Come installare le applicazioni APK su Android TV

In questa guida vedremo come fare per installare qualsiasi applicazione APK non ufficiale su una smart TV con sistema operativo Android di qualsiasi marca.

Al giorno d’oggi Android è quasi ovunque, dai nostri telefoni, sui nostri orologi e persino su alcuni televisori. Ogni versione di Android è stata appositamente adattata per funzionare in un ambiente specifico, ad esempio quella di Android TV è una versione adattata per funzionare senza touchscreen, il che significa che tutte le applicazioni devono essere in grado di funzionare con il telecomando della TV.

Nonostante il fatto che molti sviluppatori abbiano reso compatibili le loro applicazioni per Android TV, il catalogo di applicazioni disponibili con questo sistema su Google Play è ancora molto piccolo rispetto a quello che potremmo ottenere per Android convenzionale. 

La buona notizia è che con Android c’è quasi sempre un modo alternativo di fare le cose, e in questa semplice guida spiegheremo i passaggi che devono essere seguiti per poter installare quasi tutte le applicazioni sulla tua TV con Android TV

Come installare un APK su Android TV

Per installare un file APK su una TV Android ci sono diverse possibilità. Il processo dipenderà da un lato dall’app che desideri installare e dall’altro dal dispositivo su cui è in esecuzione Android TV: ogni produttore e ogni versione è un mondo a sé, quindi dovrai combinare diverse tecniche per installare le tue app e farle funzionare. Inoltre non tutte le app Android sono compatibili e funzionanti al 100% su Android TV.

Innanzitutto, quando si installano applicazioni che non provengono dall’app store ufficiale, Google Play Store, è necessario configurare il sistema operativo per consentire l’installazione di app da fonti sconosciute. Per abilitare questa funzione, cerca nell’interfaccia di Android TV la sezione Impostazioni.

Accedi alla sezione Sicurezza. Fai clic sull’opzione Origini sconosciute. Assicurati che il tuo browser Web, in questo caso Chrome, abbia l’interruttore a destra, a indicare che dispone delle autorizzazioni necessarie per installare gli APK.

Inoltre, assicurati che il File manager abbia questa autorizzazione, così come tutti i servizi di archiviazione cloud che hai installato. Come vedremo di seguito, esistono diversi modi per ottenere il file APK e, a seconda di quale si utilizza, lo strumento richiede questa autorizzazione sbloccata per completare l’installazione.

Il prossimo passo è portare l’APK che si desidera installare su Android TV. Come farlo?

Download diretto

Qualsiasi Android TV ha un browser web. Aprilo e digita sulla barra degli indirizzi APKmirror.com. Una volta dentro, puoi navigare normalmente attraverso tutte le app e scaricare quelle che ti interessano attraverso il pulsante Download

Finiranno nella cartella di download, dove dovrai solo fare clic sul file APK per avviare l’installazione. Ancora una volta, assicurati che il browser che stai utilizzando disponga delle autorizzazioni di installazione da fonti sconosciute nelle impostazioni di sicurezza.

Chiavetta USB

Hai qualche entrata USB sulla tua TV o Android Box? Uno dei modi più pratici per farlo è copiare i file APK su una chiavetta USB da un computer, ad esempio, per caricarli successivamente su Android TV.

La tua Android TV dovrebbe essere dotata di un file explorer standard con cui visualizzare i contenuti dell’USB, dovrai solo accedere a quella directory e fare clic sul file APK per avviare l’installazione. 

Se la tua tv non possiede un app per gestire i file, il nostro consiglio è File Commander, perché oltre ad essere uno dei migliori file manager per Android, è compatibile con Android TV , quindi potrai trovarlo disponibile per l’installazione da Google Play.

Cloud storage

Uno dei servizi che di solito viene installato per impostazione predefinita su una TV Android è Google Drive. Per configurarlo, devi semplicemente accedere con dati di accesso al tuo account Google. Quello spazio condiviso può essere molto utile quando si tratta di installare APK. 

Tutto quello che devi fare è caricare gli APK che desideri installare sul tuo cloud personale e quindi accedere a quel cloud utilizzando Google Drive sul tuo Android TV per scaricare i file e avviare la loro installazione sulla tv. Lo stesso vale con altri servizi simili come Dropbox. E come sempre, assicurati che dispongano delle autorizzazioni appropriate.

Invia APK alla TV con l’app Send files to TV

L’applicazione di cui stiamo parlando consente il trasferimento di tutti i tipi di file tra TV e dispositivi mobili , siano essi fotografie, documenti o, come nel caso, APK. 

Il requisito è che Invia file alla TV deve essere installato sul cellulare e sul dispositivo con Android TV; con l’obbligo che entrambi debbano connettersi alla stessa rete WiFi.

Il processo per installare APK sulla TV utilizzando Send files to TV è il seguente:

  • Installa l’applicazione Send files to TV sul tuo televisore con Android TV e sul tuo cellulare da Google Play.
  • Installa un file manager sul tuo Android TV. Di solito raccomandiamo File Commander, sebbene quasi tutti gli altri siano validi..
  • Scarica il file APK che desideri sul tuo cellulare.
  • Apri Send files to TV sulla tv e anche sul telefono. Seguire i passaggi per accedere alla schermata principale con “Invia” e “Ricevi” in lettere grandi.
  • Premi il tasto ‘Invia’ del cellulare e cerca il file APK. Quindi seleziona la tua Android TV.
  • Il file sarà stato inviato alla TV: per impostazione predefinita verrà archiviato nella cartella “Download”.

Il processo sembrerà un pò complicato la prima volta, ma in seguito dovrai solo aprire Send files to TV sul tuo cellulare e sulla TV, inviare l’APK e installarlo con il file manager. È il modo più semplice e universale poiché è valido per qualsiasi Android TV.

Autore MaiDireLink

Marco Stella, è un Blogger Freelance, autore su Maidirelink.it, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è un fotografo ed in rete scrive soprattutto guide e tutorial sul mondo Pc windows, Smartphone, Giochi e curiosità dal web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *