Come eliminare un periodo di prova da un programma

In questa guida vedremo come fare per rimuovere il periodi di prova dai programmi trial in modo da utilizzarli anche dopo la scadenza.

Molti dei programmi più utili e importanti che non sono gratuiti offrono periodi di prova di un mese o solo alcuni giorni. 

Pertanto, invece di obbligare un potenziale utente ad acquistare immediatamente una licenza, gli sviluppatori offrono una versione di prova, chiamata trial, ridotta o limitata del software completo.

loading...

Sfortunatamente, al termine del periodo di prova, nella maggior parte dei casi, questi programmi smettono di funzionare e non sarà più possibile reinstallarlo in seguito senza dover acquistare la versione definitiva.

 Se questo è quello che ti è successo con l’ultimo programma che stavi testando, non preoccuparti, ci sono diversi metodi per resettare questo periodo di prova, sia riavviando la registrazione o reimpostando l’ora e la data. Oggi ne citeremo alcuni molto utili ed efficaci.

COME RIMUOVERE IL PERIODO DI PROVA DA UN PROGRAMMA

1. REINSTALLARE IL SOFTWARE E REIMPOSTARE ORA + DATA

Un modo semplice è ripristinare la versione di prova del software, ciò che dovresti teoricamente fare è rimuoverlo e installarlo di nuovo. Questo dovrebbe ripristinare la versione di prova. Tuttavia, la maggior parte dei software moderni utilizza tecniche sofisticate e non consente di ripristinare la versione di prova del software anche dopo la reinstallazione.

Per questo, è meglio giocare con il sistema di data e ora. Tenendo conto dei dati di installazione del programma e regolare la data e l’ora dell’apparecchiatura in pochi giorni prima. Il software continuerà a funzionare perché utilizza la data di sistema per vedere se il periodo di prova di 30 giorni è terminato o meno. Tuttavia, la tecnologia è avanzata e ci sono programmi con protezione contro questo metodo. Pertanto, se quanto sopra fallisce, è possibile sperimentare i seguenti metodi.

2. RIMUOVERE LA REGISTRAZIONE PER PROLUNGARE LA PROVA DI 30 GIORNI

Perché questo metodo abbia successo, dobbiamo trovare ed eliminare il record del programma trial. Segui i passaggi dettagliati di seguito:

  1. Al termine del periodo di prova, disinstallare il software.
  2. Apri ESEGUI (tasto Windows + R), digita la parola ” regedit ” nella casella di ricerca quando si apre la finestra, quindi premi Invio.
  3. Quindi, verrà visualizzata la finestra dell’editor del registro.
  4. Qui è necessario accedere al SOFTWARE HKEY_LOCAL_MACHINE seguito dal nome del software di cui si desidera rimuovere il periodo di prova Troverai tutto questo nel riquadro di sinistra.
  5. Se hai trovato un nome in codice che si riferisce al software in questione, eliminarlo.
  6. Una volta fatto, vai al software HKEY_CURRENT_USER seguito dal nome del software. Ripetere il passaggio numero 4 e chiudere la finestra dell’editor del registro una volta terminato.
  7. Ora, apri nuovamente ESEGUI, digita % temp% nella casella di ricerca e  premi Invio.
  8. Si aprirà una cartella in cui è necessario eliminare tutti i file temporanei. Non preoccuparti, questi dati non sono necessari per il tuo sistema operativo. Infine, chiudi la finestra.
  9. Quindi vai all’unità C e apri “Utente” con il tuo nome utente All’interno si trova la cartella “AppData” e, una volta effettuato l’accesso, troverai altre tre cartelle “Local”, “LocalLow” e “Roaming”. Apri ognuno e se trovi una cartella o qualcosa con il nome del software, eliminalo.
  10. Termina la procedura riavviando il PC

Ora puoi installare il software scaduto e riutilizzarlo. Puoi ripetere tutte le volte che vuoi lo stesso processo al termine del periodo di prova.

