giovedì , 25 Aprile 2019

Come convertire un’immagine in un’icona

In questo articolo ti mostreremo come convertire le immagini in icone, sia che siano in formato JPG o PNG in formato ICO. Con questo programma potrai usarle facilmente come un’icona per i tuoi progetti.

Ci sono innumerevoli situazioni in cui avrai bisogno di un file immagine icona. Ad esempio, se si dispone di una pagina Web e si desidera che venga visualizzata un’icona specifica nella scheda del browser, infatti vengono usate molto spesso come favicon dei siti web.

Un altro caso è quando si desidera personalizzare il sistema operativo del PC, che si tratti di MAC, Linux o Windows. In ogni caso non sono ancora in grado di usare immagini con trasparenza, o anche file vettoriali svg come icone.

loading...

Su Internet ci sono letteralmente centinaia di milioni di icone pronte per essere scaricate e utilizzate, ma sfortunatamente la maggior parte di esse si trova in un altro formato immagine, in genere PNG, che non ci consente di usarle direttamente. Ecco perché in questo articolo troveremo un modo semplice e veloce per convertire qualsiasi immagine nel formato ICO.

Come convertire le immagini in ICO

Per eseguire questa operazione, il meglio che possiamo utilizzare è Quick Any2Icouna piccola applicazione desktop gratuita specificamente progettata per convertire qualsiasi immagine in formato ICO, e ci permette anche di estrarre le icone dalle applicazioni e librerie come EXE, DLL, OCX , ICL, CUR e file ANI. Inoltre è anche portatile, il che significa che possiamo utilizzarlo senza doverlo installare.

È anche molto semplice da usare, principalmente a causa del modo in cui sono ben distribuiti i suoi elementi di controllo, quindi qualsiasi tipo di utente può trarre vantaggio dalle sue funzioni. Ma oltre alle sue caratteristiche di usabilità, si distingue per il numero di formati di immagine che possono essere convertiti in un’icona e che includono PNG, JPG e GIF.

È in grado di convertire queste immagini in formato ICO in diverse dimensioni, selezionabili tra 16 × 16, 32 × 32, 48 × 48, 64 × 64, 96 × 96, 128 × 128, 256 × 256 e 512 × 512 pixel.

Una volta scaricato Quick Any2Ico, cosa possiamo fare facendo clic su questo linktutto ciò che rimane è eseguire l’applicazione e selezionare il tipo di conversione che vogliamo. 

Per fare ciò, fare clic sull’opzione “Converti da qualsiasi file o cartella” o dall’opzione “Estrai dalla risorsa file binario”.

La prima opzione ci consente di convertire direttamente un’immagine in formato ICO, la seconda opzione ci consente di estrarre un’icona da un file come EXE, DLL, OCX e altri.

Dopodiché, selezioniamo la posizione in cui vogliamo salvare il risultato della conversione nella sezione “Seleziona l’icona di destinazione / file PNG” usando il pulsante “Sfoglia”.

Quindi selezionare le misure in cui vogliamo che le icone vengano create e se vogliamo che l’immagine sia centrata (Centro), allungata (Strech) o ritagliata (Crop). Possiamo farlo nella sezione “Formati e opzioni immagine”.

Una volta completati tutti i passaggi, per finire dobbiamo premere il pulsante “Convert it!”. Aspettiamo qualche secondo e avremo la nostra icona pronta.

Mentre ci sono centinaia di alternative online per eseguire questa operazione, la verità è che per essere in grado di farlo sul nostro computer senza fare affidamento su una connessione Internet, Any2Ico è un ottima scelta per flessibilità e per le funzioni che può offrirci.

Come convertire un’immagine in un’icona
5 (100%) 1 voti
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *