venerdì , 16 novembre 2018

Cosa sono i telefoni Dual SIM e come funzionano?

Che cosa significa per uno smartphone essere Dual SIM? I telefoni Dual SIM consentono di utilizzare più SIM in un unico dispositivo, ma come funziona la connessione internet con 2 SIM? quali sono i vantaggi? cosa è necessario sapere?

Cosa sono i telefoni Dual SIM e come funzionano?

Potresti aver sentito, o sei interessato a, utilizzare smartphone che utilizzano schede dual-SIM ma non sei esattamente sicuro di come funzioni. È più costoso? Bisogna cambiare gestore di telefonia mobile? Quale smartphone dovrei comprare? Quali sono i telefoni dual SIM?

Risulta che i telefoni dual SIM non sono così rari come si potrebbe pensare, e non solo, possono essere piuttosto utili in molte situazioni specifiche. Possono essere utili per te? Potrebbe valere la pena di comprarne uno? Continuate a leggere per scoprirlo!

Qualsiasi telefono cellulare o smartphone richiede una carta SIM (Subscriber Identification Module) per connettersi alla rete mobile. Uno smartphone o un telefono che può contenere due carte SIM diverse contemporaneamente è chiamato dispositivo Dual SIM. Avere due carte SIM significa che uno smartphone Dual SIM può utilizzare una delle due SIM per avviare o ricevere chiamate.

Perché gli smartphone Dual SIM sono utili? I vantaggi di Dual SIM!

Per alcune persone, avere uno smartphone Dual SIM può essere molto utile. Prendiamo, per esempio, uomini e donne d’affari che tendono ad avere un numero di telefono per il proprio lavoro e un altro numero per i loro contatti personali. Un imprenditore può utilizzare due smartphone diversi, uno per lavoro e uno per uso personale, oppure utilizzare uno smartphone Dual SIM, con entrambi i numeri di telefono attivi. Avere uno smartphone da portare in giro è più comodo che trasportare due smartphone.

Un’altra situazione in cui potresti essere interessato a uno smartphone Dual SIM, specialmente se vivi in ​​un mercato emergente, è quando desideri utilizzare un numero di telefono per le chiamate telefoniche e l’altro per la connessione a Internet. Ci sono operatori mobili che hanno buoni piani vocali, ma piani tariffari costosi, o viceversa. Su uno smartphone Dual SIM, puoi combinare due piani diversi da due operatori diversi e ottenere un conto più economico alla fine del mese.

Un altro vantaggio è che è possibile utilizzare due provider di telefonia mobile contemporaneamente (se il telefono non è bloccato in una rete specifica). Ciò significa che puoi ottenere una maggiore copertura mobile. Se viaggi molto all’estero, puoi utilizzare una carta SIM nel tuo paese d’origine e l’altro slot SIM per le carte che acquisti nei paesi in cui viaggi, per una copertura migliore o più economica.

Quali tipi di modalità Dual SIM ci sono? Qual è la differenza tra Dual Active e Dual Standby?

Se si decide di acquistare uno smartphone Dual SIM, è necessario sapere che esistono diversi tipi di implementazioni Dual SIM e alcuni sono migliori di altri. I tipi più comuni di implementazioni Dual SIM sono:

  • Dual SIM Single Standby (Passive) : è la peggiore implementazione della tecnologia Dual SIM e viene solitamente utilizzata in telefoni a prezzi accessibili. Un telefono Dual SIM Passive è in grado di utilizzare due diverse SIM card, ma solo una può essere attiva in qualsiasi momento. Ciò significa che una scheda SIM funzionerà, ma l’altra sarà irraggiungibile. Per utilizzare la seconda scheda SIM, è necessario attivarla manualmente e la prima SIM viene disattivata quando si esegue questa operazione. Questa implementazione non è stata trovata negli smartphone, ma nei telefoni cellulari classici.
  • Dual SIM Dual Active : questa implementazione consente di effettuare chiamate telefoniche da entrambe le schede SIM all’interno dello smartphone. Può anche ricevere chiamate su una delle due schede SIM, allo stesso tempo. Gli smartphone Dual SIM Dual Active hanno entrambe le schede SIM attive in modo permanente e, quando si sta conversando su uno di essi, l’altro funziona ancora e riceve chiamate, messaggi o dati. Ad esempio, se hai una chiamata sulla prima SIM e ricevi un’altra chiamata sulla seconda SIM, ne riceverai una notifica. Lo svantaggio di Dual SIM Dual Active è che questi dispositivi hanno due ricetrasmettitori radio, uno per ogni scheda SIM. Ciò significa che consumano più batteria rispetto ai normali smartphone Single SIM e sono più costosi da produrre, portando a un prezzo più alto. Questo è il motivo per cui è molto difficile trovare smartphone con questa implementazione.
  • Dual SIM Dual Standby : ibrido tra Dual SIM Standby e Dual SIM Dual Active . Dual SIM Dual Standby consente al tuo smartphone di avere due SIM attive, ed entrambi usano solo un ricetrasmettitore radio. Ma sono entrambi attivi solo fino a quando non li usi, da qui il nome di Dual Standby . Finché le carte SIM sono entrambe in Standby modalità, è possibile effettuare e ricevere chiamate su qualsiasi di esse. Tuttavia, una volta effettuata una chiamata su una scheda SIM, l’altra diventa inattiva fino a quando l’altra non viene più utilizzata attivamente. Per l’effettuazione di una connessione dati si può impostare e usare una sola SIM. La maggior parte degli smartphone dual SIM in commercio sono dual standby.

È possibile utilizzare il piano dati 3G / 4G su entrambe le schede SIM quando si utilizza uno smartphone Dual SIM?

La risposta breve è SI, ma dipende dall’implementazione Dual SIM scelta dal produttore dello smartphone. Il supporto alle reti ad alta velocità su entrambi gli slot che ospitano le SIM è un aspetto da tenere in considerazione al momento dell’acquisto.
Su alcuni smartphone la seconda SIM è limitata a 2G e, se utilizzata solo per le chiamate, ciò non dovrebbe rappresentare un problema.

Sia chiaro che il supporto al 4G su entrambe le SIM non significa avere due connessioni dati contemporaneamente attive, ma di poter sfruttare le reti ad alta velocità, quando necessario, anche dalla seconda SIM.

I più recenti terminali equipaggiati con chipset Snapdragon, Kirin e Mediatek supportano il dual SIM con 4G su entrambi gli slot in modo da poter utilizzare senza problemi un operatore in 3G e navigare contemporaneamente con l’altra SIM in 4G o viceversa.

Gli svantaggi degli smartphone Dual SIM

Questa tecnologia non è perfetta e ci sono alcuni svantaggi che vale la pena considerare:

  • Gli smartphone Dual SIM Dual Active hanno un’autonomia di standby ridotta poiché dispongono di due ricetrasmettitori radio, anziché uno.
  • Dual SIM Dual Standby utilizza solitamente lo slot microSD per la seconda SIM. Pertanto, nella maggior parte dei casi, non è possibile utilizzare una scheda microSD per estendere lo spazio di archiviazione, se si utilizzano due schede SIM. Se hai bisogno di uno smartphone Dual SIM, dovresti spendere di più per una versione che ha più spazio di archiviazione incorporato, in modo da non aver bisogno di una scheda microSD.

Esempi di smartphone Dual SIM Dual Standby

A causa dell’equilibrio tra i costi e le funzionalità che offrono, la maggior parte degli smartphone Dual SIM disponibili sul mercato sono gli smartphone Dual SIM Dual Standby . Se vuoi acquistare un dispositivo del genere, ecco una lista con alcune buone opzioni: Samsung Galaxy S9, OnePlus 5 / OnePlus 5T, LG G6, Huawei Mate 10 / Huawei Mate 10 Pro, Samsung Galaxy Note 8, Huawei P20, Motorola Moto X4 e molti altri.

Conclusione

Gli smartphone Dual SIM possono essere utili in alcuni casi e i produttori di smartphone hanno iniziato a notare che le persone vogliono tali dispositivi. Come tale, sempre più SIM vengono prodotte ogni anno. Tuttavia, come hai visto in questo articolo, non tutti i dispositivi Dual SIM funzionano allo stesso modo e alcune implementazioni Dual SIM sono migliori di altre. Fateci sapere la vostra esperienza con questa tecnologia e cosa ne pensate, nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *