Come fare screenshot su app che non lo consentono

In questa guida vedremo come fare per catturare una schermata del telefono quando si usano quelle app android che rendono impossibile acquisire uno screenshot a causa dei criteri di sicurezza.

Gli screenshot sono una parte molto importante della nostra vita digitale, sia per mostrare le tue abilità nei videogiochi, sia per farti aiutare con un problema o per catturare qualcosa da conservare in futuro

Esiste una combinazione di pulsanti che funziona sulla maggior parte dei dispositivi Android e su diverse versioni del sistema operativo: pulsante di accensione + volume giù.

Tuttavia, a volte non è così facile da fare, specialmente quando un’applicazione li ha bloccati per impostazione predefinita. i motivi di questo blocco possono essere diversi.

Il sistema operativo Android non permette gli screenshot mentre si utilizza la modalità di navigazione in incognito nel browser Chrome. Al momento non è possibile disabilitare questa “funzione. Puoi installare Firefox e fare uno screenshot nella sua modalità in incognito.

Se il tuo dispositivo Android ti è stato rilasciato da una scuola o società, potrebbero aver applicato delle norme che impediscono gli screenshot. Il blocco può essere applicato anche se è stato aggiunto un account aziendale al telefono.

È comune anche nelle applicazioni bancarie, nelle chat segrete o nelle app di streaming come Netflix.

Può essere molto frustrante se devi fare uno screenshot per qualche motivo importante, ma per fortuna c’è un modo semplice per aggirare la protezione e senza la necessità di root, almeno in alcuni terminali. Sfortunatamente, il trucco non funziona su tutti i telefoni Android.

Come fare uno screenshot su un telefono android con applicazioni che non lo consentono e senza root

La soluzione all’impossibilità di fare screenshot su Android è semplice,infatti basta chiedere a Google.

Mentre Android impedisce alle funzionalità di acquisizione dello schermo di funzionare, l’app di Google ha l’autorizzazione per farlo.

Quindi, la prossima volta che vuoi fare uno screenshot di un’applicazione che li ha bloccati, non provare a fare uno screenshot normalmente, ma tieni premuto il pulsante Home per aprire l’Assistente Google e chiedi “Cosa c’è sul mio schermo?“.

Anche l’Assistente Google non ha il permesso di vedere cosa c’è sullo schermo, quindi ti dirà che sullo schermo non è stato trovato nulla

Tuttavia, se tocchi Condividi schermata, vedrai che lo screenshot sarà stato effettuato e potrai inviarlo direttamente ad altre applicazioni, come l’immagine.

Come Attivare la ricerca dallo schermo su android

Se l’opzione “Cosa c’è sul mio schermo?” non fosse attivata, segui i passaggi elencati qui sotto per attivarla

  1. Tocca e tieni premuto il pulsante Home sul telefono oppure attivalo con la frase “Ok Google”.
  2. Premi il simbolo della bussola in basso a destra.
  3. In alto a destra, tocca la tua immagine del profilo o la tua iniziale  poi Impostazioni e dopo Assistente.
  4. Scegli il tuo telefono o tablet nella sezione “Dispositivi con l’assistente”.
  5. Attiva o disattiva l’opzione Usa il contesto dello schermo.
    • Nota: quando l’opzione è attiva, l’Assistente invierà a Google le informazioni relative agli elementi presenti sullo schermo.

Questo è il metodo più veloce per acquisire schermate in applicazioni che non ti consentono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *