Come creare un numero virtuale per usare WhatsApp

Oggi spiegheremo come avere un numero virtuale per WhatsApp. Un numero virtuale per WhatsApp può aiutarti a gestire il servizio clienti da un account non personale o può anche essere utilizzato per verificare diversi servizi o siti senza esporre il tuo numero.

WhatsApp è un’app che usiamo quasi quotidianamente ed è diventata indispensabile. L’unico inconveniente è che, se associato a un numero di telefono, ci consente di avere un solo account. Ma, fortunatamente, c’è un modo per creare un secondo account WhatsApp senza disattivare quello che abbiamo sul nostro telefono cellulare.

Avere un account secondario, ad esempio, può essere utile per differenziare un WhatsApp per uso professionale da un altro per uso personale. Come creare un numero virtuale è qualcosa che richiede anni facendo finta che, ma ora forse è WhatsApp

Che cos’è un numero virtuale? In termini semplici, i numeri virtuali non sono altro che un numero di cellulare digitale. A differenza dei numeri di cellulare standard, i numeri virtuali non hanno presenza fisica.

I numeri virtuali sono generalmente ospitati su server privati ​​dove è possibile ricevere messaggi proprio come il normale numero di cellulare.

I numeri virtuali possono essere utilizzati ovunque a scopo di verifica e tutte le volte che vuoi o anche per creare il tuo account WhatsApp aziendale.

Esistono decine di applicazioni che ci consentono di ottenere un numero di telefono virtuale per creare il nostro account WhatsApp su dispositivi mobili Android e iPhone. Ognuno di loro ha le sue particolarità, ma fondamentalmente funzionano esattamente allo stesso modo.

Come creare un numero di telefono virtuale da usare su WhatsApp

Ci sono molti motivi per cui vorremmo avere diversi account in questa app, uno per il lavoro, oppure uno per la famiglia, o magari un’altro per gli amici. L’unica cosa di cui abbiamo bisogno per ottenere il numero virtuale è usare una serie di strumenti e app che ci aiuteranno in questo senso.

L’applicazione che abbiamo scelto si chiama Hushed per android. Disponibile anche per iPhone.

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione, aprila sul tuo dispositivo mobile e fai clic su Avvia. Ora dovrai fare clic su Registra e utilizzare qui il tuo indirizzo email e la password. 

Verranno richiesti i permessi di accesso al microfono e ad altri, ma puoi negarli se non utilizzerai questa applicazione per comunicare. Successivamente, devi semplicemente fare clic sul pulsante Ottieni nuovo numero, quindi scegliere il  paese del numero virtuale dall’elenco.

Oltre a scegliere il paese del numero virtuale, puoi anche scegliere (in alcuni casi) il tipo di linea. Selezionare Mobile, perché è quello che offre tutti i servizi. E infine possiamo anche selezionare l’area, che sarà determinata dal prefisso di numerazione della nostra linea virtuale per creare l’ account WhatsApp. E una volta fatto questo, apparirà un ampio elenco dal quale potremmo scegliere il numero di telefono che ci piace di più.

Il mantenimento di un numero virtuale ha un costo. Per $ 3,99 al mese abbiamo un piano illimitato, ma a seconda del paese selezionato potremmo dover scegliere una tariffa internazionale. 

In realtà, ciò che ci interessa non sono gli SMS da inviare, né i minuti delle chiamate che possiamo consumare, ma avere la linea virtuale per essere in grado di ricevere l’ SMS di conferma al momento della registrazione su WhatsApp o ricevere chiamate di verifica.

Quando avremo creato il nostro  numero virtuale, funzionerà come una  linea telefonica convenzionale. La differenza, è che dovrà sempre essere gestita tramite questa applicazione e non potremo, ad esempio, utilizzare l’app Telefono. Comunque sia, possiamo creare un account  WhatsApp con un numero di telefono virtuale e il modo di procedere sarà semplice come sarebbe con un numero di telefono convenzionale, o quasi.

WhatsApp ci chiederà un numero di telefono per registrare l’account. Inseriremo il numero virtuale che abbiamo appena creato e, ovviamente, prenderemo in considerazione il prefisso da utilizzare a seconda del paese del numero di telefono creato, perché per impostazione predefinita WhatsApp utilizzerà il prefisso del nostro paese reale. 

Una volta fatto e accettato, WhatsApp invierà automaticamente un messaggio SMS a quella linea e potremmo trovarlo nell’applicazione Hushed; in tal caso, basterà inserirlo su whatsapp per verificare la creazione dell’account.

Se l’SMS non viene visualizzato, dovremmo attendere che il contatore arrivi alle 00:00 e, in quel momento, richiedere la verifica tramite chiamata. Nel fare ciò, ci chiameranno al numero di telefono della nostra linea virtuale e detteranno un codice numerico. 

Questo codice numerico dovrà essere inserito in WhatsApp e da quel momento in poi verrà confermata la registrazione dell’account con il nostro numero di telefono virtuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *