Condividere internet da telefono android a pc con cavo usb

In questa guida vedremo come fare per condividere e usare la connessione internet di un telefono android su un PC windows tramite un cavo USB.

Stai andando in viaggio o sei lontano da casa e devi navigare con il tuo portatile? La tua connessione ADSL o fibra ha subito un guasto tecnico e desideri continuare a navigare sul tuo computer?

Queste sono alcune situazioni in cui potrebbe essere necessario connettersi a Internet, quindi non fa male sapere che è possibile utilizzare la connessione dati dal proprio cellulare per connettere un Pc Windows.

Esistono molti modi per condividere la connessione mobile con altri dispositivi, anche se probabilmente il più popolare è creare un punto di accesso WiFi chiamato Hotspot.

Il metodo spiegato qui sotto invece consiste nel condividere la connessione Internet del telefono utilizzando un cavo USB, un metodo semplice e più stabile che ha il vantaggio di poter utilizzare un dispositivo che non ha il WiFi, come un vecchio PC fisso.

Come condividere Internet da un cellulare Android a un PC con un cavo USB

Condividere la tua connessione Internet via cavo è facile come condividerla in modalità wireless. La difficoltà principale sta proprio nel trovare l’opzione, poiché i diversi livelli di personalizzazione e versioni di Android tendono a cambiare i menu e a riorganizzarli.

Solitamente troverai il menu nelle impostazioni di Android nella sezione Reti e Internet

Quindi vai su Wi-Fi Zone / Condividi connessione e, infine, seleziona Condividi connessione USB. L’opzione può essere modificata solo quando il cellulare è collegato tramite un cavo USB a un dispositivo compatibile, ad esempio un PC.

Una volta fatto, sia il cellulare che il PC si prepareranno per il punto di accesso tramite USB. In Windows vedrai la tipica finestra che ti chiederà se vuoi che il tuo PC sia visibile su questa rete o meno.

Si consiglia di utilizzare un cavo USB di buona qualità, per evitare disconnessioni, nonché di non spostare o toccare molto il cellulare per evitare che si disconnetta e si riconnetta, perdendo ogni volta la connessione.

Se si condivide una connessione per la quale si paga per i giga al mese, si consiglia di indicare al sistema operativo che si tratta di una connessione a consumo. In Windows puoi farlo in Impostazioni> Rete> Connessione di utilizzo a consumo.

Questa opzione indica al sistema operativo di non utilizzare la connessione come un buffer libero illimitato, ma di utilizzare solo i dati necessari. 

In questo modo, impedirai a Windows di scaricare enormi aggiornamenti di sistema, consumando tutti i gigabyte del tuo piano dati mobile.

Autore MaiDireLink

Marco Stella, è un Blogger Freelance, autore su Maidirelink.it, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è un fotografo ed in rete scrive soprattutto guide e tutorial sul mondo Pc windows, Smartphone, Giochi e curiosità dal web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *