Trucchi e Guide Smartphone

Come attivare la modalità provvisoria su Android

Spiegheremo come attivare la modalità provvisoria di Android, un’opzione che ti aiuterà con la risoluzione dei problemi causati da applicazioni di terze parti che potresti aver installato.

Se pensi che qualche app causi guasti nel cellulare o che il telefono sia insolitamente lento, con questa modalità puoi risolvere dubbi, problemi e disinstallare app nel caso tu non possa farlo normalmente.

La modalità provvisoria di Android è un ottimo alleato per diagnosticare e risolvere i problemi senza la necessità di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica che cancellerebbe tutti i tuoi dati.

In questa guida vedremo qual è la modalità provvisoria di Android, come puoi attivarla e come puoi rimuoverla se l’hai attivata per errore.

Come attivare la modalità provvisoria di Android e a cosa serve

Se il tuo telefono non funziona correttamente come dovrebbe, o se le applicazioni vengono chiuse improvvisamente senza alcuna spiegazione e non hai idea di cosa potrebbe causare il problema, potrebbe essere il momento di attivare la modalità provvisoria.

Una funzione utile a bloccare temporaneamente le applicazioni di terze parti per aiutarti a diagnosticare i problemi e rilevare con precisione ciò che non gli consente di funzionare bene.

Cos’è la modalità provvisoria di Android

La modalità provvisoria permette di avviare Android in modo che vengano eseguite solo le applicazioni base del sistema, ovvero consente solo il caricamento del sistema e delle applicazioni preinstallate, tralasciando tutte quelle che non erano installate all’avvio del cellulare appena acquistato.

È quindi molto simile alla modalità provvisoria di Windows ma su Android. Usandolo, sarai in grado di accedere al cellulare non eseguendo le applicazioni che potrebbero averne causato un malfunzionamento del telefono. Se il cellulare non rallenta quando sei in questa modalità, saprai per certo che il problema è in una delle applicazioni.

In questo modo potrai disinstallare l’applicazione che dava problemi anche nel malaugurato caso ti rendeva impossibile di avviare normalmente il cellulare.

Inoltre, nel caso in cui l’errore renda il dispositivo irrecuperabile, ti permetterà anche di estrarre i file che hai su di esso sul tuo computer prima di prendere misure drastiche come ripristinare Android e riportarlo alle impostazioni di fabbrica.

Quando si entra in modalità provvisoria, le icone delle applicazioni non standard appariranno in grigio per indicare che sono inattive e non utilizzabili. Vedrai l’ombra dei widget che hai installato, ma non funzioneranno, nemmeno quelli forniti di serie come la barra di ricerca di Google.

Questa modalità provvisoria è progettata in modo da poterla eseguire in caso di problemi, sebbene sia anche possibile che sia stata avviata accidentalmente in un determinato momento. Pertanto, è importante sapere sia come attivarla che come disattivarla nel caso in cui ci siamo entrati per errore.

Come avviare la modalità provvisoria di Android

Ci sono due modi in cui puoi avviare la modalità sicura del tuo cellulare, quando è acceso o quando è spento. Il più semplice è quando il cellulare è acceso. In tal caso, per prima cosa tieni premuto il pulsante di spegnimento sul cellulare o sul tablet finché non ottieni un menu di opzioni.

In questo menu, tieni premuta l’opzione di spegnimento finché non viene visualizzato un messaggio che ti chiede di riavviare in modalità provvisoria. In questa finestra, devi semplicemente fare clic su OK e voilà, riavvierai il cellulare in modalità provvisoria. La volta dopo che lo riavvierai, tutto tornerà normale e le app che hai installato saranno nuovamente utilizzabili.

Per avviare il cellulare in modalità provvisoria da spento, è necessario premere il pulsante di accensione e tenere premuto il pulsante di riduzione del volume mentre viene visualizzata l’animazione di avvio del tuo dispositivo Android e tienilo premuto fino a quando il dispositivo non si avvia in modalità provvisoria.

Questo è il modo standard per riavviare in modalità provvisoria ed è quello che dovresti usare su cellulari con Android puro, Android One o simili, ma livelli altamente personalizzati come EMUI potrebbero avere un metodo leggermente diverso.

Come uscire dalla modalità provvisoria

Sebbene ci siano diversi modi per entrare in modalità provvisoria su Android, ciò su cui tutti hanno concordato è come uscirne. Come accennato in precedenza, la modalità provvisoria è uno stato temporaneo, quindi devi solo riavviare il cellulare per uscirlo .

Cioè, se il tuo cellulare è in modalità provvisoria in questo momento, devi tenere premuto il pulsante di accensione fino a quando non viene visualizzato il menu di spegnimento e toccare Riavvia.

Se per qualche motivo questa opzione non viene visualizzata, tieni premuto il pulsante di accensione per 30 secondi per forzare il riavvio del dispositivo.

Se il tuo dispositivo continua a bloccarsi, surriscaldarsi o funziona male in modalità provvisoria, potrebbe trattarsi di un problema hardware o del sistema operativo. Prova un ripristino delle impostazioni di fabbrica e, se ciò non risolve i problemi, contatta il rivenditore del telefono, l’operatore telefonico o il produttore e informati sulla possibilità di una sostituzione o riparazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top