Come recuperare i contatti cancellati su Android

Hai perso o ti hanno rubato il tuo smartphone Android? Pensi di aver perso tutti i tuoi preziosi contatti? Hai cancellato un numero per sbaglio? Se hai eliminato un numero in rubrica dal tuo cellulare per errore, in questa guida vedremo come recuperare i contatti su un telefono android.

Fino a qualche anno fa, la rubrica telefonica ci accompagnava quasi ovunque. Tuttavia, l’arrivo dei moderni telefoni cellulari nella nostra vita ha cambiato quella vecchia abitudine. 

Ora, praticamente nessuno scrive i numeri sulla carta e preferiamo tenerli nella nostra rubrica del telefono

E se li perdessimo? Esistono diversi modi per recuperarli da un dispositivo mobile Android: dall’app Contatti Google stessa ai programmi di terze parti tramite la sincronizzazione e il ripristino tramite Gmail o tramite la scheda SIM dello smartphone.

Come recuperare i numeri di telefono dei contatti nella nostra rubrica su Android

Una delle maggiori preoccupazioni di molti utenti su Android è quella di perdere i numeri di telefono dei loro contatti

È qualcosa che può accadere spesso, soprattutto quando si passa da un telefono all’altro. Cosa si può fare in queste occasioni? Esistono vari modi per recuperare i contatti eliminati.

Come recuperare i contatti cancellati da Android da Gmail

Se hai aggiunto un account Google al tuo telefono Android, puoi recuperare i contatti eliminati dal tuo account Gmail. 

Sul tuo cellulare, vai su Impostazioni > Account > Google. Fai clic sul tuo account email e verifica che la funzione Sincronizza contatti sia attivata. 

Quindi, accedi a Google dal tuo computer. Fai clic sui quadratini in alto a destra accanto al tuo avatar e seleziona Contatti. Apparirà la tua rubrica. Utilizzare la barra di ricerca per trovare rapidamente il contatto che si desidera recuperare.

Esiste anche un’altro modo da utilizzare direttamente sul telefono se non si dispone di un computer.

Avendo i contatti sincronizzati dall’account Gmail con il tuo cellulare, saranno sincronizzati con il tuo dispositivo, quindi se elimini un numero dal tuo smartphone, puoi recuperarlo dall’account email. Per fare ciò, è necessario seguire i seguenti passi.

Apri Gmail sul tuo telefonino e fai clic sull’icona con le tre barre orizzontali nell’angolo in alto a sinistra.

Scorri verso il basso fino a trovare Google Apps e fai clic su Contatti.

Si aprirà il pannello di gestione dei contatti. Fai clic sull’angolo in alto a sinistra sull’icona con le tre strisce orizzontali. Seleziona Impostazioni.

Scorri verso il basso fino a trovare Gestisci contatti e fai clic su “Annulla modifiche“.

A quel punto, si aprirà una finestra in cui è possibile scegliere il periodo di tempo che si desidera ripristinare. Puoi scegliere tra dieci minuti, un’ora, un giorno, una settimana o farlo in modo personalizzato con un massimo di 30 giorni.

Fare clic su AccettaIn quel momento, vedrai una finestra in cui ti viene comunicato che l’elenco dei contatti cambierà e tornerà al momento che hai scelto.

Come recuperare i contatti cancellati su Android con il backup del telefono

Non fa mai male ricordare l’importanza del backup del telefono, cosa che apprezzerai più che mai se devi recuperare un contatto eliminato.

Se il backup è stato eseguito, il ripristino delle informazioni è un processo semplice. Dovrai solo scaricare l’app Google Drive (se non l’hai già installata), accedere con il tuo account Google, scegliere i dati che desideri ripristinare (contatti, eventi del calendario o foto e video) e fare clic su “Avvia backup”. 

È un processo rapido di recupero della rubrica, ma ricorda che una volta fatto, sovrascriverà tutte le informazioni, quindi eliminerai gli ultimi contatti aggiunti.

Recuperare i contatti cancellati dalla SIM

Se hai cambiato la carta SIM e hai perso un contatto, è essenziale che tu abbia quella vecchia in tuo possesso. In tal caso, basterà inserirla sul nuovo cellulare.

Apri i contatti e vai alle Impostazioni, dove troverai “Importa“. A quel punto, si aprirà una finestra per scegliere dove si desidera importare il contatto. Scegli l’opzione che preferisci e fai clic su “OK”.

Se hai salvato tutte le informazioni nella SIM e questa è stata danneggiata, puoi provare a portarla in un negozio del tuo operatore, poiché in alcuni casi possono recuperare i dati salvati in essa. Se l’hai persa e non hai avuto il backup delle informazioni, saluta i tuoi dati, perché non sarai in grado di recuperarli.

Può anche succedere esattamente il contrario: il numero di telefono è memorizzato in un vecchio telefono e si desidera passarlo alla SIM. Per fare ciò, è necessario seguire gli stessi passaggi del punto precedente, ma esportare il contatto telefonico nella SIM. Al termine, devi solo inserire nuovamente la SIM nel tuo nuovo cellulare per recuperare il numero perso.

Recupera il numero di telefono app Contatti di Google

Google ha la sua app Contatti per creare copie di backup nel cloud e sincronizzarle tra i dispositivi o ripristinarle nel caso in cui vengano eliminate. Per fare ciò, basta seguire i seguenti passi.

Apri l’app Contatti e fai clic sull’icona delle tre strisce orizzontali nell’angolo in alto a sinistra. Fai clic su Impostazioni.

Scorri verso il basso fino a trovare Gestisci contatti> Ripristina e fai clic su “Ripristina“.

Lì troverai informazioni sui tuoi diversi account Google, tra cui potrai vedere se il dispositivo è sincronizzato con l’account e se è presente un backup. Scegli l’account da cui desideri ripristinare i contatti e fai clic su “Accetta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *