domenica , 16 dicembre 2018

Come scaricare video di YouTube e guardarli offline

YouTube offline: che cos’è e come salvare e guardare un video offline in un secondo momento. Come fare per scaricare gratis i video di Youtube su smartphone android o su un Portatile PC desktop Windows 10.

Come scaricare video di YouTube e guardarli offline

Amiamo tutti guardare video su YouTube, ma a volte vogliamo guardare i nostri contenuti preferiti offline o tenerli per dopo, il che significa scaricare il video sul nostro dispositivo. 

Normalmente, YouTube non lo consente, ma c’è sempre un modo. In questo articolo, ti mostriamo come scaricare un video da YouTube sul tuo smartphone o PC.

La visione di un video di YouTube richiede in genere una connessione Internet, ma con un pò di preparazione i video possono essere salvati per una visualizzazione offline successiva.

“Prima di scaricare qualsiasi video su YouTube, tieni presente che il download di alcuni contenuti può violare i diritti d’autore.”

In generale, Google non vuole che tu scarichi video di YouTube, perché guadagna dalla pubblicità mostrata quando guardi i video online. I termini di servizio di Google per YouTube si articolano in questo modo: ” Non devi scaricare alcun Contenuto a meno che tu non veda un” download “o un link simile visualizzato da YouTube sul Servizio per quel Contenuto .”

Quindi considerati avvertito. Con questo in mente, quando si tratta di tecnologia, c’è sempre un modo per ottenere quello che vuoi. Senza dilungarci ulteriormente, ecco come scaricare video da YouTube.

YouTube Premium

La buona notizia è che esiste un modo legittimo per scaricare video da YouTube. La cattiva notizia, ovviamente, è che devi pagare per questo. Per € 11,99 al mese (€ 17,99 per un conto famiglia di 6 persone), un abbonamento Premium di YouTube consente download e giochi in background oltre a offrirti un YouTube senza pubblicità. 

Come scaricare video di YouTube con YouTube Premium

  1. Cerca il pulsante “download”, accanto al pulsante Condividi sotto il video.
  2. Premilo e il download dovrebbe iniziare. 
  3. Il pulsante dovrebbe diventare blu per mostrarti che stai scaricando.
  4. Puoi anche visualizzare lo stato di avanzamento dei download premendo ‘Visualizza’.
  5. Una volta completato, il video scaricato sarà disponibile offline per 30 giorni.

Oltre ai download e alle funzionalità extra, anche gli abbonati Premium ottengono l’accesso ai contenuti originali di YouTube. Se non sei sicuro che Premium sia giusto per te, puoi comunque ottenere una prova gratuita di un mese al momento della registrazione.

Scaricare un video di Youtube sul tuo smartphone

Tieni presente che YouTube Premium funziona altrettanto bene sul tuo smartphone Android utilizzando l’app YouTube, quindi considera di pagarlo prima di ricorrere ai seguenti metodi non ufficiali.

YouTube Go

Questo è solo un metodo non ufficiale, poiché utilizza un’applicazione direttamente da Google. YouTube Go è una versione più leggera di YouTube destinata ai paesi in via di sviluppo in cui il WiFi è scarso e i dati mobili sono molto preziosi. 

Come tale, è dotato di un pulsante di download per i video in modo che gli utenti possano catturare un video da guardare quando non hanno una connessione Internet. Se vivi in ​​India, puoi semplicemente scaricare YouTube Go dal Play Store.

Ma cosa succede se vivi in ​​un paese più privilegiato e desideri comunque YouTube Go? Puoi trovarlo qui .

App di YouTube alternative

Un modo per ottenere la possibilità di scaricare video di YouTube su Android è utilizzare un’app YouTube alternativa. Naturalmente, Google non penserà molto bene di te per averlo fatto, e non troverai tali app sul Play Store. 

Ma app come NewPipe e OGYouTube ti offrono un pulsante “download” e supportano anche la riproduzione in background, funzioni che normalmente dovresti pagare per Premium.

TubeMate

Alcuni lettori sono intervenuti per raccomandare TubeMate nella sezione commenti. TubeMate funziona bene ed è chiaramente orientato verso i download, con un grande pulsante di download rosso che appare nei video di Youtube. 

Tuttavia, l’app non è open source, mostra annunci e richiede informazioni personali (come la tua posizione e l’accesso alle tue chiamate) che potrebbe condividere con terze parti. Anche se alcuni utenti si trovano bene con TubeMate, consiglierei comunque un’app open source non commerciale come NewPipe.

Scaricare un video di Youtube sul tuo PC

Ci sono diversi programmi che puoi usare per scaricare video di YouTube (e video da altri siti) sul tuo PC per archiviarli o convertirli. Tuttavia devi fare attenzione perchè ci sono molti programmi rischiosi là fuori. 

Un servizio affidabile che abbiamo provato è un piccolo programma chiamato ClipGrab. È un downloader e un convertitore di video gratuiti su YouTube e occupa pochissimo spazio. Funziona anche per altri siti di hosting video come Vimeo e DailyMotion.

Download di video di YouTube con ClipGrab:

  1. Scarica il programma ClipGrab sul tuo PC.
  2. Avviare il file .exe e seguire le istruzioni dell’installazione guidata
  3. Una volta installato, apri il programma e digita semplicemente i termini di ricerca di YouTube. Oppure, se hai già l’URL del video che desideri, fai semplicemente clic sulla scheda “Download” e inserisci l’URL.
  4. Scegli le opzioni di download che desideri, dal formato in cui desideri salvare il video, alla qualità del download.
  5. Clicca ”scarica questo video”
  6. Seleziona una posizione di download e assegna un nome al video. ClipGrab scaricherà e convertirà il video.

4K Video Downloader è un altro programma che abbiamo provato che funziona bene, senza trappole malware. Fa quello che dice: acquisisce video fino a 4K in qualità e scarica in moltissimi formati: scarica anche i sottotitoli e le intere playlist, anche tutti i video di un determinato canale. 

Una volta installato, puoi utilizzare i seguenti passaggi per scaricare video da YouTube o da altri siti:

  1. Copia il link del video dal browser.
  2. Premere il pulsante “Paste Url” nell’applicazione 4K Video Downloader.
  3. Selezionare un tipo di qualità nella finestra di download e premere il pulsante “Download”.
  4. Al termine del download, è possibile riprodurre il video scaricato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *