Che cosa succederà alle mie foto e ai miei post su google+

Google+ (o Plus) chiude definitivamente. Ti mostriamo cosa accadrà a tutti i nostri dati, foto, video e se possiamo scaricarli.

Google+ chiuderà ufficialmente dopo otto anni dal suo avvio nel 2011. Lo fa per diverse ragioni. Il motivo principale è dovuto alla mancanza di utenti e attività all’interno dello stesso social network.

Infatti dalla sua introduzione, le massime quote di utenti unici non sono riusciti a detronizzare i due re attuali: Facebook e Twitter.

loading...

La seconda ragione è dovuta ai tantissimi problemi di sicurezza che Google Plus ha avuto negli ultimi anni, compromettendo gran parte dei dati degli utenti. Ora Google ha annunciato che il suo social network chiuderà definitivamente nel mese di aprile di quest’anno. Che cosa succederà a tutte le foto e i post di Google+? 

Google+ chiude ad aprile: ultima opportunità per scaricare dati, foto e post

Non si può tornare indietro. Sembra che Google abbia preso una decisione unanime e, secondo la compagnia, non ci saranno ripensamenti. La notizia è stata comunicata ai milioni di utenti del social network tramite una email inviata in questi ultimi giorni.

L’email in questione specifica che “Il 2 aprile il tuo account Google+ e tutte le pagine Google+ che hai creato verranno chiusi e inizieremo a eliminare i contenuti degli account Google+ consumer

Cancellerà anche tutte le fotografie e gli album che abbiamo condiviso attraverso la rete. Questo non è il caso degli album e delle immagini che abbiamo salvato in Google Foto, dal momento che rimarranno intatti nel nostro account personale.

Significa che dal 2 aprile smetteremo di vedere tutto ciò che riguarda il nostro profilo? Non esattamente Sebbene Google stabilisce il 2 aprile come scadenza, nella stessa e-mail l’azienda garantisce che la cancellazione del contenuto verrà effettuata progressivamente

Comunque sia, è consigliabile in ogni caso scaricare tutto il contenuto prima che arrivi quel giorno, poiché dal 4 di aprile google bloccherà anche ogni possibilità di creare nuovi profili, pagine, comunità e eventi.

Come scaricare le foto e le immagini di google+ prima della chiusura

La buona notizia è che possiamo scaricare tutti i dati relativi al nostro profilo. Questo è indicato da Google nell’email inviata a tutti i suoi utenti.

Per scaricare tutte le pubblicazioni, immagini, eventi e tutto ciò che riguarda il nostro profilo Google+, dovremo accedere al seguente link

Il processo di download è semplice, dobbiamo selezionare tutti i dati che vogliamo scaricare e configurare il modo in cui vogliamo che Google ce li invii.

A questo punto è molto importante selezionare tutte le informazioni del profilo. Poiché non tutti sono selezionati per impostazione predefinita, è preferibile fare clic sul pulsante Mostra altri prodotti. Qui possiamo scegliere tutti i servizi e i dati che vogliamo trasferire sul nostro account.

Se vogliamo scaricare i dati relativi alle nostre community e cerchie, dobbiamo assicurarci di controllare le rispettive caselle di community e cerchie di Google+ . Si consiglia inoltre di attivare le caselle Blogger e Contatti per memorizzare tutti i nostri amici e commenti.

Infine, quando abbiamo selezionato tutti i dati, faremo clic su Avanti e scegliere il tipo di file, la dimensione massima e la forma di invio dei dati (email, collegamento per il download …). 

Una volta scaricato il file in questione, otterremo una serie di elementi in formato HTML per visualizzarli attraverso il browser come se fosse una pagina web.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *