Internet: Trucchi e Guide

Che cos’è Google Workspace e come utilizzarlo

Google Workspace è l’insieme di strumenti di produttività precedentemente noto come G Suite e che di recente Google ha deciso di aprire a tutti. In breve, è uno spazio di lavoro che integra GMail, Google Docs, Google Meet e altri strumenti.

Google Workspace è ora disponibile per tutti gli utenti che dispongono di un account Google, non solo per le aziende come era in precedenza.

È un insieme di strumenti che sostituisce e unifica G Suite, focalizzato sulla comunicazione aziendale, il lavoro congiunto e la produttività, in modo che i lavoratori dell’azienda possano accedere e lavorare sui documenti in gruppo, anche se sono molto lontani dagli altri. Ha una serie di strumenti come chat, e-mail e voce, videochiamate, gestione dei contenuti e organizzazione.

Cos’è Google Workspace, come usarlo e quale sono le nuove funzioni

In particolare, all’interno di Google Workspace sono presenti le principali applicazioni Google quali: GMail, Google Docs e tutte le app di office automation di Google Drive (incluso lo stesso Drive), Google Cloudsearch che consente ricerche intelligenti di contenuti, Google Calendar, Google Meet e Chat, Sites, Google Keep, Jamboard, Apps Script, Google Vault e Connection Point, da dove è possibile gestire tutti i dispositivi che fanno parte di un’organizzazione.

Oltre ad offrire gratuitamente Google Workspace a tutti gli utenti di account Google, l’azienda ha anche annunciato i seguenti aggiornamenti alle sue applicazioni, alcune delle quali già funzionanti:

Anteprima dei collegamenti: quando si lavora su un documento Google, gli utenti riceveranno un’anteprima del contenuto che contiene un collegamento. Ad esempio, collegandosi a un foglio di calcolo di Google, sarà possibile vedere cosa contiene.

Smart Chips: Quando si lavora su un documento collaborativo e si menziona uno degli utenti che fanno parte del gruppo, appare un menu contestuale con informazioni e azioni suggerite, come la possibilità di condividere il documento.

Modalità PiP in Google Meet: in pratica , ti consente di avviare una videochiamata con tutte le persone che stanno collaborando a un documento in Documenti, Fogli e Presentazioni. Invece di accedere a Meet, la chiamata viene effettuata in un popup all’interno del documento stesso.

Creazione di documenti nelle stanze: questo aggiornamento non è ancora disponibile, anche se Google ha annunciato che arriverà nelle prossime settimane, e consentirà di creare un documento condiviso direttamente da una stanza di Chat, quindi non sarà necessario aprire un nuova scheda per prendere appunti, dal momento che può essere fatto dalla chat.

The Latest

To Top