WhatsApp: Attenti al link truffa

WhatsApp ecco il link da non aprire. WhatsApp, link che ruba soldi. Attenzione a questo nuovo link truffa su WhatsApp.

WhatsApp: Attenti al link truffa

Su Whatsapp è arrivata una nuova truffa: un messaggio che invita gli utenti a cliccare un link per evitare che il proprio account venga cancellato, con l’accusa di aver violato i termini di servizio Whatsapp.

E’ un messaggio falso, in quanto Whatsapp non invia questo tipo di messaggi con link da premere, ed eventualmente non comunica questo tipo di informazioni con messaggi sulla piattaforma.

Il messaggio contiene la seguente frase: “Abbiamo rilevato azioni che violano i nostri termini di servizio
WhatsApp Inc. Per evitare la cancellazione dell’account verifica il tuo account WhatsApp: Link“.

Come spiegato si tratta assolutamente di un messaggio truffa, in quanto non sono stati violati i termini di servizio, altroché: aprendo quel link si rischia di danneggiare irrimediabilmente il proprio telefono, perdendo tutti i dati e bruciando persino la scheda madre.

Per evitare qualsiasi inconveniente, il falso avviso deve essere cestinato senza aprire assolutamente il link.

A svelare questa ennesima truffa su WhatsApp è stata la Polizia Postale che sta mettendo tutti in guardia: “Le truffe che viaggiano su WhatsApp sono cicliche, e solitamente arrivano sempre sotto forma di messaggi che invitano ad aprire un link. Occorre stare sempre attenti e in guardia; tutto ciò che non si conosce non andrebbe aperto, anche se riporta messaggi che potrebbero causare un po’ di apprensione”

Come evitare le truffe online su WhatsApp?

Ci sono ovviamente delle regole da seguire per evitare di cadere in qualche truffa online, sopratutto sulle chat di messaggistica istantanea:

1. Diffidare sempre di messaggi strani o da persone sconosciute;
2. Controllare sempre sul web (google) se altre persone hanno ricevuto lo stesso messaggio;
3. Diffidare di promozioni che regalano cose di valore o sconti elevati senza fare nulla (di solito le promozioni ufficiali vengono pubblicizzate sui siti web aziendali);
4. Leggere bene il regolamento di WhatsApp e come funziona il servizio supporto.