Download: Trucchi e Guide

La lista dei server di Emule è vuota? come aggiornarla

Hai la lista dei server emule vuota? Questo è il modo migliore per aggiornare i nuovi server eMule gratuitamente, eliminare i vecchi che non funzionano più e sfruttare appieno questo fantastico strumento di download.

EMule è un programma che qualche anno fa riscuoteva molto successo e gli utenti potevano scaricare praticamente qualsiasi cosa.

Oggi eMule è ancora un buon programma per scaricare serie TV e film in qualità HD seguendo questo semplice accorgimento.

Ma uno dei componenti fondamentali di questo programma p2p sono i suoi server. Negli ultimi anni, molti di questi server sono stati chiusi, altri sono stati riempiti di virus e altri sono falsi server per rendere difficili i tuoi download.

In questo articolo ti mostrerò come aggiornare gratuitamente l’elenco dei server per eMule per evitare che la tua lista sia vuota.

Come aggiornare i server eMule gratuitamente

eMule è una rete di download p2p, ovvero ci colleghiamo direttamente ad altri gestori di download per condividere i nostri file. Affinché tale connessione avvenga, sono necessari una serie di server a cui ci colleghiamo tramite una porta TCP.

Una volta connesso e registrato su un server, il nostro programma eMule ottiene le informazioni necessarie sui file che stiamo cercando.

Allo stesso modo, le informazioni dei file che condividiamo saranno disponibili per altri utenti. Affinché questa comunicazione sia efficace e fruttuosa, l’elenco dei server di eMule deve essere aggiornato e contenere buoni server.

I server necessari al corretto funzionamento di eMule vengono salvati nel file server.met. Questo file si trova nella sottocartella “config” situata nella directory principale di eMule.

Questo file non può essere modificato direttamente, quindi dobbiamo configurare il programma per aggiornare correttamente i server.

Questi sono i passaggi che devi seguire per aggiornare correttamente i server eMule.

All’interno delle preferenze del server nel programma, è necessario contrassegnare le seguenti opzioni:

La prima è scarica automaticamente la lista server all’avvio. In modo che l’elenco dei server utilizzati dal programma venga aggiornato non appena viene aperto.

Dopo  che hai attivato l’opzione, fai clic sul pulsante Lista. Nella finestra di testo che si apre, copia e incolla uno dei seguenti URL:

  • http://edk.peerates.net/servers.met
  • http://www.gruk.org/server.met
  • http://update.adunanza.net/servers.met (solo per eMule AdunanzA)

Salva questo file di testo come adresses.dat.

La seconda opzione da attivare è Aggiorna la lista dei server quando ti connetti ad un server.Quando ti connetti a un server specifico, l’elenco dei server si aggiornerà automaticamente.

Consigliamo di attivare anche le opzioni Controllo ID basso alla connessione e Usa il sistema di priorità.

Aggiungi un singolo server ad eMule

Puoi anche aggiungere singoli server eMule al programma dalla scheda Server del programma. Devi solo conoscere l’IP del server e la sua porta di connessione per completare i campi e fare clic sul pulsante Aggiungi.

I singoli server per eMule che aggiungi appariranno nell’elenco principale del programma. Non dimenticare di configurare e aprire le porte necessarie ad eMule ed evitare l’ID basso quando ti connetti a un server.

The Latest

To Top