Cosa fare se la batteria del telefono non carica più

Ecco come risolvere se la batteria dello smartphone non si ricarica più. Il telefono non carica più? Ecco cosa fare per risolvere il problema su Android e iPhone.

Cosa fare se la batteria del telefono non carica più

Si tratta di un problema che molti di noi hanno sperimentato, può capitare che il telefono non si ricarica quando lo colleghiamo al carica batteria, allora in tal caso, dovremo adottare alcuni semplici ma efficaci trucchi per farlo funzionare perfettamente.

Se il telefono non carica più, le causa possono essere molteplici; dalle più semplici a quelle più complesse e, se non si tratta di problemi hardware, tipo la presa micro usb o la batteria dello smartphone danneggiati, allora la soluzione è molto semplice e intuitiva.

loading...

Quindi se il telefono non si carica dalla presa di corrente, né dalla porta usb del computer, non disperate. Andiamo a vedere alcune possibili soluzioni per risolvere il problema della batteria che non si ricarica.

Pulire la presa di ricarica micro usb del telefono

Quando ci si accorge che il telefono non si carica più, non si pensa a quella che, invece, può essere la causa più probabile: l’ingresso USB è sporco o intasato.

Se qualche granello di polvere o di sabbia finisce nella porta USB può essere causa di contatti errati tra il cavo USB di ricarica e lo smartphone stesso. 

In tal caso, soffiare o aiutarsi con uno stuzzicadenti per eliminare lo sporco, potrebbe bastare.

Controllare se il cavo usb del caricabatterie funziona

Se l’ingresso del telefono dedicato all’alimentazione è pulito, allora il problema potrebbe essere il cavo USB stesso.

Prima di correre a comprarne uno nuovo cercate un cavo USB in casa, sicuramente avrete altri dispositivi che utilizzano lo stesso cavo USB, dalla macchina fotografica digitale al lettore MP3.

Un cavo USB danneggiato rallenta la carica oppure impedisce completamente la ricarica dello smartphone. I cavi USB comunque sono molto economici: potete acquistarli direttamente su Amazon

Entrata USB del caricabatterie da parete difettosa

Può verificarsi un terzo caso. Il cavo del caricabatterie potrebbe non essere danneggiato ma a presentare delle problematiche potrebbe essere la connessione del caricabatterie che, una volta usuratosi eccessivamente, potrebbe non collegare il cavo USB in maniera corretta.

Provate a collegare il cavo ad altri caricatori che avete in casa, per verificare la fonte del problema. Preoccupatevi di effettuare la verifica, su diverse prese di corrente, perché il problema potrebbe derivare anche da lì.

Nel caso che il caricabatteria sia difettoso o rotto, potete trovarne tantissimi compatibili, ufficiali e sicuri in questa pagina Amazon.

Se, invece, tutto sembra essere normale, ma il telefono non carica più lo stesso, allora il problema potrebbe essere nella batteria.

In questo caso la sostituzione è l’unica soluzione. Effettuati tutti i tentativi sopraelencati, portare lo smartphone in assistenza potrebbe essere la migliore delle soluzioni.

Ulteriori utili consigli

  • Di solito una batteria dovrebbe durarvi almeno altri due anni.
  • Caricare un telefono attraverso una presa di corrente, piuttosto che dal computer, è molto più veloce, perché la potenza di una spina a muro è naturalmente più alto.
  • Se avete un caricabatterie diverso da quello fornito nella confezione d’acquisto, potrebbe essere meno potente o non adatto al vostro smartphone.
  • Per caricare più velocemente il dispositivo basta settarlo in modalità offline o spegnerlo del tutto.
  • Non sovraccaricare il vostro smartphone o di tenerlo in carica tutta la notte perché potreste, a lungo andare, contribuire al deterioramento della batteria.
  • Non teniamo il telefono costantemente sotto carica anche quando non c’è bisogno, e soprattutto non mettiamolo accanto a delle fonti di calore che potrebbero danneggiarlo.

Cosa fare se la batteria del telefono non carica più
Vota questo articolo
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *