Come sapere se il tuo telefono è 32 o 64 bit

Questa è una delle informazioni che è difficile trovare sul nostro telefono cellulare a meno che tu non sia una “enciclopedia ambulante” di processori mobili.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per sapere se il tuo telefono ha un processore a 32 o 64 bit nel suo hardware. La cosa migliore è controllare se hai acquistato il tuo cellulare meno di 5 anni fa, poiché è raro trovare un cellulare moderno con un processore a 32 bit.

Diversi anni fa i cellulari Android erano solo a 32 bit, fino a quando nel 2013 il marchio Apple ha lanciato il suo iPhone 5S, che è stato il suo primo smartphone a 64 bit; Non sorprende che altri produttori di smartphone abbiano iniziato a fare lo stesso e anche Android abbia iniziato ad avere app a 64 bit.

Per molti utenti questa modifica non è stata apprezzata al momento, fino a quando l’uso degli APK (applicazioni Android installate manualmente, al di fuori di Google Play) ha iniziato a diffondersi; Dal momento che se hai un cellulare a 32 bit e provi a installare un’applicazione a 64 bit, riceverai un messaggio di errore che dice che non sarai in grado di continuare con l’installazione.

Come scoprire se il processore del tuo telefono android è 32 o 64 bit

Nelle ultime ore, Niantic ha confermato che Pokémon GO non sarà più compatibile con i telefoni Android che hanno un processore a 32 bit. Questo, sulla carta, non dovrebbe essere un problema dato che quasi tutti gli smartphone lanciati negli ultimi anni hanno un processore a 64 bit. Se vuoi verificare il tuo telefono, seguii la guida qui sotto.

Qual è la differenza tra un Android a 32-bit e un 64-bit?

Fondamentalmente la differenza principale tra un Android a 32 e 64 bit è la velocità e la capacità di gestire la RAM; I processori a 32 bit possono funzionare con un massimo di 4 GB di RAM, mentre Android a 64 bit può facilmente utilizzare 16 GB di RAM.

A che serve sapere se il mio telefono Android è a 32 o 64 bit?

Sapere se il tuo cellulare Android è a 32 o 64 bit ti farà risparmiare il mal di testa quando desideri installare un’applicazione APK, poiché esiste una versione per ogni tipo di architettura e se scarichi quella inappropriata riceverai un fastidioso messaggio di errore; In Google Play ciò non accade perché la pagina analizza automaticamente il tuo dispositivo.

Come sapere se il mio telefono Android è a 32 o 64 bit?

Conoscere le differenze tra le architetture a 32 o 64 bit, oltre alla memoria RAM del telefono Android; in molti casi può essere dedotto poiché se hai meno di 4 GB è un dato di fatto che hai un processore a 32 bit e se hai più di 4 GB il tuo Android ha senza dubbio un processore a 64 bit.

Tuttavia, se il nostro telefono Android ha esattamente 4 GB di RAM, potrebbe avere una delle due architetture del processore; per questi casi abbiamo bisogno di usare un’applicazione che analizzi il nostro dispositivo e ci mostri le sue informazioni per essere in grado di sapere in modo facile e veloce se ha 32 o 64 bit.

L’applicazione perfetta per questa attività si chiama AnTuTu Benchmark e il suo APK può essere scaricato dal tuo sito Web ufficiale; In soli 4 passaggi puoi rivedere tutte le informazioni sul tuo telefonino con pochi clic, come marchio e modello, versione del sistema operativo, modello di CPU, risoluzione dello schermo e molto altro.

I passaggi da seguire sono i seuenti:

  • Visitare il sito Web e premere il pulsante verde “Download” accanto al collegamento all’App Store.
  • Quindi procedere con l’installazione di AnTuTu Benchmark sul telefono Android e avviarla.
  • Una volta aperta l’applicazione, nella parte inferiore dello schermo dobbiamo premere un’icona circolare che dice “Info” per vedere i dettagli del nostro telefono cellulare.
  • Vedremo nell’applicazione se il nostro cellulare è a 64 o 32 bit nella terza sezione con il titolo “Android”, che ci mostra la versione esatta del sistema operativo e il tipo di architettura per cui è stato programmato.

Potresti avere problemi con il passaggio 2 se non disponi delle impostazioni che ti consentono di installare applicazioni da fonti sconosciute, ovvero che non provengono dal Google Play Store; Per cambiarla dobbiamo attivare un’opzione andando su: “Impostazioni -> Sicurezza -> Installa app sconosciute”.

Questo permetterà di scaricare e installare l’APK AnTuTu facilmente su un telefono Android a 32 o 64 bit; In questo modo puoi verificare rapidamente la compatibilità di un APK con il tuo cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *