Come recuperare i messaggi cancellati su Instagram

Uno dei dubbi più comuni è sapere se puoi recuperare i messaggi cancellati su Instagram. Ebbene, la risposta è sì. Quindi, che sia perché hai cancellato accidentalmente una chat, perché hai ripristinato le impostazioni di fabbrica del tuo Android, spieghiamo come puoi recuperare le conversazioni cancellate da Instagram.

Instagram, il più famoso social network per le immagini, che conta già circa 1 miliardo di utenti, offre diverse funzionalità sulla sua piattaforma, come la possibilità di inviare messaggi direct, l’equivalente dei messaggi privati.

In questo modo è possibile dialogare direttamente con altre persone o brand. Ciò non solo migliora la comunicazione tra i diversi utenti, ma ottimizza anche il servizio clienti per aziende e aziende.

Instagram memorizza tutto ciò che hai pubblicato, inclusi quei contenuti che hai già dimenticato o che hai cancellato dal tuo account. Infatti, grazie al fatto che le informazioni vengono preservate, l’applicazione permette di recuperare i messaggi cancellati e tutti quei contenuti che sono stati precedentemente scartati, cosa che non molti utenti conoscono.

Come recuperare i messaggi cancellati su Instagram

Come abbiamo detto, è possibile recuperare i messaggi diretti di Instagram cancellati e la verità è che è molto facile da fare. Infatti, nelle ultime versioni del social network, gli sviluppatori hanno incluso un’opzione in modo che tu possa ottenerlo rapidamente e facilmente.

Per avere accesso a quei messaggi e conversazioni che sono stati cancellati in passato, devi solo accedere alle impostazioni del tuo profilo e scaricare una copia di backup di tutte le informazioni che sono memorizzate nel tuo account Instagram attraverso la cronologia delle attività.

Verranno visualizzate anche le informazioni che erano state eliminate. Ecco i passaggi che dovresti seguire se sei interessato a vedere quei messaggi, commenti e altri vecchi dati che hai cancellato:

Apri Instagram e vai al tuo profilo.

Entrare nel menu di destra, premendo sulle tre strisce orizzontali, situate nella parte in alto a destra dello schermo.

Seleziona l’opzione “Impostazioni” situata nella parte inferiore del menu.

Quindi, seleziona «Sicurezza» e vai alla sezione chiamata «Dati e cronologia» e fai clic su «Scarica dati».

Questa opzione richiede l’inserimento dell’email utilizzata nella registrazione iniziale. È possibile selezionare qualsiasi altro si desideri, ma è necessario disporre della password dell’account per convalidare le informazioni. 

Se i dati forniti sono corretti, Instagram invierà in un massimo di 48 ore tutte le informazioni memorizzate all’email fornita.

Quello che arriva principalmente è un messaggio di posta elettronica che notifica che la cronologia delle tue attività è pronta. Da quel momento hai quattro giorni di tempo per cliccare sul link indicato, entrare nell’applicazione e scaricare le informazioni. Dopo aver inserito i dati di accesso, inizierà il download del file.

Il peso del file può variare a seconda della quantità di informazioni incluse nella cronologia. In esso vedrai tutti i documenti, le foto, i video, i link, la musica che hai condiviso, ma anche le conversazioni che hai cancellato.

Autore MaiDireLink

Marco Stella, è un Blogger Freelance, autore su Maidirelink.it, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è un fotografo ed in rete scrive soprattutto guide e tutorial sul mondo Pc windows, Smartphone, Giochi e curiosità dal web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *