Windows 10 diventerà a pagamento dal 29 luglio

Microsoft ha annunciato che Windows 10 sarà gratis solo fino al 29 Luglio 2016, dopo questa data diventerà disponibile solo a pagamento.

Windows 10 diventerà a pagamento dal 29 luglio

Chi stava aspettando a installare Windows 10 convinto che sarebbe stato gratuito per sempre deve adesso prendere una decisione, perchè Microsoft ha annunciato infatti che l’aggiornamento gratuito di Windows 10 terminerà il 29 luglio.

L’offerta di aggiornamento gratuito a Windows 10 (per i possessori di licenza Windows 8, 8.1 o Windows 7) è sicuramente stata una mossa positiva per il marketing di Microsoft.

Secondo un recente report sulle installazioni, a quanto pare, le persone un po’ più restie a fare il passaggio a Windows 10 sarebbero i possessori di Windows 7, a differenza di quelli con Windows 8 che sarebbero già passati a 10

Windows 7 è ancora il più installato nel mondo (50%), Windows 10 è salito al secondo posto, con il 15% in Aprile 2016.

Windows 10 quanto costerà dopo il 29 luglio?

Dopo il 29 luglio 2016, chi vorrà aggiornare il proprio PC cambiando sistema operativo dovrà, per forza, pagare per avere Windows 10 che nella versione Home costa 135 Euro.

Se avete un PC con Windows 7, dunque, o con Windows 8.1 è meglio aggiornare a Windows 10 il prima possibile, se non volete pagare.