giovedì , 24 agosto 2017

Stato WhatsApp: come si mette, come funziona (Android e iOS)

Come mettere lo stato su Whatsapp. Come si usa la nuova funzione stato di Whatsapp su Android e iOS. Cos’è lo stato di Whatsapp.

Stato WhatsApp: come si mette, come funziona (Android e iOS)

Su Whatsapp è arrivata la nuova funzione Stato, che permette di condividere i propri momenti, utilizzando foto e video personalizzate con i propri amici, per un periodo massimo di 24 ore.

Cos’è lo stato di Whatsapp? Diciamo che assomiglia alle “Storie” presenti su su Instagram e Facebook, a loro volta ispirate all’omonima funzione di Snapchat.  

WhatsApp Stato è stato attivato dopo un periodo di test di qualche mese: la nuova funzione permette sostanzialmente di sostituire le classiche scritte dello stato di WhatsApp con immagini, video e GIF.

Per saperne come si usa e per scoprire come creare uno Stato su Whatsapp, continua a leggere. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Sia che tu abbia uno smartphone Android, un iPhone o un Windows Phone, riuscirai a utilizzare di questa nuova funzionalità di Whatsapp Stato in maniera molto semplice.

Per abilitare lo Stato è necessario effettuare l’aggiornamento dell’applicazione Whatsapp all’ultima versione. 

Con il nuovo aggiornamento di WhatsApp l’interfaccia appare in modo leggermente diversa. Adesso, infatti, sono presenti 3 schede distinte, ovvero Chat, Stato e Chiamate.

Per metterecreare uno Stato su Whatsapp, devi selezionare la scheda Stato di Whatsapp e premere sul pulsante (+) presente nella schermata che si apre.

A questo punto, devi scegliere se realizzare una foto o un video in tempo reale o se selezionare una GIF o una foto che hai salvato sul tuo smartphone. 

Per realizzare una foto o un video in tempo reale, scegli la fotocamera da utilizzare premendo sull’apposita icona che vedi sullo schermo e fai “tap” sul pulsante circolare che si trova in basso per scattare una foto oppure tienilo premuto per realizzare un video. I video possono avere una durata massima di 45 secondi.

Lo stato si potrà condividere con tutti, solo con gli amici oppure renderlo visibile solo ad un amico selezionato. Premendo su Impostazioni sulla privacy possiamo modificare questa impostazione e scegliere le persone con cui condividerlo.

Lo Stato Whatsapp realizzato resterà visibile per 24 ore, dopodiché verrà eliminato automaticamente.

Dopo aver pubblicato il tuo Stato su WhatsApp, puoi scoprire quante persone l’hanno visto semplicemente recandoti nella scheda Stato e facendo “tap” su Il mio Stato.

Troverai l’indicatore con il numero delle visualizzazioni ricevute nella parte bassa dello schermo. Pigiando su di esso potrai anche scoprire i nominativi delle persone che hanno visto i contenuti che hai condiviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *