giovedì , 19 ottobre 2017

Record di multe e patente sospesa per chi usa il telefono alla guida

Patente subito sospesa e multe record per chi telefona alla guida. Multe aumentate del 18,1% nel primo semestre 2017, in arrivo la sospensione della patente.

Record di multe e patente sospesa per chi usa il telefono alla guida

Le multe per chi usa lo smartphone alla guida sono aumentate drasticamente: i primi dati arrivano dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri, che rivelano un aumento delle sanzioni in questo primo semestre del 2017 del 18,1% rispetto ai primi sei mesi del 2016.

Quest’anno, infatti, le multe per chi guida con il telefono in mano sono arrivate a 32.373 contro le 27.415 dell’anno scorso, ed è un dato molto preoccupante. 

Per questo motivo il governo ha deciso una tolleranza zero per chi viene beccato a parlare al cellulare o utilizza altri dispositivi elettronici mentre è alla guida.

Ecco cosa è previsto dall’emendamento presentato e approvato il 19 luglio dal presidente della commissione Trasporti della Camera, Michele Meta:

  • Prima infrazione
    • multa da 322 a 1.294 euro
    • sospensione della patente da 1 a 3 mesi
    • 5 punti dalla patente
  • Seconda infrazione
    • ​​multa da 644 a 2.558 euro
    • sospensione della patente da 2 a 6 mesi
    • 10 punti dalla patente

La sospensione per la patente diventa immediata: da 1 a 3 mesi per chi viene multato la prima volta e in caso di recidiva si arriva da 2 a 6 mesi. Più la decurtazione di 5 punti la prima volta, che diventano poi 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *