Programmi per creare mappe concettuali gratis in italiano

In questo articolo vedremo un elenco di cinque programmi gratis per pc windows 10 e altri, da usare per creare diagrammi, organigrammi e mappe concettuali.

La mappa concettuale è uno strumento proposto da David Ausubel nel 1960, basato sull’organizzazione schematica e grafica della conoscenza in concetti correlati collegando parole in uno schema organico e completo.

Ciò completa l’insegnamento e l’apprendimento efficaci percependo le informazioni in un modo più semplice e gerarchico.

Molto simili, ma con uno scopo diverso, le mappe mentali, che utilizzano disegni e colori per organizzare concetti in un ordine gerarchico e non causale.

Utilizzando le mappe concettuali, l’individuo diventa più creativo e organizzato sintetizzando il contenuto, il che si traduce in una completa padronanza della materia. A sua volta, è dimostrato che la comunicazione visiva è sei volte più efficace della comunicazione orale.

Per facilitare ulteriormente l’uso di questo strumento, sono stati sviluppati diversi programmi per creare mappe concettuali, orientate a risparmiare tempo e fatica, con i migliori modelli, connettori, idee e risorse per aiutare chi ne ha bisogno.

In questo articolo spieghiamo 5 programmi per creare mappe concettuali, per conoscere come creare mappe concettuali senza utilizzare e installare programmi, visita questo articolo: Creare mappe concettuali online: i migliori 10 siti gratis

5 Programmi gratis per creare mappe concettuali in italiano

1. Xmind

È un programma per creare mappe concettuali di software libero che può essere installato su Windows, Linux e Mac OS X. È progettato per funzionare in team in quanto ha un’opzione per condividere la tua mappa con i tuoi colleghi, in modo che possano aggiungere commenti al tuo lavoro, invece di modificarli direttamente, in modo da poter avere un feedback sul tuo lavoro.

Ha anche una particolare opzione multi-stampa che ti consente di stampare la tua mappa concettuale su più pagine in modo da poterle facilmente mettere insieme in modo che ogni dettaglio possa essere chiaramente percepito.

Ti consente anche di creare diagrammi di Gantt, mappe mentali, lische di pesce, linee temporali ed esportare le tue creazioni in diversi formati, quindi questo programma è anche finalizzato all’uso professionale, in particolare per realizzare presentazioni accademiche o di lavoro finalizzate alla pianificazione del progetto .

Per ottenere questo software, visita il sito Web Xmind e scegli il tuo dispositivo, Windows, Mac o Linux. Puoi anche scegliere una versione portatile che non richiede installazione.

2. SmartDraw

È un software orientato alla creazione di mappe concettuali, diagrammi di processo e presentazioni.

A seconda delle necessità dell’utente, consente di creare mappe semplici o complesse. Il suo processore virtuale fa praticamente tutto il lavoro, poiché quando inserisce le informazioni, l’utente dovrà solo scegliere l’ordine, perché il programma allinea automaticamente e riorganizza tutti i componenti e i connettori a proprio piacimento e stabilisce modelli con finitura professionale.

Puoi salvare il tuo lavoro e condividerlo in applicazioni come Google Drive, Dropbox e OneDrive ed esportarlo in PDF, Microsoft Word, Excel o Power Point.

SmartDraw funziona su qualsiasi sistema operativo e dispone di supporto tecnico gratuito. 

È uno dei programmi più semplici da utilizzare poiché puoi scegliere uno dei tanti modelli predefiniti offerti dalla piattaforma.

Oltre ad essere un software che può essere installato sul tuo dispositivo Windows, SmartDraw può anche essere usato online senza la necessità di essere installato, il che è un vantaggio perché può essere utilizzato in altri dispositivi diversi da Windows.

Ottieni SmartDraw visitando il sito Web di questo programma e scegliendo l’opzione per installare SmartDraw sul tuo dispositivo Windows o utilizzarlo online.

3. Creately

È un programma per creare mappe concettuali che ha più di 50 tipi di diagrammi o mappe, consente agli utenti di accedere a una biblioteca virtuale con più esempi per aiutare a creare le proprie mappe e supporta la collaborazione di più persone in tempo reale, tramite che è eccellente per scopi accademici e lavoro di gruppo.

È un programma più semplice da utilizzare rispetto a Microsoft Visio e Office, poiché è necessaria solo la tastiera per iniziare a schematizzare le informazioni.

4. Inspiration 9

È una piattaforma che generalmente copre tutti i tipi di strumenti per l’apprendimento visivo, comprese le mappe concettuali.

Ha una schermata di accesso rapido con più modelli per incoraggiare insegnanti e studenti a sviluppare la propria creatività e capacità di sintetizzare la propria mappa. Ha anche una particolare opzione chiamata ” Rapid Fire ” che ti permette di separare frasi scritte rapidamente e continuamente quando hai un brainstorming.

Ha una libreria di immagini e simboli per idee particolari e, a sua volta, ti consente di allegare note con contenuti informatici aggiuntivi e ti aiuta a perfezionare il tuo lavoro collegando frasi di idee appropriate per tale strumento.

Questo programma prepara anche una sezione schematica con tutte le idee nel momento in cui stai preparando la tua mappa concettuale, che ti consente di avere tutte le informazioni gerarchizzate in un documento, utile in campo professionale se è necessario effettuare una consegna formale del contenuto.

5. CmapTools

Questa piattaforma completa è stata sviluppata dall’Institute of Human and Machine Cognition della Florida. Consente agli utenti di creare, navigare, condividere e valutare mappe concettuali di altri utenti.

Oltre ad essere un programma per desktop, laptop o tablet; a sua volta può essere scaricato come un’applicazione per Apple che ti permetterà di crearli dal tuo Ipad e condividerli nel cloud o collegarli con mappe concettuali di diversi utenti.

È anche possibile aggiungere risorse multimediali e modificare sfondi, colori e caratteri, nonché inviarli a pagine Web e modificarli in tempo reale su un server che incorpora il programma.

Questo software viene utilizzato in scuole, università, agenzie governative, aziende e piccole imprese, individualmente o in gruppi per stimolare la conoscenza, l’istruzione, la gestione e il brainstorming.

Si tratta di una proposta formale e organizzata per coloro che desiderano avere la piena esperienza e padroneggiare la creazione di mappe concettuali, in particolare per usarle personalmente per il proprio apprendimento o per essere condivise con altre persone per impartire conoscenze in campo professionale.

Per ottenere CmapTools, visitare il sito Web di questo programma per creare mappe concettuali e seguire le istruzioni di installazione in base al proprio dispositivo. Raccomandiamo inoltre di utilizzare la documentazione disponibile sul loro sito Web .

Consigli per lo sviluppo di una mappa concettuale

  1. Identifica l’argomento, leggilo più volte per avere una conoscenza delle idee e dei concetti principali che desideri sviluppare
  2. Scrivi tutti i concetti o le definizioni separatamente e riassunti, su un foglio o sul tuo computer, nell’ordine in cui vuoi impararlo.
  3. Cerca di organizzare tutti questi concetti in modo da iniziare identificando il più generale, fino a raggiungere il più specifico.
  4. Dividi i concetti più estesi o importanti in 3 o 4 frasi che puoi mettere in relazione tra loro, in modo da non lavorare con paragrafi lunghi ma con porzioni piccole.
  5. Usa i connettori per unire ogni frase e persino concetti diversi. Ciò ti consentirà di comprendere meglio l’argomento.

Ricorda che non esiste una regola specifica su come creare mappe concettuali, queste sono personali come il modo di apprendere di ogni individuo, l’unica cosa che dovresti prendere in considerazione è catturare le informazioni più rilevanti per te in un modo breve ma completo per il tuo apprendimento, così come mettere in relazione tutti i concetti correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *