Internet: Trucchi e Guide

Come velocizzare l’audio di WhatsApp

WhatsApp consente già di modificare la velocità degli audio inviati o ricevuti nelle chat. Non sarà più necessario ricorrere ad applicazioni di terze parti per poter accelerare i messaggi vocali dell’applicazione: basterà utilizzare la funzione nativa di WhatsApp per riprodurli a velocità 1X, 1.5X o 2X.

Innanzitutto va precisato che questa funzione viene visualizzata in WhatsApp automaticamente, raggiungendo prima la versione beta dell’app e poi la maggior parte degli utenti.

Pertanto, nel caso in cui non vedi questa funzione nelle tue note vocali, assicurati che il tuo WhatsApp sia aggiornato. Se la funzione continua a non apparire, sii paziente, finirà per raggiungere tutti gli utenti dell’applicazione.

Inoltre, dovresti sapere che WhatsApp ha implementato questa nuova funzionalità in tutte le sue versioni, quindi è possibile accelerare l’audio sia in WhatsApp per Android che nella sua versione iOS.

Ovviamente possiamo anche modificare la velocità delle note vocali in WhatsApp Web e nella versione desktop di WhatsApp, sia su Mac che su Windows.

Come velocizzare i messaggi audio su WhatsApp

Questa nuova funzione sarà visibile quando si avvia la riproduzione di un audio. In quel momento, vedremo un piccolo pulsante situato sul lato destro della nota audio che mostra “1X”.

Toccandolo cambierà la velocità della nota audio a 1,5X. E quando si preme di nuovo, la velocità aumenterà a 2X e il suono verrà riprodotto due volte più velocemente. Se tocchiamo una terza volta, l’audio tornerà alla sua velocità originale.

Vale la pena ricordare che WhatsApp offre la possibilità di accelerare sia l’audio ricevuto che quello inviato. Devi solo iniziare a riprodurre un memo vocale e toccare il pulsante corrispondente per modificarne la velocità di riproduzione.

Allo stesso modo, è importante sapere che la velocità dell’audio è la stessa per tutte le note vocali. Una volta impostata la velocità, tutti i memo vocali verranno riprodotti a quella velocità, anche dopo aver chiuso l’applicazione o spento il cellulare.

Questa è una funzione estremamente utile per risparmiare tempo, soprattutto quando si ascoltano note audio particolarmente lunghe.

Ora non ci resta che attendere che WhatsApp finisca di perfezionare questa funzionalità magari prendendo esempio dalle funzioni avanzate di Telegram, dove, tra l’altro, possiamo mantenere l’audio in sottofondo mentre continuiamo a navigare nell’app.

Cosa fare se non hai la possibilità di velocizzare l’audio

Nel caso in cui non vedi il pulsante per velocizzare l’audio di WhatsApp, ci sono una serie di cose che puoi fare per provare a forzarne la visualizzazione. Se per qualsiasi motivo non puoi o non vuoi aspettare che il tuo WhatsApp si aggiorni, prova quanto segue:

Assicurati di avere l’ ultima versione di WhatsApp. Vai allo store delle applicazioni Android o iOS e scarica l’ultima versione disponibile di WhatsApp. Un’opzione potrebbe essere quella di disinstallare WhatsApp e installarlo di nuovo.

Riavvia l’app. Se il tuo WhatsApp è già aggiornato e ancora non vedi il pulsante per velocizzare le note vocali, il nostro consiglio è di forzare l’arresto dell’app ed eliminare anche i dati dalla cache di WhatsApp. Puoi eseguire questo processo andando nella sezione “Applicazioni” del tuo cellulare Android e cercando WhatsApp.

Installa la versione beta di WhatsApp. Il tuo ultimo trucco è installare la versione beta di WhatsApp sul tuo smartphone , che ti consente di ricevere in anticipo le ultime funzioni dell’app. Per fare ciò, devi registrarti sulla pagina beta di WhatsApp e quindi scaricare l’applicazione da Google Play.

Se tutto anche questo non funziona, possiamo solo darti un ultimo consiglio: pazientare. Se hai un cellulare più o meno recente e ti assicuri di aggiornare frequentemente le tue applicazioni, la funzione di accelerazione dell’audio finirà per apparire da sola sul tuo WhatsApp.

The Latest

To Top