martedì , 16 ottobre 2018

Le migliori nuove app per Android di settembre 2018

Cerchi le migliori app o qualcosa di diverso per il tuo smartphone o tablet Android? Torniamo di nuovo con un elenco aggiornato delle nuove, migliori e più interessanti app Android del mese di settembre 2018. 

E torniamo a parlare di migliori app android andando a scoprire la selezione delle 5 app di settembre.

Cinque applicazioni molto diverse fra di loro ma che permettono come sempre di portare l’esperienza utente del nostro smartphone ad un livello decisamente superiore.

Samsung Internet Browser Beta

Un’ottima alternativa a google chrome si chiama samsung internet, la cui versione beta è disponibile non soltanto per i dispositivi samsung ma per tutti i telefoni con android a bordo.

Lo trovate sul play store e con download gratuito, ma perché utilizzare samsung internet beta al posto di google chrome?

I motivi sono molteplici, innanzitutto questo browser è davvero molto veloce, sfrutta l’hardware in maniera migliore rispetto a google chrome e soprattutto ha un paio di chicche da non sottovalutare.

Innanzitutto possiamo andare ad aggiungere le estensioni, quindi a migliorare le capacità del browser aggiungendo ad esempio dei content blogger e soprattutto è presente una modalità notturna per la navigazione che inverte i colori della pagina, veramente comoda nel momento in cui si utilizza il nostro telefono a letto la sera, infatti nessun browser ultimamente offre questa opzione.

Può convenire installare la beta al posto del browser di default per il semplice motivo che la beta più funzionalità rispetto all’applicazione preinstallata.

Transcriber per WhatsApp

La seconda applicazione è di uno sviluppatore italiano e si chiama Transcriber, è un’applicazione che è davvero fondamentale e comodissima nel momento in cui ricevete quelle lunghissime note vocali su whatsapp e non avete proprio il tempo di stare lì ad ascoltarle tutte.

Con transcriber possiamo trasformare una nota vocale in un messaggio testuale. Come funziona?

Basterà semplicemente condividere la nota vocale attraverso le opzioni di condivisione classiche di whatsapp e mandarla appunto a transcriber. 

Questa applicazione collegandosi a internet catturerà il vostro messaggio e lo trascriverà effettivamente in un testo che possiamo leggere molto comodamente. 

La dettatura non è perfetta ma può essere molto utile per darci un’idea generale del contenuto del messaggio e quindi magari spingerci poi o meno ad ascoltarlo.

Se ci si trova in un contesto dove non possiamo effettivamente utilizzare l’audio del del telefono transcriber può essere veramente un salva vita ed essendo di uno sviluppatore italiano andate a supportarlo scaricandola qui sotto.

Transcriber per WhatsApp
Transcriber per WhatsApp

8Bit Photo Lab, Retro Effects

La fotocamere degli smartphone in circolazione sono sempre più potenti, ma talvolta non vogliamo avere questa qualità grafica ma vogliamo in realtà avere un filtro particolare, un effetto grafico particolare per poi mandare la foto del nostro amico oppure condividerla sui social network.

Per questo c’è 8 bit photolab, un’altra applicazione gratuita, con l’opportunità di aggiungere delle funzionalità premium pagando qualche euro, che permette di effettivamente trasformare una nostra foto in un effetto grafico un pò particolare in stile 8 bit, in stile game boy o in stile atari, insomma come una vecchia console oppure come un vecchio computer. 

Infatti tramite i filtri installati all’interno di questa applicazione possiamo veramente sbizzarrirci, ritrovare un effetto grafico molto particolare, ma non solo, all’interno è presente un editor piuttosto potente che ci permette di creare i nostri filtri da zero

Un’applicazione molto curiosa, molto divertente, sicuramente non adatta a tutte le immagini che però risulta essere particolare se vogliamo condividere con qualcuno una foto un pochino diversa dal solito.

8Bit Photo Lab, Retro Effects
8Bit Photo Lab, Retro Effects
Developer: Ilixa
Price: Free+

Pannify Insta Panorama

Una delle opportunità di instagram è quella di poter caricare più foto all’interno di uno stesso post e con Pannify possiamo andare a creare un post molto simpatico con delle foto panoramiche. 

Infatti grazie a Pannify possiamo andare a dividere una immagine in più pezzi e una volta caricata all’interno di un post con immagini multiple risulterà praticamente una foto panoramica.

Come funziona? si dà in pasto un immagine, si definisce in quanti spezzoni la vogliamo tagliare e a quel punto poi verrà salvata all’interno della galleria. 

Da instagram dobbiamo creare un post con immagini multiple e selezionare i vari spezzoni (Attenzione che talvolta perdono il loro ordine originale) e poi condividerle. 

Cosi facendo abbiamo creato un post molto carino che possiamo scorrere lateralmente per vedere tutti i vari pezzi della foto in sequenza. La trovate sul play store ed è ovviamente in download gratuito

SpotOn – Sleep & Wake Timer for Spotify

L’ultima applicazione infine in beta, ha ancora qualche problemino ma è davvero molto simpatica, dedicata a tutti gli amanti di spotify che da l’opportunità di poter impostare un brano di spotify come sveglia.

Con SpotOn, un un’applicazione appunto in beta, disponibile gratuitamente su play store, possiamo linkare la nostra sveglia ad un brano di spotify, in questo modo possiamo svegliarci la mattina con il nostro brano preferito oppure con la musica di una delle nostre playlist.

SpotOn è un’applicazione sveglia piuttosto completa che ci permette di programmare le nostre sveglie in base ai giorni della settimana, in base agli orari, di scegliere il volume, di scegliere tante altre opzioni, ma nel momento in cui facciamo il linking con spotify l’applicazione ci permette appunto di scegliere un brano all’interno del catalogo infinito proposto dal nostro servizio di streaming musicale.

Possiamo scegliere un album dicendo poi a spotify di andare in shuffle, così ogni mattina avremo una canzone diversa da un certo album oppure da una certa playlist, oppure possiamo impostare un certo brano ad una certa sveglia e avere magari il lunedì mattina una canzone rock, martedì mattina una canzone pop e via dicendo.

E’ un’applicazione in beta, come detto e ha ancora qualche piccolo problema, qualche bug ma vi consiglio di provarla se siete amanti di spotify.

Queste sono le cinque migliori applicazioni android di settembre, vi consiglio di provarle e se avete altri suggerimenti lasciateci un messaggio nei commenti qui sotto, in modo tale che per la prossima selezione di ottobre magari andremo a mettere una delle applicazioni che ci avete consigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *