Consigli per proteggere la tua carta di credito quando acquisti online

Vuoi migliorare la sicurezza quando acquisti online? Ti sveliamo alcuni consigli per proteggere la tua carta di credito.

Il fatto che i numeri della nostra carta di credito o di debito finiscano in mani indesiderate, è la classica paura che hanno tutti quelli che acquistano tramite Internet. 

I criminali informatici sono sempre alla ricerca dei nostri dati, utilizzando ogni volta tecniche più complesse per rubarceli. Ora, come possiamo essere sicuri che la nostra carta sia al sicuro al momento dell’acquisto online?

loading...

Il più consigliabile è eseguire una serie di suggerimenti, ad esempio pagare sempre tramite servizi come PayPal o utilizzare una carta virtuale.

Se sei interessato all’argomento e vuoi che i tuoi soldi vengano tenuti al sicuro senza complicazioni, non smettere di leggere. Ti mostriamo alcuni utili suggerimenti che puoi usare per proteggere la tua carta di credito quando acquisti online.

Come fare per proteggere la tua carta di credito quando acquisti online

1. USA UNA CARTA DI CREDITO VIRTUALE

Se hai molta paura di mettere i dati della tua carta di credito su Internet quando acquisti, ti consigliamo di ottenere una carta di credito virtuale. La cosa migliore di questo sistema è che puoi scegliere quanto spendere (limitando un numero per una maggiore sicurezza) o per quanto tempo vuoi che sia operativo. Fondamentalmente, funziona come una carta prepagata che ti ricarichi dalla tua banca con denaro limitato, che ti aiuterà anche a controllare le tue spese. Una volta che i soldi su questa carta sono finiti, dovrai reinserire di più se vuoi continuare ad acquistare.

Le carte di credito virtuali funzionano come le carte di credito o di debito. Cioè, ti viene assegnato un numero di carta, il CVV e la data di scadenza. Questi dati sono diversi dalla tua carta di credito, quindi funziona come una carta separata. Inoltre, la maggior parte delle banche non addebita alcuna commissione per averne una.

2. PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL

È possibile che in più di un’occasione tu abbia sentito che cosa pagare con PayPal è più sicuro. È davvero così. Questo servizio funge da intermediario tra il venditore e l’acquirente, in modo che sia responsabile nel caso in cui veniamo truffati o che l’acquisto non arrivi. Sempre, logicamente, rispettando i termini e le condizioni stabiliti da PayPal. Di fronte alle transazioni con carta di credito, in cui non esiste un intermediario, PayPal include ciò che chiama Protezione dell’acquirente.

È un sistema in cui è possibile aprire una controversia nel caso in cui ci sia stato qualche tipo di problema con l’acquisto. Pertanto, nel momento in cui vi è un disaccordo con il prodotto da parte dell’acquirente, verrà aperto un periodo di 20 giorni per essere risolto tra il venditore e l’acquirente. Se il venditore non risponde, la controversia cambierà il suo stato in quello di rivendicazione. Qui sarà lo stesso PayPal a decidere se restituire l’intero importo di conformità ai requisiti. L’unico ostacolo di PayPal davanti alla carta di credito o di debito è che non tutti i negozi online accettano questo metodo di pagamento.

3. CONTROLLARE IL PROTOCOLLO HTTPS SICURO

Ogni volta che si immettono dati bancari di qualsiasi tipo, assicurarsi che il Web disponga di una crittografia sicura per proteggere le proprie credenziali. Per questo, l’indirizzo deve iniziare con il protocollo sicuro “https …”. La cosa normale è che accanto a esso appare un lucchetto. Questo protocollo consente alla pagina di codificare la sessione con un certificato digitale. L’obiettivo è che abbiamo determinate garanzie che i dati inviati da quel sito Web non potrebbero essere intercettati e utilizzati da terze parti.

4. DISABILITA LA FUNZIONE DI AUTOCOMPLEMENTAZIONE DEL TUO BROWSER

I browser hanno una funzione piuttosto pericolosa se hai davvero paura di pagare i tuoi acquisti online con una carta. Implica il completamento automatico, che salva tutti i tuoi dati personali (compresi i numeri delle carte) senza che tu te ne accorga. Ciò significa che se un hacker entra nel tuo sistema, devi solo fare clic per ottenere i numeri e rubare le tue credenziali.

Pertanto, è consigliabile disattivarlo dal browser. Se usi Firefox accedi alla sezione Preferenze e vai su Privacy e sicurezza . Quindi vai giù alla cronologia e scegli “Usa le impostazioni personalizzate per la cronologia”. Deseleziona “Ricorda la cronologia e i moduli di ricerca”.

In Chrome, vai su Preferenze e seleziona Impostazioni avanzate. Nella sezione Password e moduli, fai clic su Impostazioni di completamento automatico. Elimina tutti i dati relativi alle carte di credito che sono stati salvati automaticamente e disabilita l’opzione di completamento automatico.

5. ESTREMA SICUREZZA CON UN BUON ANTIVIRUS

Installa un antivirus sul tuo computer per proteggerti dalle minacce. Tecniche come Phishing o Keylogger possono essere evitate se aggiornate e attive ogni volta che navighiamo su Internet. 

Inoltre, evitare di inserire dati personali, in particolare quelli della carta bancaria, quando si è su un dispositivo sconosciuto o in un luogo pubblico in cui si sta utilizzando una connessione WiFi aperta. Tieni presente che i dati trasferiti possono essere controllati da terze parti, che potrebbero acquisire i dati della tua carta da utilizzare per tuo conto.

6. DISATTIVA LA CARTA DI CREDITO

La maggior parte delle banche ha un’applicazione mobile per operare in modo più confortevole. In esso hai diverse opzioni per proteggere la tua carta dalle minacce. Ad esempio, la possibilità di applicare un ulteriore livello di sicurezza per inserire una password ogni volta che finisci un acquisto online. Ciò significa che quando acquisti qualcosa online, riceverai una chiave sul tuo telefono cellulare quando andrai a fare la transazione per completare l’acquisto.

Inoltre, nel caso in cui tu perda la carta, o problemi che qualcuno è stato in grado di fare con i numeri, puoi disattivarla automaticamente e attivarla non appena ne hai bisogno. Questa opzione non blocca la carta, la lascia solo inattiva durante il tempo che scegli. Queste funzioni possono anche essere eseguite dal sito Web della tua banca.

Consigli per proteggere la tua carta di credito quando acquisti online
5 (100%) 1 voti
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *