Come inviare messaggio di risposta automatico su WhatsApp

Succede a tutti noi, siamo impegnati e non possiamo scrivere su WhatsApp in quel momento, quindi può capitare di non rispondere a messaggi importanti. Se vuoi che i tuoi contatti ricevano una risposta automatica in questi casi, in questa guida spieghiamo come configurare e creare i messaggi di risposta automatici.

Quando chiami un telefono cellulare e il suo proprietario non è disponibile, a volte ci imbattiamo nella segreteria telefonica, uno strumento che era molto utile quando esistevano solo i telefoni fissi ma che continuiamo a utilizzare oggi, soprattutto per uso professionale.

Tuttavia, le app di messaggistica istantanea che utilizziamo sui nostri dispositivi mobili, come WhatsApp, Messenger, Snapchat o Telegram, per citarne alcuni, non hanno una segreteria telefonica o qualcosa di simile.

Concentrandosi su WhatsApp, l’app più popolare in tutto il mondo per comunicare con amici, familiari, conoscenti, colleghi e clienti, non ha una modalità assente o una segreteria telefonica. Lo troviamo nella versione professionale, WhatsApp Business, ma per usarla è necessario un account professionale, non quello personale a cui tutti abbiamo accesso.

WhatsApp Business è la versione aziendale di WhatsApp, sebbene nulla ti impedisca di creare un account con il tuo numero di telefono nonostante non siate aziendali. Tra le funzioni aggiuntive di WhatsApp Business, che non sono nella versione normale WhatsApp, ci sono messaggi di benvenuto e messaggi di assenza, gli stessi che verranno configurati manualmente per le risposte automatiche.

La versione standard di WhatsApp non include il supporto per le risposte automatiche, ma gli sviluppatori di terze parti sono riusciti a ottenere qualcosa di simile.

Come creare messaggi di risposta automatici su WhatsApp

Esistono molte applicazioni nel Play Store progettate per sfruttare WhatsApp. Uno di questi è WhatsAuto, indicato per le risposte automatiche. L’operazione è la stessa di altre applicazioni con risposta automatica, come ad esempio Gmail: il suo utilizzo è molto semplice.

Quando si scarica WhatsAuto, è necessario concedere determinate autorizzazioni affinché funzioni senza che ciò comporti rischi per la privacy oltre al fatto che l’applicazione accede alle notifiche dei messaggi.

WhatsAuto è scaricabile gratuitamente. Ci sono acquisti e pubblicità all’interno dell’applicazione, ma non impediscono l’uso di risposte automatiche.

WhatsAuto offre alcune opzioni durante la creazione di queste risposte automatiche da utilizzare su WhatsApp. Inoltre, funziona anche con altre applicazioni di messaggistica, come Telegram.

Una delle funzioni di WhatsAuto è che ti consente di creare un messaggio di risposta automatica generico. Se lo desideri, puoi anche scegliere quali persone riceveranno risposte automatiche quando l’applicazione è attiva. In questo modo, solo i contatti più importanti saranno consapevoli della tua assenza.

C’è un’altra funzione di interesse in WhatsAuto: è la cosiddetta risposta personalizzata. Grazie ad esso, le risposte automatiche possono essere personalizzate quando viene ricevuto un testo specifico, anche quando viene ricevuto un messaggio contenente determinate parole.

Nella risposta personalizzata puoi scegliere tra Corrispondenza esatta (invia una risposta automatica quando viene ricevuto un messaggio specifico) o Contiene (risposta automatica se il messaggio contiene alcune parole che sono state menzionate). È un’impostazione aggiuntiva che rende WhatsAuto più personalizzabile.

Come creare risposte automatiche con WhatsAuto

Dopo la presentazione delle principali funzioni dell’applicazione, è tempo di creare risposte automatiche da utilizzare su WhatsApp. Una volta aperta l’applicazione e fornite le autorizzazioni necessarie, è tempo di configurare l’app.

L’interfaccia dell’app non presenta troppe complicazioni, con tre sezioni nella parte superiore. Per creare risposte automatiche devi inserire Home, la prima di esse.

Una volta attivata  l’opzione di risposta automatica, l’applicazione consente all’utente di scegliere come desidera creare questa risposta. Nell’app sono presenti numerosi testi predefiniti, che sono tipici messaggi di risposta generici. L’applicazione ti consente anche di scrivere il tuo testo personalizzato.

Quando il testo da utilizzare è stato configurato, vai alla sezione contatti. In esso puoi scegliere quali contatti riceveranno una risposta automatica quando inviano messaggi tramite WhatsApp.

Una volta scelti i contatti, il processo termina. Pertanto, quando viene ricevuto un messaggio su WhatsApp, una risposta automatica verrà restituita al contatto che hai scritto. Se selezioni “Tutti”, le risposte predefinite raggiungeranno tutti coloro che ti scriveranno. 

È perfetto per quando arrivano le vacanze, quando si guida o per qualsiasi altro motivo per cui al momento non è possibile rispondere: con una risposta automatica, i contatti saranno più tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *