Migliori giochi da tavolo deck building

Migliori giochi da tavolo deck building

I giochi da tavolo con la meccanica di Deck Building sono entrati in scena nel 2008 con l’uscita di Dominion.

Questa gioco di 500 carte ha introdotto i giocatori di tutto il mondo alla meccanica di costruzione del mazzo. Dominion ha vinto molti premi, tra cui l’ambito Spiel des Jahres nel 2009. Da allora, ci sono stati molti nuovi bellissimi giochi che hanno utilizzato la costruzione del mazzo nelle loro meccaniche. Ma qual è il gioco migliore?

Questo genere è molto diverso dai giochi di carte collezionabili a cui potresti pensare come Magic the Gathering o Pokemon. Tutto ciò di cui hai bisogno viene fornito nella scatola del gioco da tavolo.

A differenza dei GCC, non inizi la partita con un mazzo precostruito; piuttosto, i giocatori espandono gradualmente il numero e la forza delle proprie carte durante il gioco, di solito con un mercato di carte condiviso per tutti.

Questo non solo semplifica le cose per i giocatori occasionali, ma mantiene anche le partite ben bilanciate, poiché nessun giocatore dovrebbe godere di un grande vantaggio iniziale.

Giochi da tavolo con meccanica deck building

Prima di vedere le nostre scelte per i migliori giochi di costruzione del mazzo, parliamo di come funzionano questi tipi di giochi.

Tutti i giocatori iniziano il gioco con le stesse carte e alla fine avranno un mazzo completamente unico. Ogni carta solitamente avrà 2 o più scopi. Darà la possibilità di effettuare un’azione e poi aggiungerà un valore che sommato ad altre carte giocate nel turno di gioco, permetterà di acquistare carte più forti da un mercato comune.

Le nuove carte andranno inizialmente negli scarti del giocatore. Quando si esaurirà il mazzo personale si dovrà rimescolare tutte le carte degli scarti per formare un nuovo mazzo di pesca.

In questo modo ritroveremo nel nuovo mazzo anche le carte più forti precedentemente acquistate. La meccanica è molto semplice, ma ha innumerevoli possibilità di variazioni sul tema.

Forse è per questo che il mercato è pieno di nuovi giochi di deck building. Ci sono quelli che seguono la classica meccanica delle 10 carte iniziali e quelli che aggiungono qualche novità non tradizionale. Hanno tutti contribuito ad accrescere questo genere aggiungendo in modo creativo una varietà di opzioni per tutti i gusti.

Ma con centinaia di deck building disponibili, quale merita l’acquisto e un posto nella nostra collezione? Questi sono i migliori giochi da tavolo con meccanica di costruzione di mazzi che vi vogliamo consigliare.

Concordia

Concordia e le sue numerose espansioni forniscono un'avventura di posizionamento / costruzione di mazzi pacifica ma spietata, incaricando i giocatori di colonizzare un nuovo territorio e guadagnare il favore degli dei (misurato in punti vittoria) costruendo una fiorente civiltà. Nel gioco, i coloni vengono inviati da Roma per stabilirsi in città che producono mattoni, cibo, strumenti, vino e stoffa. Ogni giocatore inizia con un set identico di carte da gioco e acquisisce più carte durante il gioco. Queste carte hanno due scopi, consentono a un giocatore di scegliere le azioni durante il gioco oppure valgono punti vittoria alla fine del gioco. Le regole sono molto più semplici di molti altri giochi del genere costruzione mazzo pur offrendo un'incredibile varietà strategica.

Faiyum

Faiyum è un gioco da tavolo strategico di pianificazione con meccanica deck building, creato da Friedemann Friese e prodotto dalla 2F-Spiele. Permette partite da 1 a 5 giocatori della durata indicativa di 110 - 140 minuti. Il bacino Faiyum, simile a un'oasi, è stato utilizzato circa 3.900 anni fa come pianura alluvionale creata artificialmente collegando la regione con il Nilo tramite il canale Bahr Yusuf. Durante il Medio Regno in Egitto, questa palude fu lentamente convertita in terreno agricolo mentre era sotto il controllo di faraoni come Amenemhet III e Sesostris II. Grazie ai loro consulenti su costruito un ingegnoso sistema di canali e dighe per bonificare la palude trasformandola cosi in un grandissimo granaio per tutto l'Egitto. Durante il regno di Amenemhet III farai parte dei consiglieri del Faraone. Il tuo compito sarà quello di raccogliere materie prime, costruire strade, trovare insediamenti e molto altro, tutto a beneficio di Faiyum! Naturalmente, tutti questi sforzi non saranno per il tuo bene, ma nel nome del Faraone. Ti verranno forniti la forza lavoro, risorse e denaro, questo però significa che se gli altri consiglieri avranno bisogno dei "tuoi" percorsi, attività commerciali o altri edifici, potranno farlo poiché tutto ciò che costruisci sarà di proprietà del faraone. Alla fine della partita, il consigliere più astuto che creerà le migliori combinazioni di carte sarà il vincitore di Faiyum.

Aeon’s End

Aeon's End è un gioco cooperativo con meccanica deck building in cui fino a quattro maghi si uniscono per combattere i mostri che cercano di distruggere la vostra città natale di Gravehold. I giocatori controllano un mago che dovrà acquistare  nuove carte durante il gioco per costruire e potenziare il proprio mazzo. Le carte sono disponibili hanno tre requisiti: Etere (la valuta del gioco), Incantesimi (usati per attaccare i mostri) e Reliquie (carte azione con una varietà di poteri). Ci sono alcune cose uniche che rendono Aeon's End diverso dagltri altri giochi di costruzione del mazzo. Per prima cosa, non si mischia il mazzo quando è finito. Quando finisci le carte nel tuo mazzo, capovolgi la tua pila degli scarti e questo sarà il tuo nuovo mazzo. Questo aumenta le opzioni strategiche quando si scarta o gioca una carta. Anche l'ordine dei turni in Aeon's End non è impostato. Ad ogni round, l'ordine di iniziativa degli eroi e del mostro viene mescolato e rivelato. Questo aggiunge sicuramente un po' di tensione al gioco poiché non sai mai quando sarà il turno dei mostri. Per vincere, dovrai sconfiggere la Nemesi riducendo la sua vita a zero. Questo può essere fatto tramite le carte magia. Gli incantesimi devono essere aggiunti ad una breccia aperta in precedenza di essere lanciati e non verranno attivati fino all'inizio del prossimo turno dell'eroe. Il modo principale per sconfiggere la nemesi è portare i suoi punti vita a zero, ma puoi anche vincere se il mazzo della nemesi si esaurisce e non ci sono carte nemesi in gioco. Perderai se Gravehold viene distrutto o se tutti i giocatori sono esausti (cioè a zero punti vita).

Le Rovine Perdute di Arnak

Lost Ruins of Arnak è un gioco di avventura da 1 a 4 giocatori per una durata indicativa di 30 minuti per giocatore. Le Rovine perdute di Arnak è progettato da Elwen e Mín e pubblicato da Czech Games Edition. Esplora giungle, trova manufatti e scopri le Rovine Perdute di Arnak! Proprio come provetti indiana jones, i giocatori guideranno spedizioni su un'isola sconosciuta appena scoperta alla ricerca di preziosi tesori. Lost Ruins of Arnak utilizza la costruzione del mazzo e la meccanica di posizionamento dei lavoratori come motore centrale. Il deck building propone alcune modifiche alla meccanica così come la conosciamo oggi, con una costruzione del mazzo molto più controllata con meno casualità. Sarà essenziale costruire una solida base di risorse. Con una varietà di azioni dei lavoratori, artefatti e carte equipaggiamento, la configurazione di ogni partita sarà unica, incoraggiando i giocatori a esplorare nuove strategie per affrontare le rovine perdute di Arnak.

Cloudage

Cloudage è un gioco strategico che può essere giocato in partite da 1 a 4 giocatori della durata di circa 90 minuti. Non è un altro Maracaibo o Great Western Trail, è più leggero, anche se la sua complessità è un po' sopra la media. Quindici anni fa il collettivo anarchico "Cloud" sabotò innumerevoli siti di produzione di petrolio e bruciato foreste in tutto il mondo con un attacco coordinato. L'attacco ha causato una catastrofe ambientale che ha avuto effetti disastrosi su tutto il mondo. Anni dopo, con l'aiuto dei tuoi dirigibili sei alla ricerca di una vita migliore. Visiterai le città, invierai droni per raccogliere risorse e combatterai contro la milizia Cloud. La Terra, ora un deserto arido e con cieli nuvolosi, ospita un ristretto numero di civiltà che sopravvivono sorvolando la superficie distrutta del pianeta. Popolato di città, risorse preziose e una pericolosa milizia del cloud, CloudAge presenta un mondo in cui i giocatori devono essere abbastanza coraggiosi da avventurarsi e raccogliere ciò di cui hanno bisogno, o rischieranno di rimanere a terra per sempre. Il gioco presenta un'esperienza incentrata sulla campagna, in cui ogni sessione di gioco fa parte di una narrativa più ampia. CloudAge sfida i giocatori a cercare risorse nei cieli, evitando i dirigibili nemici e visitando le città vicine per commerciare. CloudAge include una meccanica di costruzione del mazzo, con cui i giocatori potranno sbloccare gradualmente nuove opzioni migliorando quelle esistenti combinando un'innovativa gestione delle risorse. I giocatori cercheranno di prevedere in quale terreno coperto di nuvole sarà presente la quantità desiderata di risorse o possibili azioni aggiuntive. Le risorse consentono ai giocatori di sviluppare aggiornamenti per i loro dirigibili o assoldare nuovi membri dell'equipaggio.

Visconti del Regno Occidentale

Tutto sembra indicare che la trilogia del Regno d'Occidente si concluda con questo Visconti del Regno Occidentale. Un gioco che chiuderà la saga con una svolta alla meccanica che ha accompagnato questa serie sin dalla sua trilogia vichinga. Sembra che in questo Visconti non avremo il posizionamento dei lavoratori come protagonisti ma invece ci sarà una rondella per selezionare le azioni e meccaniche di costruzione del mazzo. Visconti del Regno Occidentale è un gioco da tavolo da 1 a 4 giocatori, dai 12 anni di età, con partite che durano tra i 60 e i 90 minuti. L'obiettivo dei giocatori è quello di avere il maggior numero di punti vittoria alla fine della partita. Viscounts of the West Kingdom un'esperienza di gioco unica con molte decisioni interessanti e difficili da prendere in ogni turno. Per ottenere punti vittoria, dovremo aumentare l'influenza in tutto il regno costruendo edifici, lavorando nel castello, guadagnando nuove terre e scrivendo manoscritti. All'inizio del gioco, i giocatori avranno pochi seguaci e dovranno trovare nuovi talenti per raggiungere i loro obiettivi.

Bloodborne: The Board Game

Bloodborne The Board Game è un gioco da tavolo basato sull'omonimo videogioco che permetterà ai giocatori di lanciarsi in un'avventura gotica nei panni di cacciatori ultraterreni che uccideranno lupi mannari e indagheranno su strani avvenimenti in una terra invasa da forze sinistre. Il videogioco manda i giocatori nelle foreste oscure e nei labirinti contorti di un incubo intriso di sangue, ma questo gioco da tavolo base si concentra esclusivamente sulla città introduttiva di Yharnam e sulla Cathedral Ward. Questo è un gioco da tavolo cooperativo incentrato sulla narrazione e sull'avventura. Dopo aver selezionato un cacciatore e assemblato un mazzo base di carte, i giocatori devono lavorare insieme per indagare su Yharnam, migliorando nel contempo il proprio mazzo, raccogliendo equipaggiamento e, infine, affrontando un vile boss che si trova all'origine della cospirazione.

Fort

Fort è un gioco di carte per 2 - 4 giocatori sulla costruzione di forti e sul fare amicizia. A Fort sei un ragazzino! Mentre giochi, raccoglierai giocattoli, mangerai pizza, far crescere la tua cerchia di amici e dovrai costruire il forte più bello. La meccanica principale è il classico deck building il che significa che ogni giocatore gestisce il proprio mazzo di carte e la propria pila degli scarti. Nel corso del gioco, guadagnerai nuove carte, ma potresti anche perdere carte. A differenza di molti giochi di costruzione del mazzo in cui giochi l'intera mano di carte, a Fort giochi una singola carta e gli altri giocatori hanno l'opportunità di seguire la tua azione. Scegli una carta dalla tua mano e giocala sul tavolo in modo che tutti possano vederla. Ogni carta ha due azioni: l'azione in alto può essere seguita da altri giocatori e l'azione in basso è solo per te. Puoi eseguire le azioni in qualsiasi ordine, ma devi completare un'azione prima di eseguire la seconda. E cosa sarebbe un gioco chiamato Fort senza un forte? Ogni giocatore ha un livello forte nella parte inferiore della propria plancia giocatore. Inizi da 0, ma puoi usare un'azione forte per costruirlo, usando una combinazione di pizza e giocattoli. Aumentare il livello del tuo forte ti darà punti alla fine del gioco, inoltre aumenta la capacità del tuo branco di amici. Ci sono 3 modi per attivare la fine del gioco, utilmente annotati sul tabellone: quando un giocatore raggiunge il livello 5 del forte, quando un giocatore raggiunge 25 punti o quando il mazzo del bambino si esaurisce.

Legendary Encounters: An Alien Deck Building Game

Legendary Encounters: An Alien Deck Building Game, è un gioco da tavolo completamente cooperativo per 1 - 5 giocatore della durata di 30 - 60 minuti, basato sui quattro film della serie Alien. Legendary Encounters ha la meccanica della costruzione del mazzo della stessa famiglia di Legendary: A Marvel Deck Building Game, ma in questo gioco i giocatori dovranno cooperare per sopravvivere contro orde di alieni. Assumendo il ruolo di protagonisti come Ripley, Dallas, Bishop e Caporale Hicks, i giocatori a turno recluteranno carte da una selezione centrale al fine di migliorare i loro mazzi mentre sconfiggono le carte Xenomorph che appariranno durante la partita.

Dominion

Dominion è un gioco di carte per 2 - 4 giocatori con meccanica deck building ambientato nell'era medievale o rinascimentale. Ogni giocatore, a partire da un mazzo iniziale identico per tutti, deve acquistare nuove carte per generare denaro, eseguire azioni e guadagnare punti vittoria. Ogni giocatore avrà un azione e un acquisto per turno determinato dalle carte che ha in mano. Esistono tre tipi di carte; denaro (per acquistare più carte), azione (per eseguire azioni scritte sulle carte) e punti vittoria (che valgono solo a fine partita). Dovremo stare attenti alle carte che peschiamo poiché se prendiamo molte azioni, potremmo non avere molti soldi. Oppure, se acquistiamo molti punti vittoria, non avremo azioni o soldi in mano per comprare più carte. Nel nostro turno possiamo fare un acquisto con i soldi che abbiamo nelle carte in mano e un'azione. La cosa interessante del gioco è fare combo, poiché le carte ci permettono di pescare più carte e fare più azioni e / o più acquisti durante il nostro turno. Finito il suo turno, il giocatore scarterà il resto della sua mano e pescherà nuove carte dal suo mazzo. Le carte disponibili per l'acquisto sono organizzate in mazzi formate da carte delle stesso tipo per ogni pila. Mazzi che sono stati scelti in precedenza con sistema draft al momento della preparazione. Quando tre di questi mazzi saranno esauriti, conteremo i punti vittoria presenti nelle carte nei mazzi di ogni giocatore e quello con il maggior numero sarà il vincitore.

Star Realms

Per gli amanti della fantascienza, Star Realms offre una gradita pausa dall'assortito genere fantasy, avventurandosi nelle profondità dello spazio. Sebbene si possa aggiungere più giocatori con copie aggiuntive, la maggior parte dei giocatori gioca nel classico formato duello 1v1. Le partite durano solo circa 20 minuti, il che lo rende perfetto per gli scontri veloci. Con miglioramenti da acquistare da un pool di carte condiviso, puoi dedicarti al commercio di nuove carte o pensare direttamente al combattimento, riducendo l'energia del tuo avversario prima che possa contrattaccare. Quattro diverse fazioni da scegliere: la Federazione dei Mercanti, Blobs, Star Alliance e Machine Cult.

Endless Winter: Paleoamericans

In Endless Winter sei a capo di una tribù di persone delle caverne che cercano di sopravvivere in un inverso senza fine del 10.000 a.C. Per fare questo farai crescere la tua tribù, caccerai animali, espanderai il tuo territorio e costruirai imponenti monoliti. Ciò sarà possibile attraverso il posizionamento dei lavoratori, la costruzione del mazzo, la raccolta di set e il posizionamento di tessere! Molte meccaniche già viste in altri giochi. Il gioco si svolge in 4 round divisi a loro volta da round intermedi. Durante il tuo turno inizierai giocando le tue carte cultura e piazzando il tuo lavoratore. Il tuo lavoratore ti darà quindi una varietà di opzioni su ciò che potrai fare. Queste opzioni ti permetteranno di acquistare carte per potenziare il tuo mazzo, costruire monoliti, cacciare alcuni animali o mettere una tenda nella tundra ghiacciata. Ovviamente nessun buon gioco di euro sarebbe completo senza la tua plancia giocatore, dove terrai traccia delle pietre sacre che hai costruito e dei villaggi che hai messo sul tabellone. Tra un round e l'altro di gioco ci sarà la fase dell'eclissi dove potrai ottenere altri tipi di bonus. Questi bonus sono determinati dalla gestione della tua plancia giocatore, dalle carte che non hai giocato nella fase principale e dal posizionamento dei tuoi accampamenti nella tundra ghiacciata. Dopo quattro round si sommeranno tutti i punti dati dalle varie plance del gioco e la tribù che ne avrà di più sarà la vincitrice.

Pochi acri di neve

Pochi acri di neve è un gioco da tavolo asimmetrico ambientato durante l'era coloniale del Nord America. Un giocatore controllerà gli inglesi mentre l'altro i francesi in una battaglia di controllo del territorio. A Few Acres of Snow si concentra su una meccanica di costruzione del mazzo simile a Dominion e, come molti giochi di guerra basati su carte, ogni carta avrà molteplici usi. I giocatori dovranno scegliere solo un aspetto della carta da utilizzare quando verrà giocata. I giocatori dovranno gestire le loro truppe sul tabellone mentre cercheranno di costruire il loro mazzo con carte sempre più efficienti. Ogni spazio conquistato da un giocatore sulla mappa aggiungerà un'altra carta al mazzo di quel giocatore. Gli appassionati di storia e di deck building non potranno lasciarsi scappare questo famoso titolo di Martin Wallace, anche se al momento è di difficile reperibilità.

Dune Imperium

In Dune Imperium, da 1 a 4 giocatori competono l'uno contro l'altro per diventare la più grande casata nobile di Arrakis. Basato sul film diretto da Denis Villeneuve con Timothée Chalomet, Zendaya e Oscar Isaac, che uscirà nelle sale nel 2021, i giocatori controllano una potente casa in cerca di potere, ricchezza e, soprattutto, la spezia (una merce incredibilmente rara). Duna Imperium è un gioco da tavolo prodotto da Dire Wolf Digital, i creatori del popolare dungeon crawler di carte Clank. Primo moderno adattamento da tavolo del franchise di fantascienza che ha appassionato più di una generazione di lettori, promette di essere molto più veloce rispetto al suo predecessore, il leggendario Frank Herbert's Dune, pubblicato per la prima volta nel 1979. Una delle cose più intriganti di Dune Imperium è il suo approccio nell'unire due delle più popolari meccaniche di gioco in un insieme coeso e funzionale, la costruzione del mazzo e il posizionamento dei lavoratori. I giocatori dovranno gestire il numero e il tipo di carte nel mazzo per creare il motore più efficace per portare avanti una strategia, che potrebbe includere obiettivi militari, diplomatici o economici.

Mai Dire Meeple è un sito dedicato a recensioni di giochi da tavolo, classifiche, regolamenti da scaricare, notizie e altro ancora. Tutto ciò di cui hai bisogno per trovare il tuo prossimo nuovo gioco da tavolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password