Internet: Trucchi e Guide

Come bloccare gli utenti su Google Drive

Archivia, sincronizza e modifica i file. Google Drive è uno dei migliori servizi per eseguire queste importanti attività, in modo che la cosa più importante sia accessibile da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e in sicurezza. Inoltre, cresce costantemente nelle funzioni. Ora puoi bloccare altri utenti su Google Drive. Ti mostriamo come funziona e come farlo.

Google Drive consente sia alle persone che alle organizzazioni di archiviare, condividere e collaborare da qualsiasi luogo. Le funzionalità di condivisione di Drive aumentano la produttività e la collaborazione, ma alcuni utenti malintenzionati potrebbero abusare di strumenti pensati per facilitare la condivisione utile. Come puoi bloccare un altro utente da Google Drive?

Il blocco degli utenti in Google Drive ora è possibile, ecco come funziona

A maggio, Google ha annunciato quello che ha chiamato una serie di aggiornamenti per “fornire agli utenti e agli amministratori di Google Workspace di funzionalità avanzate di analisi delle minacce e anti-abuso”. Una di queste funzionalità è la possibilità di bloccare un altro utente da Google Drive.

Puoi fare molte cose personalmente con la piattaforma Google, ma gran parte del vero potere del servizio di archiviazione risiede nei suoi aspetti di collaborazione, specialmente se utilizzi alcune delle offerte a pagamento di Google, come Workplace o G Suite Business. Tuttavia, la politica di condivisione deve cambiare. 

Non ci sono restrizioni o un secondo livello di conferma per condividere qualcosa con un’altra persona. Google ora consentirà il blocco di altri utenti in Drive, una soluzione necessaria per proteggere i dati privati ​​o riservati.

La funzione ha ufficialmente iniziato a diffondersi e per fortuna non è limitata solo agli account di abbonamento a pagamento. Anche gli account personali gratuiti lo stanno ottenendo, il che è apprezzato.

Come posso bloccare un altro utente da Google Drive? Limita la condivisione

Per bloccare un altro utente in Google Drive devi solo cliccare con il tasto destro su alcuni contenuti indesiderati, condivisi da detto utente e quindi premere l’opzione “blocca”.

Questi sono i passaggi nel dettaglio che devi seguire per bloccare qualcuno in Google Drive nella versione web per limitare l’accesso ai tuoi file:

  1. Apri Google Drive.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file condiviso dall’utente che si desidera bloccare.
  3. Nel menu delle opzioni che appare, fai clic su “Blocca (posta)” .
  4. Nella finestra che si apre, conferma l’operazione cliccando su “Blocca”.

Una volta eseguita questa azione, accadranno tre cose:

  • Impedisci a un altro utente di condividere contenuti con te in futuro. Questo può essere un controllo utile se, ad esempio, un altro utente ha una storia di invio di spam o contenuti offensivi
  • Elimina tutti i file e le cartelle esistenti condivisi da un altro utente. Questo è un modo semplice per sbarazzarsi di tutto lo spam o i contenuti offensivi condivisi da un utente specifico contemporaneamente
  • Rimuovi l’accesso di qualcun altro ai tuoi contenuti, anche se li hai condivisi in precedenza con questi account

Se cambi ide e vuoi procedere allo sblocco. Puoi farlo in questo modo:

  1. Apri Google Drive.
  2. Clicca sulla tua foto del profilo, in alto a sinistra.
  3. Vai a “Gestisci account Google” .
  4. Vai su “Contatti e informazioni condivise”> “Bloccato” .
  5. Trova il nome della persona che desideri sbloccare e fai clic sul pulsante “Rimuovi X”.

Senza dubbio, è un’ottima opzione che Google ha aggiunto al suo servizio di archiviazione per le opzioni collaborative. Quante volte hai ricevuto contenuti indesiderati da un utente senza saperlo affatto? O in mancanza, quante volte hai condiviso contenuti che non vuoi più condividere con un utente? Ora puoi impedire completamente che ciò accada.

The Latest

To Top