3. BLOCCA L’ACCESSO ALLA RETE

Questo metodo è molto semplice e non ha ulteriori spiegazioni. Se il software di test utilizza una connessione Internet per ottenere informazioni sulle licenze, è necessario bloccare l’accesso alla rete per quel programma. Da Windows possiamo farlo direttamente con il Firewall, quindi ti lasciamo la procedura:

  • Vai su start e apri l’applicazione “Windows Defender Firewall con sicurezza avanzata” .
  • Nelle schede a sinistra selezionare Regole in entrata> Nuova regola .
  • Ora seleziona “Programma” e fai clic su Avanti.
  • Quindi applicare la regola a un programma specifico per il controllo del  Percorso programma  e fare clic su Sfoglia per individuare e selezionare il collegamento al programma che si desidera a bloccare.
  • Nella finestra successiva, seleziona “Blocca connessione” e fai clic su Avanti 2 volte.
  • Finalmente puoi dare un nome e una descrizione alla regola che hai appena creato per identificarlo.

Successivamente, il programma bloccato con il firewall non sarà in grado di connettersi a Internet. Ricorda che puoi rimuovere il blocco in qualsiasi momento rimuovendo la regola di ingresso che hai creato.

Se si desidera evitare procedure lunghe e confuse, è possibile optare per strumenti che riavviano i periodi di prova. Ci sono molti programmi che ci aiutano in questo compito, quindi di seguito ti lasceremo la lista dei più noti.

PROGRAMMI PER RESETTARE E RIPRISTINARE IL PERIODO DI PROVA

NIRSOFT RUNASDATE

RunAsDate è un software portatile che esegue un trucco nel programma di prova scaduto modificando l’ora e la data. Ciò ha un effetto simile all’impostazione manuale dell’orologio di sistema in una data e ora diverse, ma in questo caso l’orologio reale rimane invariato. RunAsDate può anche avere diverse istanze del programma in esecuzione contemporaneamente e ognuna può avere una data separata, tutte diverse da quella effettiva.

L’uso di RunAsDate è abbastanza semplice. È necessario esplorare il percorso del software che ti interessa, determinare la data e l’ora, premere il pulsante Esegui in modo che l’applicazione si apra con l’ora specificata. RunAsDate ci consente anche di avviare l’applicazione con tutte le configurazioni che abbiamo stabilito da un collegamento Come previsto, non funzionerà con tutti i programmi, in particolare quelli che utilizzano .NET.

TIME STOPPER

Time Stopper è un programma che si comporta in modo simile a RunAsDate e fa credere all’applicazione scaduta che è ancora nel periodo di prova. Tuttavia, questo strumento differisce leggermente perché non ha l’opzione per eseguire il programma direttamente da Time Stopper, ma è specificamente progettato per essere eseguito da un collegamento sul desktop con la nuova data e ora.

Basta avviare Time Stopper e individuare l’eseguibile del software di prova con il pulsante Sfoglia. Scegli la nuova data e ora nel calendario a comparsa, dai un nome all’icona di collegamento e termina la procedura facendo clic sul pulsante Crea. Come gli altri strumenti creati per questo scopo, potrebbe non funzionare in alcuni programmi, ma vale la pena provare.

RIPRISTINO DI PROVA 4.0

È in grado di scansionare e rimuovere 45 tipi di protezioni commerciali e software libero, incluso software che utilizza protezioni personalizzate come Reflexive, Namo, ABBYY, WinRAR, WinZip e altri. Infatti, se si conosce la posizione in cui sono registrate le informazioni di prova, è possibile creare il proprio file di testo e salvarlo nella cartella “elenchi”.

Si noti che Trial-Reset non modifica il programma in alcun modo. Basta pulire le chiavi di registro generate dai protettori che non vengono normalmente cancellate anche dopo aver disinstallato il software. Inoltre, è molto facile da usare. Per iniziare la scansione, è sufficiente fare clic su “tutto” (situato in basso a sinistra). La scansione richiederà del tempo, poiché alcuni dei metodi richiedono la scansione del disco rigido. Il pannello di destra mostrerà tutti i risultati rilevati. È possibile eseguire un backup, visualizzare o eliminare le chiavi, o eseguire una pulizia automatica.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *