VPN Gratuite: 8 Migliori VPN Gratis per Navigare in Anonimato

Ecco un elenco delle migliori e veloci VPN gratuite, per navigare in anonimato e in sicurezza senza lasciare traccia sul web.

VPN Gratuite:  8 Migliori VPN Gratis per Navigare in Anonimato

Le VPN (Virtual Private Network) sono delle reti virtuali criptate che offrono una totale navigazione in anonimato e a differenza dei Proxy criptano il traffico tra voi e la vpn in questo modo non solo il vostro ip non apparirà sul sito che visitate ma il vostro ISP non avrà alcuna idea di cosa state visitando o cosa state facendo.

Una VPN perchè garantisce una navigazione anonima sul web. Tutti i dati sono criptati tramite algoritmi. In pratica è come se i nostri dati internet passassero attraverso un tunnel, proprio la VPN, che scherma la nostra connessione.

Questo significa essere più sicuri quando ci si connette ad una rete pubblica, come un wifi in hotel o in un internet cafè. E’ possibile accedere a siti che sono bloccati, come spesso accade proprio all’interno delle reti pubbliche.

Lista VPN gratis per navigare in anonimato e in sicurezza

CyberGhostVPN
Un ottimo servizio gratuito, e premium con costi contenuti.
Descrizione chiara dei limiti dei vari tipi di account, scopriamo ad esempio che l’account free consente un limite di 6 ore consecutive terminate le quali verremmo in automatico disconnessi, ma possiamo ricollegarsi immediatamente dopo, tuttavia è possibile che ci sia un pò da attendere a causa dei troppi utenti. Oltre a Windows ora sono stati aggiunti client anche per Mac, iOS e Android.

SurfEasy 
è un servizio VPN molto veloce con un limite di 500mb di trasmissione dati per gli account gratuiti. La banda non può essere utilizzata per il Peer2Peer ed il limite di trasmissione può essere aumentato, per gli utenti free, fino ad 1.5GB. Ha un software di semplice utilizzo ed è una VPN buona se c’è un utilizzo molto basso di rete e solo per una navigazione anonima non costante. Consente sino a 5 connessioni simultanee.

TunnelBear
Ottimo servizio gratuito e con un interfaccia molto simpatica, offre un servizio gratuito che ci consente 500mb di traffico al mese, il servizio free offre una connessione criptata a 128bit pagando si ottiene una criptazione migliore, il software è disponibile per Windows e MacOSX, in caso di premium è disponibile anche un client per iPhone/iPad.

ProXPN
Un client snello e veloce ci consente in poco tempo di switchare tra connessione criptata e connessione normale, la versione Free ci fa scegliere soltanto i server americani, con la versione premium invece è possibile scegliere a quale server collegarsi.
Inoltre nella versione Free è limitata la banda passante e il traffico.
Il client è disponibile per Windows, MacOSX e iOS (iPhone e iPad).

VPNReactor
Offre una connessione gratuita per 30 Minuti scaduti i quali disconnette e sarà necessario riconnetersi manualmente dopo aver atteso altri 30 minuti, inoltre ogni mese ti mandano un e-mail per riattivare l’account. Tengono i log per soli 5 giorni per evitare attività di spam.
Disponibile per Windows e MacOSX

JonDoNym
Servizio interessante ma lento e limitato durante il periodo di alta richiesta e essendo scritto in Java il client può richiedere parecchia memoria. la velocità è limitata ai 30-50 kBit/s praticamente quanto un 56k e l’uniche porte aperte sono quelle HTTP/HTTPS.
Client disponibile per Winodws, Lunux, MacOS e offre anche una distribuzione Live già ottimizzata per l’anonimato e vari tools.
Come metodo di pagamento accetta anche Bitcoin.

USAIP
Ottima la versione a pagamento, pessima quella free offre traffico illimitato ma disconnette dopo appena 7 minuti (troppo poco), di buono ha che non ha bisogno di scaricare programmi ma limita anche la banda a 200Kbs al secondo.

Security Kiss 
Ottimo servizio gratuito che permette di accedere a server dislocati in Francia, Germania, Stati Uniti e Inghilterra. Limita la banda giornaliera a 300Mb e supporta tutti i sistemi operativi desktop e i dispositivi iOS e Android. Nella versione a pagamento con 89euro all’anno è possibile accedere ad oltre 40 server, avere banda illimitata e l’assegnazione di un proprio IP statico.