Come sapere se qualcuno ha usato il mio Pc Windows 10, 8, 7

In questa guida vedremo come scoprire se qualcuno ha utilizzato il tuo computer PC con Windows 10, 8 o 7 quando eri assente senza il tuo permesso, compresa la data, l’ora esatta dell’accesso e gli ultimi file aperti.

La tastiera è fuori posto. Qualcuno ha lasciato alcuni avanzi sul tavolo. Il tuo monitor è inclinato in un angolo strano… Sai che qualcuno ha usato il tuo PC, ma non ne abbiamo la prova, o si?

Alcuni colleghi nell’ufficio, un compagno di stanza, il nostro partner o qualsiasi altra persona che potrebbe avere accesso al PC potrebbero utilizzare il nostro computer senza la nostra autorizzazione e persino accedere alle informazioni personali riservate in esso contenute, nel migliore dei casi, vedrai alcuni file nuovi o spostati o modifiche nella cronologia di navigazione…

loading...

Anche se siamo gli unici a usare il nostro computer, è sempre conveniente accedere al sistema con una password, ma la verità è che qualcuno potrebbe averci visto digitarla in parecchie occasioni. In questo modo, avrebbe accesso al nostro computer con il nostro nome utente e password liberamente.

In ogni caso, possiamo utilizzare alcune funzioni di Windows per conoscere a che ora del giorno ci sono stati accessi al sistema, cioè quando è stato utilizzato il PC. In questo modo saprai se hai usato solo te il computer o se qualcuno lo ha spento recentemente.

Ma come faccio a sapere se qualcuno ha usato il mio PC? La verità è che la persona che ha usato il computer non solo ha lasciato le briciole come prova della loro presenza sul desktop, ma ha anche lasciato le briciole sul tuo computer senza rendersene conto. Non importa quello che hanno fatto sul tuo PC, la verità è che quasi tutto ciò che viene fatto su un computer lascia una sorta di storia.

Infatti, vengono lasciati alcuni segni evidenti se qualcuno ha utilizzato il nostro computer. Inoltre, possiamo contare su alcuni trucchi per ottenere maggiori informazioni a riguardo.

 Controllare il Visualizzatore eventi in Windows 10

Per sapere quando è stato utilizzato il tuo PC, utilizzeremo lo strumento Visualizzatore eventi di Windows. Lo troverai praticamente in tutte le versioni attuali di Windows, da XP a 10, e anche su Vista, 7, 8 e 8.1.

Troverai il Visualizzatore eventi in Pannello di controllo> Sistema e manutenzione> Strumenti di amministrazione o aprendolo direttamente dal menu Esegui, attivato dalla combinazione di tasti Windows + R e digitando eventvwr.msc.

Visualizzatore eventi fornisce informazioni su tutto ciò che accade nel nostro sistema operativo, come ad esempio quando vengono eseguiti alcuni servizi di Windows, quando viene installato o disinstallato questa o quella applicazione…

Nel caso in questione, chiediamo a Windows quando è stato utilizzato il PC. Per fare ciò, nel Visualizzatore eventi, andremo a Registri di Windows> Sistema dal pannello laterale sinistro.

Una volta lì, vedremo che nel pannello centrale viene mostrato un elenco di voci. Dal momento che tali informazioni sono miste, dovremo filtrarle per ottenere solo ciò che stiamo cercando.

Da Azioni> Sistema (pannello laterale destro), fai clic su Filtra record corrente… e si aprirà una nuova finestra. Nel campo Tutti gli id evento indicheremo i seguenti numeri: 1, 12, 13, 42.

Questi id degli eventi si riferiscono a quando windows è uscito fuori dalla sospensione (evento 1), quando il PC è stato acceso (evento 12), quando abbiamo spento il PC (evento 13) e quando il computer è stato messo in sospensione o ibernazione (evento 42).

Con queste informazioni vedremo a che ora del giorno abbiamo acceso il computer, lo abbiamo spento, abbiamo messo il computer in sospensione (o lo ha fatto automaticamente perché non lo stavamo usando), ecc.

Una volta filtrate le informazioni visualizzate in Registri di Windows> Sistema, possiamo vedere le date e le ore e il tipo di evento in base all’ID (attivo, disattivato, ecc.).

Da qui, possiamo capire se in quei momenti della giornata eravamo davanti al nostro computer o no.

Con queste informazioni puoi essere sicuro di conoscere quando il tuo PC è stato utilizzato e sapere se i tuoi sospetti erano fondati o creati soltanto dalla tua immaginazione. Inoltre, è possibile salvare un file che mostra quei dati.

Ovviamente, il Visualizzatore eventi ha i suoi limiti, sebbene le informazioni mostrate siano affidabili e complete. Tra le altre cose, ti mostrerà l’utente che ha avuto accesso alle date e alle ore mostrate. In questo modo saprai se qualcuno conosce la tua password o se semplicemente accede con il proprio account utente.

Come sapere se qualcuno ha usato il mio Pc Windows 10, 8, 7
5 su 5. 1 voti
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *