martedì , 16 ottobre 2018

Come migliorare la precisione del GPS su Android

Praticamente ogni telefono moderno include un Global Positioning System (GPS) integrato, ma a volte non è molto preciso. Se vuoi migliorare il segnale GPS su uno smartphone Android, ecco alcuni suggerimenti e trucchi che potrebbero aiutarti.

Come migliorare la precisione del GPS su Android

La tecnologia GPS semplifica le nostre vite. Con l’aiuto del sensore GPS installato sugli smartphone, gli utenti possono utilizzare le app di navigazione come Google Maps e vari altri servizi di localizzazione per ottenere l’accesso alla geolocalizzazione attraverso varie applicazioni e servizi.

Non solo questa tecnologia GPS è cruciale per la navigazione, ma aiuta anche le persone a giocare ai giochi in cui si utilizza la posizione satellitare, come Pokemon Go.

Un buon segnale è importantissimo sia per la navigazione e sia  per giocare ad alcuni giochi in AR (realtà aumentata). Quindi andiamo a vedere come puoi migliorare il segnale GPS sul tuo dispositivo android.

Cos’è il GPS?

Per sapere come ottimizzare il tuo GPS è utile capire come funziona. GPS sta per Global Positioning System ed è stato sviluppato dall’esercito statunitense nel 1973, ma negli anni ’80 è stato rilasciato per scopi civili. Inizialmente era utilizzato con 24 satelliti, ma ora ci sono 31 satelliti GPS in orbita.

Lo smartphone comunica con questi satelliti tramite un’antenna GPS, che fa parte dell’hardware nella maggior parte degli smartphone e tablet di oggi. Questo hardware è collegato tramite un driver con il software. Pertanto, gli utenti potrebbero affrontare questi problemi con la precisione GPS su Android:

  • Il numero di satelliti GPS nella posizione corrente
  • La qualità dell’antenna GPS nello smartphone
  • L’implementazione del driver nel sistema operativo

Attiva la modalità GPS ‘Alta precisione’

Per ottenere il miglior segnale possibile, devi essere pronto a utilizzare un po ‘più di batteria del normale. È un sacrificio necessario e puoi sempre annullarlo in un secondo momento quando non hai più bisogno di usare il GPS. Abilitare questo è facile; segui solo un paio di passi e sarai sulla buona strada.

Vai nelle tue Impostazioni e tocca Posizione  e assicurati che i tuoi servizi di localizzazione siano attivi. Dovresti essere in grado di attivarlo nella parte in alto a destra dello schermo. 

Ora la prima categoria in Posizione dovrebbe essere Modalità, toccala e assicurati che sia impostata su Alta precisione. Questo utilizzerà il tuo GPS e la tua rete WiFi e mobile per stimare la tua posizione. Saranno utilizzati tutti i metodi disponibili per fornirti la posizione più precisa possibile.

Utilizzare un’app bussola per ricalibrare il GPS

Se sospetti che la tua bussola non funzioni correttamente, puoi forzarla a ricalibrare. Per questo, avrai bisogno di un’app bussola. Alcuni telefoni ne sono dotati di una già preinstallata. In tal caso, accenderla e passare attraverso il processo di ricalibrazione per dare a segnale GPS un aggiornamento.

Se il tuo dispositivo Android non viene fornito con un’app bussola, puoi scaricarne una dal Play Store. Compass Galaxy è un’opzione valida e affidabile.

Compass Galaxy
Compass Galaxy
Developer: Szymon Dyja
Price: Free

Mantieni attivo il segnale GPS

Uno dei problemi principali che abbiamo riscontrato passando da un’applicazione all’altra è che il GPS si spegne per risparmiare batteria. Se ad esempio stai giocando a Pokémon Go e vuoi dare un’occhiata ai tuoi ultimi messaggi, il tuo GPS potrebbe essere spento. 

Tuttavia, è possibile mantenere attivo il segnale GPS. Per fare ciò è necessario installare un’app GPS. Tieni presente che questo potrebbe comportare una riduzione della durata della batteria.

GPS Connected
GPS Connected
Price: Free

Scopri se i tuoi problemi GPS sono correlati all’hardware o al software

Con  GPS Essentials, è possibile diagnosticare se un segnale GPS scadente è dovuto a un problema hardware o software. Nel menu principale di GPS Essentials, tocca  Satelliti, quindi puoi vedere il tuo telefono collegarsi ai satelliti intorno alla terra.

Se non vengono visualizzati satelliti, ciò potrebbe essere dovuto all’interferenza di oggetti metallici intorno a te, alla custodia dello smartphone o all’hardware GPS che non funziona correttamente. Se i satelliti appaiono, ma il tuo GPS non è ancora funzionante, questo è un problema di software e dovresti fare riferimento agli altri suggerimenti in questo articolo per risolvere il problema.

Aggiorna i tuoi dati GPS

A volte il tuo dispositivo si “bloccherà” su determinati satelliti GPS, anche se non sono nel raggio d’azione, causando il mancato funzionamento. Per risolvere questo problema, puoi utilizzare un’app come GPS Status & Toolbox per cancellare i tuoi dati GPS e iniziare a connetterti ai satelliti da zero.

Nell’app, tocca un punto qualsiasi dello schermo, quindi tocca l’icona del menu e tocca  Gestisci stato A-GPS . Tocca Ripristina , quindi quando hai finito torna nel  menu Gestisci stato A-GPS  e tocca Scarica. I tuoi dati GPS dovrebbero ora essere aggiornati.

GPS Status & Toolbox
GPS Status & Toolbox

Acquista un ricevitore GPS esterno

Se il tuo smartphone GPS non è più sufficiente, potrebbe essere utile acquistare un ricevitore esterno. Questo può essere accoppiato con lo smartphone tramite Bluetooth. Su Amazon, il ricevitore GPS Garmin GLO costa circa € 100. Clicca sul link qui sotto per vedere i dettagli su amazon.

Garmin Glo With Vehicle Power Cable

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *