Trucchi e Guide Smartphone

Come scattare foto con comandi vocali su iPhone

Un sistema per scattare foto con la tua voce che, oltre ad essere davvero comodo, è, ovviamente, progettato per aiutare le persone che hanno qualche tipo di disabilità visiva a utilizzare il dispositivo.

Le opzioni di accessibilità incluse in tutti i sistemi operativi Apple, rendono i loro computer utilizzabili da qualsiasi utente indipendentemente dal fatto che abbiano o meno una disabilità. Alcune opzioni aumentano con ogni nuova versione del sistema operativo, diventando essenziali per Apple, per la quale ha ricevuto diversi premi in tutto il mondo.

Queste opzioni di accessibilità consentono alle persone con problemi visivi, motori, sensibili o uditivi di utilizzare le loro apparecchiature senza dipendere da nessuno e facilitando la loro quotidianità. Oggi esiste una nuova funzione con cui utilizzare la voce per scattare foto senza dover toccare l’iPhone (o l’iPad).

È probabile che alcuni di voi pensino che avere il timer dello scatto integrato nell’app della fotocamera, un Apple Watch per scattare la foto o semplicemente un treppiede con trigger Bluetooth, rendano quest nuova funzione inutile e non necessaria. Ma se, come noi, ti piace sperimentare con la tua attrezzatura e conoscere tutte le possibilità che ha il tuo iPhone, questo tutorial è per te.

Come scattare foto semplicemente chiedendo all’iPhone

La prima cosa che dobbiamo fare per poter scattare foto con un comando vocale è accedere alle impostazioni di accessibilità dell’iPhone o dell’iPad in modo da configurare l’intero sistema. Per questo dovremo seguire i seguenti passaggi:

  1. Andiamo in impostazioni> Accessibilità
  2. Una volta dentro cerchiamo le impostazioni del controllo vocale e le attiviamo. Se è la prima volta che entri in queste impostazioni, vedrai che al momento puoi usare solo i comandi in inglese.

Ora clicchiamo su attiva comandi e creiamo un nuovo comando seguendo queste istruzioni:

Nella sezione della frase scriveremo la parola “foto”. In Azione sceglieremo “Esegui gesto personalizzato” dove faremo clic una volta sopra dove dice Nascondi controlli. L’idea è che questo gesto che stiamo creando simuli il nostro dito quando premiamo il pulsante della fotocamera.

Una volta che il comando vocale è stato creato nelle impostazioni di accessibilità, utilizzarlo non potrebbe essere più semplice. La prima cosa da fare è assicurarsi che il controllo vocale delle impostazioni di accessibilità sia attivato. Se lo è, in alto a sinistra apparirà l’icona di un microfono, facendoci sapere che è pronto per ascoltare la parola “Foto” che attiverà l’intero processo.

Apriamo l’applicazione della fotocamera dell’iPhone o dell’iPad e selezioniamo la modalità “Foto” o “Ritratto” (funziona con entrambe).

Ora diciamo la parola magica “Foto” e vedremo come la fotografia viene scattata automaticamente senza toccare un pulsante.

Un buon sistema supportato da opzioni di accessibilità da provare durante queste vacanze di Natale e quelle foto tipiche con la famiglia, gli amici o con i tuoi animali domestici.

Apple ha un sito web specifico che spiega tutto il necessario per l’attivazione e l’utilizzo di queste funzionalità. Consente inoltre di contattarli direttamente, in particolare con il supporto tecnico per l’accessibilità di Apple , in modo che possano risolvere i dubbi che ritengono opportuni.

The Latest

To Top