Trucchi e Guide Smartphone

Spiare WhatsApp: chat, foto e messaggi audio

Ci sono cose che non passano mai di moda, come l’interesse a spiare WhatsApp di moltre persone. È un’ossessione che riappare frequentemente nelle tendenze di ricerca di Google, ispira un sacco di app dubbie dentro e fuori dallo store di Google.

Se temi che qualcuno stia spiando le tue chat di WhatsApp, ti diremo come proteggerti e come funzionano le app spia per WhatsApp, così sai a cosa ti trovi di fronte. Se invece stai cercando di spiare WhatsApp qualcun altro, vedrai che più facile di quanto pensi e in questo articolo ti mostrerò passo dopo passo cosa devi fare.

Oggi WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea numero uno a livello globale. Anche se è vero che Telegram ha avuto un grande boom nel 2020, questo non rende WhatsApp meno utilizzato, e questo è qualcosa da tenere a mente.

Come regola generale, se WhatsApp è l’applicazione che usiamo di più per comunicare quotidianamente, allora è anche l’applicazione attraverso la quale utilizziamo multimedia, come immagini, video, note vocali, ecc. Molte di queste informazioni condivise potrebbero anche essere sensibili. Ecco perché molte persone cercano di sapere come spiare WhatsApp gratis senza farsi scoprire.

Chiunque voglia frugare tra le informazioni di un altro individuo cercherà come hackerare WhatsApp gratuitamente senza che l’latra persona se ne accorga, in modo da non creare scontri o altri grossi problemi legali.

Spesso le persone che sono interessate a spiare WhatsApp sono coppie che sospettano infedeltà, capi che dubitano dei propri dipendenti o di qualche fuga di informazioni, o genitori preoccupati per i propri figli.

Ad ogni modo, ti mostreremo come hackerare WhatsApp senza che se ne accorgano gratuitamente di seguito.

Metodi con cui puoi spiare un account WhatsApp

Spiare WhatsApp chat, foto e messaggi audio

Per portare informazioni utili e verificate, abbiamo svolto molte ricerche prima della stesura di questo articolo. Abbiamo fatto questo duro lavoro perché crediamo che i nostri lettori debbano disporre di dati affidabili su cui basarsi quando scelgono uno strumento per spiare WhatsApp gratuitamente senza rendersene conto.

Durante la nostra ricerca abbiamo trovato 7 metodi che funzionano perfettamente per spiare WhatsApp senza che se ne accorgano. I metodi verranno descritti di seguito.

Utilizzando un’applicazione per controllare il telefono della persona a cui vogliamo spiare whatsapp

Un’applicazione spia è un programma o un software creato per installarsi sul cellulare di destinazione e ottenere informazioni specifiche. Queste informazioni vengono quindi inviate tramite Internet a un pannello di controllo che può essere manipolato in remoto. Le app spia possono essere utilizzate per leggere le chat di WhatsApp senza che se ne accorgano.

Nella nostra ricerca abbiamo scoperto che mSpy è l’applicazione più efficace per monitorare un telefono sul mercato. Sebbene ci sia una grande concorrenza, questa applicazione si distingue dalle altre perché ti consente di “hackerare” WhatsApp con un tasso di efficacia del 100%.

Non solo puoi spiare whatsapp con mSpy, ma puoi anche godere di un’intera gamma di funzioni spia come GPS, geo-fencing, monitoraggio della posta e altre app di messaggistica istantanea, raccolta di file multimediali (anche file cancellati), keylogger e molto altro.

Collegare il cellulare della persona che desideri spiare tramite WhatsApp Web

Sembra sciocco, ma questo secondo metodo è efficace se vuoi leggere WhatsApp di qualcuno senza che se ne accorga gratuitamente.

Proprio come tu stesso puoi connetterti a WhatsApp Web per seguire le tue conversazioni su un PC o tablet, un’altra persona potrebbe inavvertitamente prendere il tuo cellulare e accedere con WhatsApp Web su un altro cellulare , tablet o PC di sua proprietà. WhatsApp Web non richiede di essere connesso alla stessa rete Wi-Fi per funzionare, quindi tecnicamente l’altra persona può vedere tutte le tue conversazioni con relativa facilità.

In sostanza, è sufficiente accedere a quel telefono cellulare sbloccato per pochi secondi. Devi solo avere un portatile o pc nelle vicinanze con la pagina Web di WhatsApp aperta. Procedi con la scansione del codice a barre sul sito web e puoi restituire il cellulare alla persona.

Da quel momento in poi, sarai in grado di osservare tutti i messaggi che riceve e invia e sarai anche in grado di vedere il loro stato o le loro storie. È un trucco semplice e veloce, ma ricordati che da WhatsApp puoi vedere le sessioni Web di WhatsApp che hai aperto nel vai PC, inoltre, WhatsApp ti informa periodicamente con notifiche quando WhatsApp Web è in uso, in modo che lo sia facile scoprire se qualcuno lo sta usando.

Spiare Whatsapp con il Backup dell’app

Le copie di backup effettuate da WhatsApp hanno lo scopo di permetterci di recuperare le conversazioni nel caso in cui cancelliamo l’applicazione per errore o se il telefono è danneggiato, questo perché l’applicazione stessa è responsabile di fare queste copie e salvarle sul mobile stesso o sulla scheda di memoria, al fine di ripristinare i dati in futuro, tuttavia, questa è un’arma a doppio taglio.

Può essere vantaggioso avere copie di backup salvate sul nostro telefonino, ma se queste vengono copiate o inviate ad un altro dispositivo, anche se i dati sono criptati, puoi vedere le conversazioni grazie ad un utile strumento, per ottenere ciò è importante che tu dare una mano a quanto segue:

  • Il cellulare della persona da cui desideri ottenere i dati.
  • Un computer su cui copiare i dati.
  • Scarica l’applicazione “WhatsApp Viewer” sul tuo computer.

Una volta che hai il suddetto, i passaggi sono semplici, sì, dovresti provare a farlo velocemente, perché a seconda del dispositivo può essere difficile accedere alle cartelle, per ottenere le copie di backup di WhatsApp devi fare quanto segue:

  1. Con il cellulare di destinazione sbloccato, è necessario collegarlo al computer con un cavo USB.
  2. Una volta connesso e puoi visualizzare il telefono sul computer, devi aprire la memoria interna, lì vedrai tutte le cartelle del telefono.
  3. Cerca nelle cartelle come segue: Memoria interna> WhatsApp> Database.
  4. In questa cartella vedrai diversi file crittografati che dicono “msgstore.db”, questi file devono essere copiati sul tuo computer, prova a copiarne quanti più puoi, più file hai, più complete saranno le conversazioni, quindi puoi disconnettere il cellulare, no ne avrai bisogno di più.
  5. Una volta copiati, devi andare nell’applicazione WhatsApp Viewer, che è gratuita, una volta lì devi fare clic su “Apri” e selezionare uno dei file che hai copiato.
  6. Opzionalmente puoi decidere se vuoi importare i nomi dei contatti nei file, dopo aver fatto ciò vedrai la lista delle chat, fai semplicemente clic su una e potrai iniziare a leggere il contenuto.

Come puoi vedere, è un processo un po ‘semplice, tuttavia, sarai in grado di vedere solo i messaggi dei file che hai copiato, non sarai in grado di vedere le conversazioni più recenti o dopo aver copiato i file, se lo desideri per fare ciò dovresti avere di nuovo accesso al cellulare ed eseguire la stessa procedura ogni tanto. Allo stesso modo, questo metodo è abbastanza utile se stai cercando qualcosa di specifico.

Esporta chat per spiare i messaggi di whatsapp

C’è un’altra opzione abbastanza pratica che puoi fare velocemente e ottenere così tutte le informazioni che vuoi leggere e vedere, la cosa migliore è che è senza installare nulla! Non è necessario andare da nessuna parte per poterlo fare poiché la stessa applicazione WhatsApp può consentire di inviare un’intera conversazione a un altro dispositivo, in che modo? Per prima cosa indichiamo di cosa hai bisogno:

  • È fondamentale avere a portata di mano il numero di telefono della persona, anche per pochi minuti.
  • Devi tenere presente dove vuoi inviare la conversazione, può essere al contatto di qualcun altro, un’e-mail o può anche essere caricato su Google Drive.

Ora che sai cosa dovresti avere pronto, puoi iniziare con la procedura, che è abbastanza semplice, per prima cosa spiegheremo come puoi eseguire questo metodo da un telefono Android, leggi attentamente:

  1. Sul cellulare della persona che vuoi spiare, vai su WhatsApp e lì devi fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra, una volta lì fare clic su impostazioni.
  2. Una volta lì ti verranno presentate diverse opzioni che puoi scegliere, devi fare clic su quella che dice “Chat”.
  3. Si aprirà un menu con diverse opzioni come la modifica del tema, lo sfondo, le impostazioni nelle conversazioni, le copie di backup e alla fine vedrai che dice “Cronologia chat”, fai clic su questa opzione.
  4. Mentre sei lì vedrai più opzioni, fai clic su dove dice “Esporta chat”, che dovrebbe essere la prima opzione.
  5. Ora devi trovare la conversazione che vuoi inviare, una volta trovata, premila.
  6. Apparirà un avviso che dice che, se aggiungi file multimediali, la dimensione di esportazione della chat aumenterà, qui devi scegliere se vuoi inviare la conversazione con immagini e audio o meno, questo potrebbe richiedere più tempo per l’invio del file, quindi pensaci.
  7. Una volta selezionata l’opzione di tua preferenza, si aprirà un menu in cui devi scegliere dove vuoi inviare la conversazione, può essere tramite WhatsApp, un’e-mail o Google Drive.
  8. Infine, premi invia e vedrai come si carica, dopodiché avrai finito.

Ora, se la persona ha un dispositivo a marchio Apple, puoi eseguire anche questa procedura, anche se in modo diverso. Ecco come ottenere una conversazione da un iPhone:

  1. Devi aprire l’app WhatsApp sul telefono su cui vuoi ricevere la conversazione.
  2. Una volta lì, cerca la conversazione che desideri ottenere.
  3. Una volta trovato, aprilo e fai clic sul contatto della persona.
  4. Vedrai la foto del contatto ei suoi dati, scorri verso il basso e vedrai l’opzione che dice “Esporta chat”, clicca lì.
  5. Qui vedrai un menu che indica se vuoi esportare la chat insieme ai file multimediali oppure no, tieni presente che questo influenzerà l’invio della conversazione e potrebbe richiedere del tempo.
  6. Una volta deciso il menu precedente, se ne aprirà uno nuovo che ti mostrerà tutte le opzioni che hai per inviare la chat, puoi inviarlo tramite AirDrop, Mail, WhatsApp, ecc.
  7. Una volta fatto, devi solo aspettare che si carichi e verrà inviato.

Come puoi vedere, è un processo abbastanza semplice, quando ricevi il file, lo scarichi e lo apri, vedrai un documento di solo testo con l’intera conversazione, comprese le date, tieni presente che avrai solo accesso a le informazioni che hai ottenuto, non a future chat. Ovviamente, se non vuoi essere scoperto, una volta inviata la conversazione dal telefono della persona da spiare, è importante che cancelli il messaggio dal suo telefono, premi il messaggio per qualche secondo e poi clicca su “Elimina per me”. Se lo fai, la persona non si renderà conto di quello che hai fatto.

Crea un clone dell’account WhatsApp

Un altro metodo noto e ampiamente utilizzato è clonare WhatsApp. Se stai cercando come controllare WhatsApp senza accorgertene, questo è uno dei metodi più fruttuosi.

Per eseguire questo metodo è solo necessario che tu possa dare un’occhiata allo schermo del cellulare di destinazione.

Quello che farai è scaricare WhatsApp su un cellulare e inserire il numero della persona che vuoi spiare. Quindi, arriverà un SMS per verificare il codice WhatsApp. Guarda il codice sul cellulare della persona target e usalo sul tuo cellulare.

L’ultimo passaggio è scaricare il backup salvato nel cloud di WhatsApp, e così avrai accesso a tutte le conversazioni, immagini, audio, video e persino alle chat archiviate.

Usa lo spoofing dell’indirizzo MAC

Questo metodo richiede un po ‘più di tempo con il cellulare della persona che vogliamo spiare. È un po ‘complicato quindi presta molta attenzione.

La prima cosa da fare è trovare l’indirizzo MAC sul cellulare della persona target. Per fare ciò, andiamo alle impostazioni, quindi alla scheda “Informazioni” e lo stato troverà l’indirizzo MAC. L’indirizzo MAC è facilmente riconoscibile, poiché sono 6 coppie di cifre alfanumeriche separate a due a due da due punti (:). Ad esempio: Q1: W2: E3: R4: T5: Y6.

Dopo aver ottenuto l’indirizzo MAC del telefono cellulare di destinazione, dobbiamo utilizzare un’applicazione di terze parti come WifiSpoof o Busy Box, che ci aiuterà a cambiare l’indirizzo MAC del nostro telefono cellulare con quello che vogliamo, in questo caso, il MAC indirizzo della nostra persona target.

Quando andiamo a eseguire il processo di scambio dell’indirizzo MAC, dobbiamo disinstallare WhatsApp dal nostro cellulare. Una volta modificato l’indirizzo MAC, dovremo reinstallare WhatsApp e attivarlo con il numero della persona target, quindi dobbiamo avere il cellulare nelle vicinanze per ottenere il codice di attivazione.

Spiare WhatsApp con il codice QR

Questo può essere fatto senza applicazioni aggiuntive, lo stesso apk di WhatsApp può aiutarti a scoprire quello che devi sapere, sì, hai bisogno di alcuni requisiti in modo da poter eseguire questo metodo reale nel miglior modo possibile e senza essere scoperto, può risultare in pochi minuti, qui elenchiamo ciò di cui hai bisogno:

  • È necessario avere un computer a portata di mano e una connessione Internet Wi-Fi.
  • Devi entrare nella pagina WhatsApp.
  • Hai bisogno del telefono della persona per spiare, sbloccare e avere l’applicazione aperta.

Una volta che hai tutto quello che ti serve, devi eseguire la procedura, che in realtà è molto semplice e può essere svolta in 3 passaggi , qui ti mostriamo come puoi farlo in pochi minuti in modo da poter avere accesso il più rapidamente possibile:

  1. La prima cosa che dovresti fare una volta aperta la pagina WhatsApp sul tuo computer o laptop, cerca su Google “WhatsApp Web” e il primo risultato è quello che dovresti aprire.
  2. Una volta lì vedrai un sito con un codice QR, che devi scansionare dal telefono per spiare, quindi devi averlo a portata di mano.
  3. Sul cellulare devi andare sull’app WhatsApp, se si tratta di un telefono Android devi cliccare sui 3 punti che compaiono nell’angolo in alto a destra e cliccare sull’opzione WhatsApp Web. Se sei da un iPhone, devi andare sull’opzione “Impostazioni” che si trova in basso a destra e una volta lì pigia su WhatsApp Web / Desktop, quando la fotocamera si apre, puntala sul codice QR che apparirà.

È importante che tu tenga presente quando esegui questo processo che, quando apri WhatsApp Web sullo smartphone della persona da spiare, vedrai nella barra delle notifiche il logo di un computer, che ti dice che il tuo account WhatsApp è aperto e online, per questo potresti essere scoperto.

The Latest

To Top