare le sessioni non riconosciute o lasciate aperte da computer non nostri.

10) Aggiungere Stickers (adesivi) nelle chat di Telegram
Telegram consente di aggiungere pacchetti di stickers, ossia di simpatiche immagini o emoji, non dall’app ma cercandole su internet e cliccando i link.
Il modo più facile di aggiungere Sticker è quello di cercare i vari link, che si trovano facilmente, dal PC, dal programma Telegram installato o aprendo Telegram via Web.
Una volta aggiunto un set di adesiva, esso sarà utilizzabile da qualsiasi dispositivo, compresa l’app sul cellulare.

11) Inviare messaggi muti e modifica di messaggi già inviati nei canali.
Un’opzione nuova di Telegram permette di inviare messaggi muti inviati attraverso i canali pubblici o privati.
Messaggio muto significa che non fa alcun suono di notifica sul telefono dei destinatari, cosa molto utile quando si vogliono inviare messaggi senza disturbare i destinatari.
Per inviarlo, premere il tasto del campanellino e disabilitarlo prima di scrivere e inviare.
In un canale si può anche modificare un messaggio toccandolo e selezionando “Modifica” .

12) Bot di Telegram: che cosa sono e come si utilizzano?
I bot sono semplicemente un sistema di risposte automatiche che permetterà agli utenti di trovare informazioni e immagini di vario tipo semplicemente scrivendo comandi che il bot stesso dirà all’avvio.

Come funzionano? Per aggiungere un bot tra le vostre chat basterà  andare nella sezione cerca e scrivere @ più il nome del bot.

Per usarli basta seguire le istruzioni che darà il bot stesso all’avvio (usualmente per farlo avviare basta scrivere /start nella chat oppure appare un pulsante con su scritto avvia).

Tutto quello che potete scrivere al bot sono dei comandi (preceduti da una / ) o se sono bot di ricerca, per esempio immagini; basta scrivere normalmente un nome da cercare.

I Migliori Bot per telegram:
@ImageBot – Per avere un’immagine in base ad una parola chiave
@TriviaBot – Mettete alla prova la vostra conoscenza in questo trivia e aggiungete amici per competere con noi
@PollBot – Aggiungi alla chat di gruppo per creare sondaggi
@RateStickerBot – Scopri e valuta nuovi stickers
@AlertBot – Imposta un orario e il bot ti avvertirà a quell’ora
@HotOrBot – Trova amici/amiche in stile Tinder
@GithubBot – Monitora gli aggiornamenti su GitHub

13) Leggere un messaggio su Telegram senza andare online e senza farlo sapere
Si possono leggere un paio di messaggi ricevuti in Telegram dall’area di notifiche, anche senza che il telefono sia online.
Oltre a questo che è abbastanza normale, Telegram permette anche di leggere un messaggio lungo rimanendo offline.
Dopo averlo ricevuto, staccare la connessione dati e WiFi del cellulare o attivare la modalità aereo., aprire Telegram, leggere il messaggio, chiudere poi l’app e riattivare la rete.
In questo modo chi ha inviato quel messaggio non saprà che l’abbiamo letto.

14) Nascondere le foto ricevute dalla Galleria 
Se si partecipa a chat e gruppi con amici molto simpatici che ci inviano foto e immagini che sarebbe meglio non tenere nella galleria del telefono, si può evitare questo problema nelle impostazioni di Telegram.
Su Android l’opzione è nelle Impostazioni mentre su iPhone bisogna andare in Impostazioni -> Privacy -> Foto .

15) Eliminare l’account Telegram o autodistruggerlo
Telegramma include un’opzione per autodistruggersi e fare in modo che l’account venga cancellato automaticamente nel caso in cui non sia in uso da un certo periodo di tempo.
L’opzione si trova in Impostazioni -> Privacy e sicurezza e permette di impostare un periodo di tempo, trascorso il quale l’account sparisce per sempre.
Se si vuole cancellare l’account Telegram immediatamente, dalla pagina web di disattivazione.
In ogni caso, si potrà registrare un nuovo account anche dopo averlo cancellato, usando lo stesso nome e lo stesso numero di telefono.

16) Trasformare qualsiasi gruppo Telegram in un supergruppo
I gruppi di Telegram possono diventare dei super gruppi a cui è possibile invitare fino a 5000 membri.
Prima si potevano creare solo quando un gruppo raggiungeva i 200 membri, oggi invece ogni gruppo Telegram può diventare un Super gruppo da massimo 5000 membri.
Nel supergruppo i nuovi membri hanno la possibilità di vedere tutti i messaggi precedenti inoltre i messaggi eliminati scompaiono dal dispositivo di ogni membro.
I super gruppi possono anche essere pubblici, quindi potrei fare un gruppo per Navigaweb e lasciare libera la partecipazione a chiunque sia interessato.
Una volta fatto l’aggiornamento a un supergruppo, non è possibile tornare indietro e riportarlo a gruppo normale.

17) Citazioni di messaggi nelle chat di Telegram
Per rispondere a un messaggio precedente, soprattutto nei gruppi affollati, si può rispondere a questo citandolo tenendo premuto su quel messaggio e premendo il tasto in alto con la freccia che va verso sinistra.

18) Come utilizzare gli Hashtag nelle chat di Telegram
Gli Hashtag invece sono simili a quelli di Twitter e Facebook, mettendo davanti una parola il # .
Nei gruppi, i messaggi con lo stesso Hashtag si possono raggruppare in una sezione filtrata toccando l’hashtag stesso.

19) Come eliminare i contatti indesiderati da Telegram
Ecco come fare pulizia dei contatti indesiderati nella lista Telegram Contatti. Andate sul Menù alla voce Contatti, a questo punto dalla lista cliccate sul nome del contatto che vi interessa eliminare. Una volta che si apre la conversazione con la persona da voi selezionata, cliccate sopra la sua immagine di profilo e sempre dal Menù andare sulla voce Elimina.

Una volta che avete cliccato sopra dopo qualche secondo sparirà il nome del Utente e anche il suo numero di telefono, in questo modo, una volta che ritornate nella lista dei contatti, ecco che il contatto sarà stato cancellato e non sarà più presente nella vostra lista.

20) Come personalizzare Telegram
Anche Telegram si può personalizzare in modo completo, con Plus Messanger.
Plus Messenger è un’app non ufficiale che utilizza l’API Telegram (non verrete bannati)
in pratica un client Telegram più avanzato.

Plus Messenger aggiunge alcune funzionalità extra all’app ufficiale di Telegram:
Vediamo alcune delle tante funzioni:
PERSONALIZZAZIONE: possibilità di cambiare colori e dimensioni di tanti oggetti, come testi, icone, intestazioni… e creare il tuo tema personale. Salva il tuo tema e condividilo facilmente con i tuoi amici.
MEDIA: i file audio possono essere condivisi facilmente dalla schermata della chat.
 PRIVACY: il numero di telefono può essere nascosto dal menù laterale e dalle impostazioni

Per installarlo bisogna cancellare l’app classica di Telegram, e installare Plus Messanger dal PlayStore e potrete divertirvi a creare un tema o ad applicare uno già esistente.

21) Come scaricare musica da Telegram
E’ possibile scaricare musica da telegram usando il Bot VK Music. Usare il bot è semplicissimo: come avviene per qualsiasi altro bot, bisogna dapprima aggiungerlo alla propria chat, e per farlo è sufficiente cercare @vkmusic_bot tramite la barra di ricerca, quindi premere Avvia.

Il bot inizierà a darci indicazioni e suggerimenti sui comandi, ma la lingua sarà in Inglese. Per settare l’italiano basta inviare il comando /setlang, quindi scegliere Italiano dalla lista che verrà mostrata subito dopo.

Adesso sarà possibile scaricare musica con Telegram! I comandi sono semplicissimi: con /song nome_canzone otterremo una lista di brani inerenti al nome cercato; con /artist nome_artista, invece, riceveremo una lista casuale di brani dell’artista cercato.

A questo punto basterà un click sul brano scelto o inviare – tramite comando – il numero del brano mostrato nella lista; /1, per esempio, per scaricare la prima traccia. Riceveremo un messaggio con la traccia, quindi con un click si avvierà il download.

 

  • riccardo rossi

    complimenti, anzi complimentissimi per questa guida esaustiva e completa… fino almeno al prossimo aggiornamento Telegram!
    per gli appassionati tecnologici di Telegram segnalerei il canale
    https://telegram.me/TuttologoRR64
    grazie e un salutone

  • alexandra

    offerta di prestito per la Pasqua !!!
    Per incombente di Pasqua, ho messo a disposizione di tutte le persone, in particolare di prestito delle donne che vanno da € 2000 a € 10 milioni, con un tasso di interesse del 2% all’anno quindi più preoccupazione per le donne di quest’anno. Per farlo vi prego di contattarmi sul mio e-mail: alexandraablo12@gmail.com