venerdì , 20 ottobre 2017

WhatsApp e la bufala dei rossetti al piombo, fate attenzione!

Rossetti contenenti piombo, la nuova bufala che circola nelle chat di WhatsApp. Ecco la nuova fake news che coinvolge anche le donne, fate attenzione.

WhatsApp e la bufala dei rossetti al piombo, fate attenzione!

Negli ultimi giorni, su WhatsApp, avrebbe ripreso a circolare un messaggio bufala che mette in guardia su una determinata lista di marche di rossetti i quali conterrebbero alte concentrazioni di piombo.

La bufala dei rossetti in questione, diffusa da account femminili, risalirebbe addirittura al 2003, quando venne individuata dal portale di verifiche “Snopes”, ed è poi riapparsa una seconda volta intorno al 2008, quanto se ne occupò il debunkologo Paolo Attivissimo.

Ad ogni modo, la Direttiva Cosmetici 76/768/CEE dell’Unione Europea vieta l’utilizzo di piombo come ingrediente nei rossetti ed in tutti i prodotti cosmetici, così come negli Stati Uniti la Food and Drug Administration (FDA) “limita il contenuto di piombo a non più di 20 ppm per gli additivi coloranti approvati per uso cosmetico”, cioè venti parti per milione.

Ecco cosa dice il messaggio bufala dei rossetti che sta circolando su WhatsApp nello specifico:

DONNE … ATTENZIONE!
Pubblicato da Dr. Claudia Pirisi, Oncologo.
UOMINI:
Non dimenticate di passare questo messaggio alle vostre mogli, fidanzate, amiche o colleghe.
segue traduzione dal testo in inglese-americano:
Dr. Elizabeth Ayoub, medico biomolecolare ha diramato un avviso per rossetti contenenti piombo, che è una sostanza cancerogena.
Recentemente il marchio ‘Terra Rossa’ ha diminuito i prezzi di R $ 67.00 a R $ 9,90!
Perché? Perché conteneva piombo.
I marchi che contengono piombo sono:

  • MARY KAY
  • CLINIQUE
  • ESTÉE LAUDER
  • SHISEIDO
  • TERRA ROSSA (Lip Gloss)
  • CHANEL (Lip Conditioner)
  • MARK AMERICA
  • MOTIVI
  • ROSSETTO
  • A V O N

Maggiore è il contenuto di piombo, maggiore è il rischio di provocare il cancro. Dopo aver fatto un test su rossetti, le labbra hanno presentato il livelo massimo di piombo sul prodotto AVON.

I rossetti che presentano queste caratteristiche nocive sono quelli “persistenti”. Se il vostro rossetto è persistente, è dovuto ad alti livelli di piombo.

Fate questa prova:

1. Mettete un poco di rossetto sulla mano;
2. Passate un anello d’oro su questo rossetto;
3. Se il colore del rossetto tende al nero, contiene piombo.
Si prega di inviare queste informazioni a tutti i vostri amici.
CONDIVIDETE!

Ovviamente non c’è nulla di vero, per cui, nel momento in cui dovesse arrivarvi su WhatsApp un messaggio del genere, non dategli alcun credito e continuatevi a truccare in tutta tranquillità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *