Trucchi e Guide Smartphone

Come avere spazio illimitato su Google foto gratis

Utilizzi Google Foto per archiviare i tuoi contenuti multimediali su internet? Sicuramente sai che dal 1 giugno Google Foto smetterà di avere spazio di archiviazione gratuito e illimitato per quasi tutti, cosa che ti ha comunicato diversi mesi fa e ormai il tempo è quasi scaduto.

Se non hai ancora cercato alternative e vuoi continuare ad avere il servizio gratuitamente, ti diremo l’unico modo in cui Google propone di farlo. È un nuovo piano specifico per alcuni cellulari Android .

Se vuoi Google Foto gratuito e illimitato devi avere un Pixel

In effetti, a partire dal 1 giugno, ci saranno solo pochi modelli che avranno un piano illimitato di Google Foto: i telefoni pixel di Google. Come detto in precedenza Google non offrirà più spazio di archiviazione illimitato e gratuito di alta qualità per i suoi prossimi dispositivi.

Ma google lancerà un nuovo piano diverso. Questo piano è stato scoperto nell’APK dell’applicazione e mostra un backup illimitato e gratuito su Google Pixel, ma con una qualità ridotta. Ciò significa, molto probabilmente, che d’ora in poi i telefoni Pixel godranno di questo piano.

E no, nessun altro cellulare, indipendentemente dal produttore, sarà in grado di accedere a questo spazio di archiviazione gratuito e illimitato di bassa qualità.

Ciò significa che se vuoi avere Google Foto gratuitamente, dovrai procurarti uno dei prossimi Google Pixel che verranno lanciati sul mercato. E anche così, non otterrai spazio di archiviazione illimitato di alta qualità, poiché tutto indica che questo nuovo piano ridurrà notevolmente la qualità.

Se questa funzione verrà attivata per gli utenti, chi sarà in possesso di un nuovo Google Pixel potrà scegliere tra un massimo di 4 piani differenti. Express e il nuovo piano illimitato di bassa qualità sembrano molto simili, quindi dovremo attendere per vedere in che cosa differiscono. A partire dal 1° giugno, questi saranno tutti i piani di Google Foto:

Qualità originale: mantiene la qualità originale delle foto e dei video e occupando normalmente lo spazio di archiviazione dell’account Google.

Alta qualità: riduce la qualità delle foto a un massimo di 16 megapixel e i video in “alta risoluzione”. In entrambi i casi, ciò che occupano verrà sottratto dallo spazio di archiviazione di Google dal 1° giugno.

Express: disponibile solo in alcune nazioni, questo tipo di piano comprime le foto fino a un massimo di 3 megapixel e i video in “definizione standard”.

Risparmio di spazio: il nome è ancora da definire, ma questo piano dovrebbe essere inserito nel nuovo Google Pixel come un piano gratuito e illimitato in cambio di una riduzione “leggera” della qualità. I dettagli sulla compressione non sono ancora noti.

Se non hai intenzione di acquistare un Google Pixel nel prossimo futuro, abbiamo una brutta notizia per te: dovrai pagare per Google Foto . Abbiamo già spiegato che il servizio ha ancora dello spazio di archiviazione gratuito, sebbene siano solo i 15 GB del tuo account Google Drive gratuito.

A partire da questo mese, milioni di utenti si troveranno nella posizione di dover cambiare il servizio di archiviazione delle foto o pagare uno dei piani di Google Foto offerti dall’azienda. Arrivederci a Google Foto gratis e illimitato per tutti coloro che non hanno o non vogliono acquistare un Google Pixel.

The Latest

To Top